TORINO-BORGARO - Uccide un motociclista e scappa: ragazza arrestata per omicidio stradale e omissione di soccorso

| L'arrestata, una nomade di etnia Rom, è scappata dopo lo schianto in strada dell'Aeroporto. Secondo il suo racconto era alla guida del camper che ha travolto e ucciso un motociclista. Il camper è stato ritrovato a Borgaro dalla polizia

+ Miei preferiti
TORINO-BORGARO - Uccide un motociclista e scappa: ragazza arrestata per omicidio stradale e omissione di soccorso
E' scappata perche ha avuto paura. Poi è tornata sul luogo dell'incidente confessando: «Ero io alla guida del camper». Una ragazza di appena 22 anni di etnia Rom, originaria della Bosnia, è stata arrestata dalla polizia per omicidio stradale e omissione di soccorso. Si è presa la responsabilità dell'incidente stradale avvenuto oggi in strada dell'Aeroporto, tra Torino e Borgaro. Il suo racconto è al momento in fase di verifica anche se sono scattate comunque le manette. Non è escluso, infatti, che la donna si sia presa la responsabilità dell'incidente per coprire qualcuno che era effettivamente alla guida del camper. Il mezzo, tra l'altro, è stato ritrovato nel pomeriggio a Borgaro Torinese, abbandonato. La polizia lo ha subito messo sotto sequestro.
 
L'incidente, proprio sul ponte che Torino porta a Borgaro, è costato la vita ad un uomo di 58 anni residente a Torino che stava viaggiando a bordo di uno scooter Kymco Gran Dink. Forse il camper ha improvvisamente tentato un'inversione di marcia sul cavalcavia che supera la tangenziale nord di Torino e lo svincolo di Borgaro. Il centauro non è riuscito ad evitare l'impatto con il camper. L'urto gli è stato fatale. Quando la prima equipe del 118 lo ha raggiunto il suo cuore aveva già smesso di battere. Sia il camper che lo scooter stavano procedendo in direzione Torino quando si è verificato l'incidente stradale.
 
L'autista del camper, nonostante lo schianto, ha proseguito la marcia in direzione Borgaro. Mezz'ora dopo l'incidente, la ragazza si è presentata in strada dell'Aeroporto e si è consegnata agli agenti della polizia. Per ora è la «presunta conducente» del camper. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso anche nel vicino campo nomadi di strada dell'Aeroporto per capire se la donna, in realtà, stia cercando di coprire la vera identità dell'autista. La dinamica dello schianto è al vaglio della polizia municipale di Torino.
Galleria fotografica
TORINO-BORGARO - Uccide un motociclista e scappa: ragazza arrestata per omicidio stradale e omissione di soccorso - immagine 1
TORINO-BORGARO - Uccide un motociclista e scappa: ragazza arrestata per omicidio stradale e omissione di soccorso - immagine 2
TORINO-BORGARO - Uccide un motociclista e scappa: ragazza arrestata per omicidio stradale e omissione di soccorso - immagine 3
TORINO-BORGARO - Uccide un motociclista e scappa: ragazza arrestata per omicidio stradale e omissione di soccorso - immagine 4
TORINO-BORGARO - Uccide un motociclista e scappa: ragazza arrestata per omicidio stradale e omissione di soccorso - immagine 5
TORINO-BORGARO - Uccide un motociclista e scappa: ragazza arrestata per omicidio stradale e omissione di soccorso - immagine 6
Cronaca
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
CHIVASSO - Giovani fidanzati spacciano marijuana: un arresto e una denuncia
I carabinieri di Castiglione hanno arrestato uno studente 18enne, residente a Chivasso, e denunciato la fidanzata di 17
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un'accetta: 83enne denunciato
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un
Durante il sopralluogo dell'abitazione, i carabinieri hanno recuperato due pistole che l'uomo si era fabbricato artigianalmente
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
Un ragazzino di seconda media, che frequenta una scuola dell'alto Canavese, l'altra mattina si è presentato in classe «armato» con quattro coltelli a serramanico. Li aveva nascosti nel giubbotto forse per impressionare i compagni
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
Iniziativa benefica promossa nell'ambito del progetto per le famiglie e i bambini «Giochiamo Insieme con Mamma e/o Papà»
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
Sole e temperature primaverili, domenica scorsa, hanno reso omaggio al carnevale di Bienca, frazione di Chiaverano
IVREA - Sfregia la faccia dell'ex fidanzata con un taglierino: non voleva più tornare con lui. Condannato a 4 anni e 7 mesi
IVREA - Sfregia la faccia dell
E' stato condannato a quattro anni e sette mesi di reclusione Antonio Lago, 59 anni di Chiaverano, l'uomo che il 14 maggio dello scorso anno sfregiò al volto l'ex compagna con un taglierino. Sentenza pronunciata oggi al tribunale di Ivrea
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
La guardia di finanza ha scoperto in una pizzeria lavoratori in nero, tra i quali un clandestino colpito da un'espulsione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore