TENTATO OMICIDIO LEINI - Dietro la lite sfociata in tragedia forse un ricatto di natura sessuale

| Ieri, a Ivrea, è arrivata la convalida del fermo di Michele Prima. Il giudice Ombretta Vanini ha deciso per la detenzione in carcere. Feodor Budaianu, 27 anni, moldavo, è ancora ricoverato in condizioni gravissime all'ospedale Cto di Torino

+ Miei preferiti
TENTATO OMICIDIO LEINI - Dietro la lite sfociata in tragedia forse un ricatto di natura sessuale
Ci potrebbe essere un ricatto a sfondo sessuale dietro al tentato omicidio di mercoledì sera a Leini. E' quanto sarebbe emerso dagli accertamenti dei carabinieri e della procura di Ivrea dopo l'arresto di Michele Prima, l'agricoltore 56enne che ha sparato all'inquilino Feodor Budaianu, 27 anni, moldavo, ancora ricoverato in condizioni gravissime all'ospedale Cto di Torino.

Secondo le indagini dei carabinieri di Leini, Budaianu, operaio, era in ritardo con il pagamento dell'affitto. Un conto di un migliaio di euro relativo ad alcune mensilità non saldate al padrone di casa, Michele Prima, per quell'alloggio di via Lombardore. Soldi che, secondo le indagini, l'uomo sarebbe anche stato disposto a «condonare» in cambio di un incontro a sfondo sessuale. Ipotesi, ovviamente, tutta da verificare. I carabinieri lo hanno scoperto grazie ad un messaggio che il padrone di casa ha spedito al telefonino della compagna del moldavo. Una proposta che avrebbe fatto infuriare il ragazzo che, mercoledì sera, ha affrontato Prima. Il litigio è poi sfociato nel tentato omicidio. L'aggressore ha comunque smentito l'ipotesi di avances sessuali alla ragazza dell'inquilino.

Intanto ieri, a Ivrea, è arrivata la convalida del fermo di Michele Prima. Il giudice Ombretta Vanini ha deciso per la detenzione in carcere. Prima, difeso dall'avvocato Wilmer Perga, ha confermato che, mercoledì sera, una volta presa la pistola (regolarmente denunciata) che teneva in casa, ha sparato all'esterno senza avere l'intenzione di uccidere il ragazzo. Un colpo, però, ha colpito alla tempia il 27enne.

Video
Cronaca
IVREA - Sono ore decisive per Manital: venerdì decide il tribunale
IVREA - Sono ore decisive per Manital: venerdì decide il tribunale
In concomitanza con l'udienza si terranno diverse iniziative, in particolare un presidio dalle 10 alle 12 al Tribunale di Torino
VOLPIANO - Camioncino della raccolta rifiuti finisce nel rio: un ferito
VOLPIANO - Camioncino della raccolta rifiuti finisce nel rio: un ferito
L'autista è rimasto bloccato all'interno della cabina a seguito delle ferite riportate nello schianto. Non è in pericolo di vita
CUORGNE' - Incendio camino, intervento dei vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
A dare l'allarme sono stati i residenti che hanno notato il fumo nero e hanno immediatamente chiamato il 112
RIVAROLO - Il commercio cittadino piange Domenica Tarro Genta
RIVAROLO - Il commercio cittadino piange Domenica Tarro Genta
Storica negoziante è mancata domenica all'ospedale di Cuorgnè dove era ricoverata da qualche giorno. Aveva 87 anni
CASTELLAMONTE - Salta il Carnevale storico: resterà solo la sfilata dei carri. Supremo ordine furente: «Vittima la storia del Carnevale»
CASTELLAMONTE - Salta il Carnevale storico: resterà solo la sfilata dei carri. Supremo ordine furente: «Vittima la storia del Carnevale»
«La scorsa settimana siamo stati invitati in Comune per organizzare un carnevale allegorico. Essendo noi il gruppo degli ex personaggi della parte storica abbiamo ritenuto di non avere nulla a che vedere con la parte allegorica»
VALPERGA - Appello per riqualificare Belmonte dopo gli incendi
VALPERGA - Appello per riqualificare Belmonte dopo gli incendi
L'ente di gestione sta contattando i proprietari dei terreni chiedendo di firmare il modulo con cui danno il consenso ai lavori
SANITA' - Allerta coronavirus cinese: ecco dieci risposte per non farsi prendere dal panico
SANITA
Il Ministero della Salute ha diffuso un vademecum con domande e risposte su tutto quello che c'è da sapere
FELETTO - Blitz della guardia di finanza dai cinesi: 250mila articoli potenzialmente pericolosi sequestrati - VIDEO
FELETTO - Blitz della guardia di finanza dai cinesi: 250mila articoli potenzialmente pericolosi sequestrati - VIDEO
I finanzieri hanno sequestrato, oltre a prodotti tessili con false indicazioni di provenienza, 250mila articoli non conformi in materia di sicurezza prodotti e potenzialmente pericolosi per la salute degli acquirenti
BORGOMASINO - Vigile del fuoco ferito mentre spegne l'incendio
BORGOMASINO - Vigile del fuoco ferito mentre spegne l
A causa del cedimento del solaio, il vigile del fuoco è caduto da un'altezza di circa tre metri, precipitando dentro la casa
CIRIE' - 25mila euro di tagliaerba rubati in garage: 42enne nei guai
CIRIE
Il materiale sequestrato dai militari dell'Arma è custodito nella caserma di Mathi in attesa di identificare i proprietari
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore