TERREMOTO CENTRO ITALIA - Morti e feriti: da Torino partono i vigili del fuoco. Appelli a donare sangue

| Notte di terrore nel cuore dell'Italia, dove un forte terremoto di magnitudo 6,0 ha colpito la vasta area fra Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo provocando morti e feriti. La prima scossa, violentissima, alle 3.36

+ Miei preferiti
TERREMOTO CENTRO ITALIA - Morti e feriti: da Torino partono i vigili del fuoco. Appelli a donare sangue
La terra ha tremato violentemente, questa notte, in centro Italia. Un terremoto di magnitudo sei ha devastato un'ampia zona: l'epicentro è stato registrato nei pressi di Accumoli, in provincia di Rieti, Lazio, a soli quattro chilometri di profondità. Un paese che si trova a metà strada tra Amatrice e Norcia. I morti, purtroppo, sono decine perchè tantissime abitazioni sono crollate nel cuore della notte. La prima violentissima scossa alle 3.36. Poi, come sempre avviene in questi casi, altre 100 scosse sono state registrate dai sismologi dell'Ingv, l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, più di 50 di magnitudo superiore a 3. Interi paesi sono stati rasi al suolo come conferma la foto scattata dall'elicottero dei vigili del fuoco sul centro storico di Amatrice. Attivi i numeri della Protezione civile: 800 840840 e 803555.
 
Da Torino una prima colonna di mezzi dei vigili del fuoco è partita questa mattina dal comando provinciale. Altre, probabilmente, se ne aggiungeranno nel corso della giornata a seconda delle richieste del servizio di protezione civile che sta operando sul posto. Anche diversi gruppi di volontari del Canavese, sempre della protezione civile, sono pronti a partire in caso di necessità.
 
A seguito della scossa di terremoto di magnitudo 6.0 che alle ore 3.36 ha colpito la provincia di Rieti, il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, ha convocato il Comitato Operativo della Protezione Civile presso la sede del Dipartimento. Attivati i Centri Emergenza Croce Rossa pronti ad intervenire nelle zone colpite dal sisma. Tutta la Croce Rossa Italiana è in stato di mobilitazione e sono partite numerose colonne di mezzi da tutte le regioni d'Italia dirette ai luoghi colpiti dal terremoto.
 
Se avete amici o parenti nelle zone colpite dal terremoto evitate di chiamarle "a voce" lasciando così libere, non intasandole, le celle telefoniche cellulari per eventuali richieste di soccorso. Se in una determinata zona avviene un grande picco di traffico telefonico c'è il rischio che saltino le connessioni. Meglio spedire messaggi sms. L'Avis ha lanciato un appello a donare il sangue.
 
In seguito all’evento sismico tra le province di Rieti e Ascoli Piceno il Dipartimento di Protezione Civile nazionale ha attivato la sala operativa nazionale Anpas. Volontari, mezzi di soccorso e di protezione civile stanno portando assistenza alla popolazione nelle zone colpite dal sisma in collaborazione con le istituzioni locali e nazionali.
Galleria fotografica
TERREMOTO CENTRO ITALIA - Morti e feriti: da Torino partono i vigili del fuoco. Appelli a donare sangue - immagine 1
TERREMOTO CENTRO ITALIA - Morti e feriti: da Torino partono i vigili del fuoco. Appelli a donare sangue - immagine 2
TERREMOTO CENTRO ITALIA - Morti e feriti: da Torino partono i vigili del fuoco. Appelli a donare sangue - immagine 3
TERREMOTO CENTRO ITALIA - Morti e feriti: da Torino partono i vigili del fuoco. Appelli a donare sangue - immagine 4
TERREMOTO CENTRO ITALIA - Morti e feriti: da Torino partono i vigili del fuoco. Appelli a donare sangue - immagine 5
TERREMOTO CENTRO ITALIA - Morti e feriti: da Torino partono i vigili del fuoco. Appelli a donare sangue - immagine 6
Cronaca
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
Per spegnere l'incendio sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco di Ivrea e Rivarolo Canavese. Nessun ferito
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapò e il Soccorso Alpino
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapò e il Soccorso Alpino
In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al PalaMila in borgata Villa e si svolgerà interamente nella mattinata di domenica
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
Due rapinatori hanno assaltato la filiale oggi dopo le 15. Sono fuggiti con i soldi delle casse. Bottino di oltre 30 mila euro
CANAVESE - L'Asl To4 avvia la campagna delle vaccinazioni obbligatorie per i bambini
CANAVESE - L
Se entro il 31 agosto 2017 non sarà recapitata alcuna comunicazione, significa che il proprio figlio risulta regolarmente vaccinato e, pertanto, sarà sufficiente compilare e firmare un’autocertificazione scaricabile anche su internet
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l'auto e muore: una donna di Tavagnasco non ha avuto scampo - FOTO
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l
Il dramma si è consumato questa mattina poco dopo le undici. Inutili tutti i soccorsi. L'auto della donna si è ribaltata cadendo nel canale. L'abitacolo è stato invaso dall'acqua e l'automobilista non è riuscita a uscire
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
Il ventiduenne è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Cto. Ha riportato diverse fratture
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
La procura valuterà eventuali profili penali relativi alla possibile omessa custodia dell'anziano per capire se sono state messe in atto tutte le misure di assistenza sanitaria delle quali necessitava
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
Locana si fa portabandiera di tutte le Città del Miele piemontesi Bruzolo, Casteldelfino, Marentino, Monteu Roero, Montezemolo, Niella Tanaro e il Parco Alpi Marittime
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
Le indagini sono iniziate analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate dall'amministrazione comunale. Indagini che si sono concluse martedì 11 luglio con un arresto e due denunce
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore