TORINO-BORGARO - Blitz contro i rom: sequestri per 2 milioni - VIDEO

| Operazione del comando provinciale della Guardia di Finanza di Torino nei campi nomadi della prima cintura torinese

+ Miei preferiti
TORINO-BORGARO - Blitz contro i rom: sequestri per 2 milioni - VIDEO
Dalle prime ore di questa mattina, è in corso un’imponente operazione del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Torino, anche con l’ausilio di un elicottero del Corpo, al fine di procedere al sequestro di beni e valori per oltre 2 milioni di euro nei confronti di 45 persone appartenenti alla comunità Rom torinese, colpite da un provvedimento di misura di prevenzione patrimoniale, indiziate di essere dedite alla commissione di numerosi e reiterati reati contro il patrimonio e di viverne dei proventi. Al setaccio i campi nomadi della prima cintura torinese, compresi quelli a ridosso della tangenziale nord di Torino e quelli nei pressi della superstrada Torino-Caselle.
 
Il provvedimento, emesso dal Tribunale di Torino – Sezione delle Misure di Prevenzione, a seguito di approfonditi accertamenti patrimoniali effettuati dal Nucleo Polizia Tributaria Torino, su proposta della locale Procura della Repubblica, ha permesso di sequestrare beni immobili, autovetture e disponibilità finanziarie, cautelando, tra gli altri, 5 terreni, 6 fabbricati e una Porsche Cayenne Turbo. Il sequestro eseguito rientra nell’ambito delle misure di prevenzione patrimoniale, disciplinate dal cd. “Codice antimafia”, una specifica normativa introdotta per contrastare l’accumulazione di patrimoni illeciti da parte di soggetti che, abitualmente dediti alla commissione di reati, evidenziano una rilevante sproporzione tra le reali manifestazioni di ricchezza e il reddito dichiarato. 
 
Nel caso di specie, il sequestro è stato disposto dall’Autorità Giudiziaria nei confronti di 45 persone che avevano nella loro disponibilità denaro, beni immobili e autovetture pur dichiarando redditi molto bassi o nulli. La vicenda nasce da un’indagine penale avviata alcuni anni fa in materia di delitti contro il patrimonio, durante la quale sono stati raccolti numerosi elementi di fatto, idonei a far ritenere che gli indagati vivessero abitualmente con i proventi di furti commessi in Italia. Acclarato, sulla base delle evidenze investigative, il peculiare profilo soggettivo degli indagati, gli accertamenti della Guardia di Finanza sono stati rivolti ad approfondire le reali disponibilità dei soggetti, anche attraverso l’esame dei loro conti bancari, confrontandole con i redditi dichiarati negli ultimi 15 anni. L'esame ha evidenziato che tutti gli immobili, gli autoveicoli e il denaro in possesso dei 45 soggetti destinatari dell’odierno provvedimento non trovano alcuna lecita giustificazione.
Video
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Prende fuoco l'insegna della Reale Mutua - FOTO
RIVAROLO - Prende fuoco l
Intervento dei vigili del fuoco subito dopo mezzanotte in corso Torino
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l'ha fatta uno degli automobilisti coinvolti - FOTO
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l
Il pensionato settantenne rimasto coinvolto, ieri pomeriggio, in un grave incidente sulla provinciale tra Foglizzo e San Giusto Canavese, è morto oggi, poco dopo le 12, al Cto. Dimesso, invece, il ragazzo alla guida dell'altro veicolo
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
A Ceresole Reale per la festa del Piemonte e i 60 anni del Soccorso Alpino, la Filarmonica ha suonato con la Taurinense
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
Due gli arrestati: erano soliti assaltare di notte sportelli bancomat con il volto coperto con le maschere di Donald Trump. Sono i fratelli sinti Vittorio Laforè, 26 anni, e Ivan Laforè, 30 anni, entrambi residenti ad Alpignano
MAZZE' - Bruciano quintali di fieno nell'azienda agricola: salvi 200 tori
MAZZE
I vigili del fuoco, che sono entrati in azione alle tre con numerose squadre, sono riusciti a limitare l'estensione dell'incendio
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
La coppia è stata arrestata per furto aggravato continuato: per la figlia diciottenne, invece, è scattata solo la denuncia
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
La Stazione di Ceresole della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino ha festeggiato il sessantesimo anniversario della fondazione
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
L'allarme è scattato poco dopo l'ora di pranzo. Il 14enne era sulla sponda torinese del lago, in località Anzasco di Piverone, insieme a due amici e al padre di uno di questi, quando è scomparso improvvisamente in acqua
CUORGNE' - Crolla cornicione: intervengono i vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
Affidato alle cure del personale del 118, il ragazzino è stato elitrasportato d'urgenza a Torino. Le sue condizioni sono gravi. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore