STRAMBINO-SAN GIORGIO - Raccolta fondi per lo screening mammografico con Lions e Leo Club

| E’ l’iniziativa organizzata dai Lions e Leo Club Alto Canavese, con la collaborazione dell’Adod Onlus e l'Asl To4

+ Miei preferiti
STRAMBINO-SAN GIORGIO - Raccolta fondi per lo screening mammografico con Lions e Leo Club
Ancora un evento di raccolta fondi per donazioni a favore dello Screening Mammografico dell’Asl To4. E’ l’iniziativa organizzata dai Lions e Leo Club Alto Canavese, con la collaborazione dell’Adod Onlus (Associazione Donna Oggi e Domani) e dell’Asl, per sostenere l’ammodernamento delle apparecchiature del Centro aziendale di Screening Mammografico di Strambino.
 
L’evento si concretizzerà in una apericena con intrattenimento musicale e serata danzante, aperte a tutti, che si svolgeranno al Castello di San Giorgio sabato 20 dicembre, a partire dalle 20. Per maggiori informazioni si possono contattare i numeri 348.2303390 e 339.6021036. «Fin dal nostro insediamento – spiega il direttore generale dell’Asl To4, Flavio Boraso – ci siamo impegnati per definire un progetto di potenziamento dello screening mammografico aziendale. Progetto rivolto, principalmente, a raggiungere due obiettivi. Il primo era quello di creare un Centro di Senologia Diagnostica di riferimento per tutta l’Azienda. Il secondo obiettivo era quello di digitalizzare lo screening mammografico, con l’acquisizione di mammografi digitali in tutte le sedi aziendali in cui si effettua lo screening». 
 
Le immagini digitali acquisite con i mammografi di ultima generazione, infatti, possono essere visualizzate dagli specialisti del Centro Senologico aziendale di Strambino, consentendo l’opportunità di effettuare diagnosi e refertazione a distanza (telediagnosi e telerefertazione) da parte di medici altamente competenti nel settore. 
 
«L’intero progetto è, ormai, quasi portato a termine – prosegue Boraso - il Centro Senologico aziendale di Strambino è stato creato, con un’équipe medica altamente qualificata nel settore e dedicata esclusivamente a tale attività. E sono state digitalizzate le Sezioni di Mammografia delle strutture di Radiodiagnostica  degli Ospedali di Chivasso, di Ciriè, di Ivrea e di Settimo Torinese. Da circa un anno, tra l’altro, abbiamo attivato il terzo livello diagnostico senologico con la risonanza magnetica della mammella presso l’Ospedale di Chivasso. Ora ci stiamo occupando di terminare la realizzazione del progetto con la digitalizzazione delle immagini e l’acquisizione di apparecchiature per la sede di Strambino. Il nostro più sincero ringraziamento va, quindi, ai Lions e Leo Club Alto Canavese, che hanno voluto impegnarsi per contribuire, attraverso la raccolta di fondi, all’ammodernamento delle apparecchiature del Centro aziendale di Screening Mammografico di Strambino. Ringraziamento che va esteso ovviamente anche all’Adod, per tutte le iniziative organizzate in occasione di Ottobre Rosa e per aver contribuito anche a questo evento».
 
Grazie ai proventi ottenuti in occasione del recente “Ottobre Rosa”, mese internazionale sulla prevenzione del tumore al seno, con la campagna di raccolta fondi “Prendiamoci Cura”,  l’Adod donerà ufficialmente, il prossimo 18 dicembre, al Centro aziendale di Screening Mammografico di Strambino un ecografo dedicato alla senologia. 
 
«La nostra Associazione – afferma il Presidente del Lions Club Alto Canavese, Piergiacomo Ceretto Castigliano – si occupa di creare service dedicati all’aiuto e al sostegno di iniziative a scopo benefico. Siamo quindi orgogliosi di esserci impegnati nell’organizzazione dell’evento del 20 dicembre, perché la finalità è nobile e utile per tutta la comunità».
Galleria fotografica
STRAMBINO-SAN GIORGIO - Raccolta fondi per lo screening mammografico con Lions e Leo Club - immagine 1
STRAMBINO-SAN GIORGIO - Raccolta fondi per lo screening mammografico con Lions e Leo Club - immagine 2
Cronaca
RIVARA - Premiati i donatori Fidas: record di 125 donazioni
RIVARA - Premiati i donatori Fidas: record di 125 donazioni
Fidas di Rivara in festa, la scorsa settimana, per premiare i soci che hanno donato il sangue
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Indagine per omicidio colposo: in un video amatoriale la scena dello schianto
INCIDENTE MORTALE AL RALLY - Indagine per omicidio colposo: in un video amatoriale la scena dello schianto
Resta per il momento a carico di ignoti il fascicolo per omicidio colposo aperto dalla procura di Ivrea sull'incidente al rally "Città di Torino" che, sabato a Coassolo, è costato la vita a un bambino di sei anni. Novità da un video
IVREA - Apre il punto ascolto per chi si prende cura dei malati
IVREA - Apre il punto ascolto per chi si prende cura dei malati
Destinato ai «caregiver» di persone con problemi cognitivi, istituito in forma sperimentale nell'ambito del Distretto
CASTELLAMONTE - Piccoli artisti della ceramica crescono... bene!
CASTELLAMONTE - Piccoli artisti della ceramica crescono... bene!
Gli alunni della sezione Design Ceramica del liceo Faccio si distinguono al concorso nazionale di scultura Nanni Valentini
VOLPIANO - Lavoratori della Securpolice bloccano per protesta il polo logistico Lidl di via Venezia - FOTO
VOLPIANO - Lavoratori della Securpolice bloccano per protesta il polo logistico Lidl di via Venezia - FOTO
Questa mattina fino alle 12 i dipendenti esasperati dalla situazione hanno bloccato 70 camion in uscita con i prodotti destinati alle filiali piemontesi. Mercoledì a Torino incontro urgente per trovare una rapida soluzione
CUORGNE' - In 2000 a Villa Filanda per il May Day 2017
CUORGNE
Quest'anno la lineup musicale ha proposto: John Holland Experience, Duo Bucolico, Piotta e Flaminio Maphia
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
IVREA - Tenta di soffocarsi con un sacchetto di plastica: salvata dal maresciallo dei carabinieri
La donna ha tentato di togliersi la vita soffocandosi con un sacchetto di plastica in testa. Dopo il rocambolesco intervento dei militari dell'Arma la donna è stata accompagnata al pronto soccorso di Ivrea
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - I medici hanno tentato di rianimare il bambino per 50 minuti
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
«Non ci risulta che al momento del via ci fossero persone in posizioni pericolose» dice l'organizzatore della gara. Sarà l'inchiesta della procura di Ivrea a stabilire se, nel corso del rally, le persone si sono spostate dai luoghi sicuri
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell'Anffas - FOTO
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell
La fondazione La Torre-Anffas, nata nel 1985 da un progetto della Regione, assiste numerosi pazienti nella sede rivarolese
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
In queste ore l'influenza di un promontorio di alta pressione esteso dal Nord Africa fino alla Penisola Scandinava, garantisce giorni soleggiati e un aumento delle temperature massime
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore