TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - 1000 feriti: bimbo in coma. Un petardo ha scatenato il panico

| «Sono scossa per quanto successo in piazza San Carlo a Torino e vicina a tutte le persone coinvolte. Monitoriamo la situazione minuto per minuto» ha scritto il sindaco Chiara Appendino. Fratelli d'Italia ne chiede gią le dimissioni

+ Miei preferiti
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - 1000 feriti: bimbo in coma. Un petardo ha scatenato il panico
Il sistema Attività Emergenza della Croce Rossa è intervenuto nella maxi emergenza avvenuta in piazza San Carlo a Torino a seguito di una situazione di panico generale. Panico che sarebbe stato scatenato da un petardo. Sul campo decine di ambulanze e pulmini, Operatori specializzati nelle Attività Emergenza, allestito un Punto di Primo Soccorso in Piazza Castello è un Posto di Comando Avanzato con Operatori specializzati nelle Telecomunicazioni, il tutto gestito dalla Sala Operativa Provinciale CRI appositamente aperta per l'occasione, sul posto anche due Coordinatori insieme al Delegato Provinciale e al Vicario Provinciale Attività Emergenza. Sono state assistite in piazza 255 persone. Oltre mille i feriti poi trasportati negli ospedali di Torino e provincia. Il più grave è un bimbi di sette anni: è in coma al Regina Margherita.
 
«Sono scossa per quanto successo in piazza San Carlo a Torino e vicina a tutte le persone coinvolte. Monitoriamo la situazione minuto per minuto» ha scritto il sindaco Chiara Appendino. Il centrodestra va all'attacco. «Esprimiamo la massima vicinanza ai tifosi juventini feriti di ieri sera e alle loro famiglie, con i migliori auguri di pronta guarigione: abbiamo istituito in Comune di Torino la giornata commemorativa della tragedia dell'Heysel già da cinque anni, ma evidentemente ricordare non basta», affermano Augusta Montaruli, Esecutivo Nazionale FDI-AN, e Maurizio Marrone, Consigliere Regionale FDI-AN del Piemonte.
 
Che aggiungono: «Dopo aver pensato alle cure dei feriti, sarà necessario individuare i responsabili delle pesanti falle nella gestione dell'ordine pubblico e nell'applicazione dei regolamenti, a partire dalla presenza illecita di migliaia di bottiglie di vetro in vendita in piazza fino all'approntamento delle vie di fuga, altrimenti scempi simili potranno potenzialmente ripetersi a Torino in ogni evento di massa: perché, ad esempio, i civich non hanno fermato le decine di venditori abusivi di bottiglie, mentre i tifosi venivano perquisiti? Mai a Torino era successo qualcosa di simile nonostante migliaia di grandi eventi a cui abbiamo assistito senza la paura di tornare a casa feriti o ancora peggio. Appendino si dimetta».
 
Alle 10.30 è prevista una conferenza stampa in prefettura per fare il punto della situazione.
Galleria fotografica
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - 1000 feriti: bimbo in coma. Un petardo ha scatenato il panico - immagine 1
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - 1000 feriti: bimbo in coma. Un petardo ha scatenato il panico - immagine 2
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - 1000 feriti: bimbo in coma. Un petardo ha scatenato il panico - immagine 3
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - 1000 feriti: bimbo in coma. Un petardo ha scatenato il panico - immagine 4
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - 1000 feriti: bimbo in coma. Un petardo ha scatenato il panico - immagine 5
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - 1000 feriti: bimbo in coma. Un petardo ha scatenato il panico - immagine 6
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - 1000 feriti: bimbo in coma. Un petardo ha scatenato il panico - immagine 7
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - 1000 feriti: bimbo in coma. Un petardo ha scatenato il panico - immagine 8
Dove è successo
Cronaca
ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna
ALLARME SICCITA
Uncem ha da tempo insistito sulla necessitą di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
Cosa abbia scatenato la violenza č ancora un mistero. Probabilmente qualche dispetto tra vicini di casa e alcuni episodi che si sarebbero trascinati nel tempo. Compresa, forse, l'uccisione di un cane di proprietą di una delle due famiglie
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
Sarą presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderą la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono «prive di fondamento»
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore