STRAMBINO - Picchia e sequestra la moglie: finisce in carcere

| Nei guai un artigiano arrestato dai carabinieri, si temeva la fuga in Romania.

+ Miei preferiti
STRAMBINO - Picchia e sequestra la moglie: finisce in carcere
I carabinieri di Strambino hanno notificato a un artigiano di 58 anni un provvedimento restrittivo per estorsione, sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia. I militari sono intervenuti per evitare che l'uomo, oggi residente a Rivalta, lasciasse l'Italia. I fatti risalgono al 2009 ed al 2010, quando la coppia risiedeva a Torino. Dopo mesi di botte ed insulti la donna aveva trovato il coraggio di raccontare il suo incubo ai militari. Non solo le liti, ma anche le minacce e gli insulti per non lasciarla uscire di casa. Le indagini avevano confermato il racconto della giovane e l'uomo era stato giudicato in primo grado. Convinto della sua innocenza l'artigiano aveva fatto ricorso alla Corte d'Appello. In attesa della sentenza l'uomo aveva aperto una nuova attività in Romania ed è qui che avrebbe pensato di scappare in caso di una condanna. Per questo appena la corte ha letto la sentenza che condannava l'uomo a tre anni e 9 mesi di carcere è scattato il blitz. I militari guidati dal maresciallo Foti si sono precipitati a Rivalta. Alla vista delle sirene l'uomo ha tentato la fuga ma è stato bloccato da una pattuglia. Ora l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Ivrea.
 
I carabinieri di Strambino hanno anche arrestato altre due persone. K.K., un pakistano di 38 anni, perché nel febbraio 2015, a Ventimiglia, aveva violato le prescrizioni della misura alternativa alla quale era stato sottoposto dal tribunale. In manette anche C.S. romena classe 1991 domiciliata a Strambino, associata al carcere di Torino per il reato di furto aggravato commesso in Loano (SV) il 10 febbraio scorso.
 
Infine i carabinieri di Castellamonte, per mancata esibizione senza giustificato motivo del documento di identificazione e di soggiorno e per violazione dell’ordine di lasciare il territorio italiano, hanno denunciato a piede libero un cittadino cubano classe 1984 di Torino, sottoposto a controllo di fronte al Bennet di Castellamonte. Al ragazzo era già stato notificato il provvedimento di espulsione dall’Italia.
Cronaca
RIVAROLO - Lascia la spazzatura nel bosco ma viene scoperta dai carabinieri: 600 euro di multa
RIVAROLO - Lascia la spazzatura nel bosco ma viene scoperta dai carabinieri: 600 euro di multa
Una donna residente a Rivarolo Canavese pesantemente sanzionata dai militari dell'Arma. Tra televisori e materassi abbandonati alle Gave aveva lasciato anche dei documenti che hanno permesso la sua identificazione...
MONTALTO DORA - Cade dall'impalcatura: operaio grave al Cto
MONTALTO DORA - Cade dall
Un operaio di 37 anni è stato ricoverato in gravi condizioni al Cto di Torino a seguito di un incidente sul lavoro
LOMBARDORE - Un altro incidente stradale sulla 460: due feriti - FOTO
LOMBARDORE - Un altro incidente stradale sulla 460: due feriti - FOTO
Due persone ferite trasportate dal 118 negli ospedali di Chivasso e Ciriè. Dinamica al vaglio dei carabinieri di Leini
VOLPIANO - Spaccata al bar: malviventi scappano ai carabinieri
VOLPIANO - Spaccata al bar: malviventi scappano ai carabinieri
I banditi inseguiti dai militari dell'Arma fino a Torino. Poi i malviventi sono riusciti a far perdere le proprie tracce
CHIVASSO - Terminati i lavori di ampliamento dell'ospedale - FOTO
CHIVASSO - Terminati i lavori di ampliamento dell
Nuovi servizi per il Canavese da parte dell'Asl To4 che ha investito per queste opere qualcosa come ventidue milioni di euro
IVREA - Nasce il crowdfunding per Arduino School Blog
IVREA - Nasce il crowdfunding per Arduino School Blog
L'idea di un blog digitale e didattico redatto dagli studenti per raccontare e documentare le attività realizzate dalla scuola
VALPRATO - Quasi 300 alunni sulle montagne della Valle Soana
VALPRATO - Quasi 300 alunni sulle montagne della Valle Soana
Anche quest’anno Pianeta Neve Ski ha proseguito il “progetto scuole” intrapreso la scorsa stagione invernale
IVREA - Detenuto tenta di evadere durante l'ora d'aria: fermato in extremis dalla polizia penitenziaria
IVREA - Detenuto tenta di evadere durante l
A denunciare l'episodio è il Segretario Generale dell'Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) Leo Beneduci. Il fuggitivo è stato bloccato nei pressi del muro di cinta del carcere di Ivrea
FRONT CANAVESE - Agnellini macellati nel mattatoio clandestino: blitz di carabinieri, Eital e Striscia la Notizia - FOTO
FRONT CANAVESE - Agnellini macellati nel mattatoio clandestino: blitz di carabinieri, Eital e Striscia la Notizia - FOTO
Un uomo denunciato per tutti i reati riconducibili alla macellazione abusiva e alle violazioni igienico sanitarie oltre che per maltrattamento e uccisione di animali ed altri reati specifici. Soddisfatti gli animalisti
RIVAROLO - Donna trovata morta al piano terra di una villetta
RIVAROLO - Donna trovata morta al piano terra di una villetta
Volontari della croce rossa, insospettiti dal ritardo della donna, sono riusciti ad entrare in casa insieme ai vigili del fuoco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore