TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - Su Torino l'incubo risarcimenti: il comune non era assicurato

| Il Comune non ha stipulato nessuna polizza per l'occasione. Rimbalzo di responsabilità con Turismo Torino

+ Miei preferiti
TERRORE IN PIAZZA SAN CARLO - Su Torino lincubo risarcimenti: il comune non era assicurato
"Se continua così, finiamo in Bancarotta". A Palazzo Civico ora arriva la grana assicurativa: non solamente i feriti, ma anche le centinaia di persone che a causa della calca incontrollata devono fare i conti con gravi problemi psicologici.

Il Comune, in occasione della gara di Champions tra i Blancos e la Juventus, non aveva stipulato una polizza ad hoc, anche se comunque rimane coperta con una serie di altre polizze generiche sulla RCA: queste assicurazioni coprono dal pedone che inciampando in una buca si sloga una caviglia, all'auto che fora per via del manto stradale disconnesso, ma trentamila persone radunate in una piazza sono decisamente un altro discorso.

Parliamo di escorazioni, ematomi, graffi, ferite visibili...ed invisibili. Bambini che hanno smarrito i genitori per ore, coppie che si sono viste divise per tutta la notte per poi ritrovarsi al Pronto Soccorso. Parliamo di migliaia di richieste di risarcimento per danni morali e materiali, nell'ordine di milioni di euro.

Il Comune fa sapere che la responsabilità è dell'organizzatore dell'evento, e nello specifico Turismo Torino, che è stata incaricata dell'organizzazione di tutti gli eventi di promozione turistica, proprio perchè più flessibile nella gestione delle serate, senza troppe lungaggini burocratiche.

Peccato che Turismo Torino sia coperta da una polizza di responsabilità civile con un massimale di 6 milioni di euro, neanche un decimo di quello che potrebbe essere il monte risarcimenti. Comunque vada, sicuramente la storia continuerà nei Tribunali.

Cronaca
CIRIE'-IVREA - Giampiero De Marzi è il Direttore della Salute Mentale
CIRIE
Ha iniziato la sua carriera professionale, negli anni 1985-1986, come neuropsichiatra infantile presso l'ex Ussl di Legnago
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
L'incendio è divampato ieri sera, intorno alle 23, nelle campagne a ridosso dell'ex statale 460. Probabile che qualcuno abbia appicato le fiamme di proposito. Indagini dei carabinieri in corso
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora è in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora è in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne è rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote è andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto è stato violentissimo e il centauro è morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica è adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni è stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
CUORGNE' - Una lezione speciale per i bimbi di Priacco
CUORGNE
Funzionari dell'Aci di Ivrea e vigili urbani per un'iniziativa che mira a sensibilizzare i bambini sull'uso responsabile della bicicletta sulla strada
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l'Asl To4
IVREA - Nasce il master in telemedicina: lo sostiene anche l
«Il nostro territorio, molto ampio e disomogeneo dal punto di vista geomorfologico ci orienta verso cure a domicilio»
LEINI - La moglie di Pavarotti visita il teatro dedicato al maestro
LEINI - La moglie di Pavarotti visita il teatro dedicato al maestro
«Nel corso della mia vita ho visto molti teatri, è difficile che resti colpita. Oggi però è successo» ha detto Nicoletta Mantovani
RIVAROLO - Entra nel pub e muore: addio a Giovanni Gallo Balma
RIVAROLO - Entra nel pub e muore: addio a Giovanni Gallo Balma
Lutto ad Obiano per il presidente del gruppo ricreativo. Il funerale giovedì 26, alle 11, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo
CUORGNE' - Torneo di Maggio a numero chiuso: tetto massimo di 4000 spettatori in centro
CUORGNE
La Pro loco, con grande impegno, in virtù anche delle nuove norme di sicurezza imposte dalla circolare Gabrielli, ha deciso di riproporre in grande stile la manifestazione storica che caratterizza Cuorgnè
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore