TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri l'ora: presi dalla polizia

| Arrestati per resistenza a pubblico ufficiale due italiani dopo un lungo inseguimento tra Borgaro e Venaria Reale

+ Miei preferiti
TORINO-CASELLE - Fuga a 150 chilometri lora: presi dalla polizia
Tutto ha avuto inizio in Piazza Rebaudengo, quando poco prima delle tre della notte, una volante della polizia di Stato ha incrociato un Citroen Saxo, con due persone a bordo, che, a prima vista, sembrava voler proseguire su corso Grosseto ma poi per evitare il controllo di polizia ha svoltato repentinamente a destra, prendendo a forte velocità l’imbocco della Torino-Caselle.

Nonostante le segnalazioni degli agenti, l’auto ha accelerato uscendo al primo svincolo in direzione della tangenziale. A causa della velocità sostenuta, circa 150 Kh/h, il veicolo ha impattato guardrail, cosa che non ha impedito al conducente di proseguire. Dopo una serie di manovre spericolate, l’auto si è immessa contromano sulla tangenziale Nord di Torino, in direzione di Aosta. Trovandosi un tir difronte, che ha rallentato per evitare l’impatto, il conducente della Saxo, ha fatto un testa coda per cambiare senso di marcia, incurante del gravissimo rischio provocato a se stesso, agli operatori di polizia e agli utenti della strada. Dopo aver preso l’uscita per Borgaro, l’auto si è diretta a Venaria Reale dove ha imboccato una via dissestata, via Stafanat, e nonostante ciò ha proseguito a folle velocità schivando per poco un tir incrociato. Giunta al termine dello sterrato, l’auto è stata costretta a fermarsi perché difronte si è trovata un cancello chiuso.

Gli agenti hanno bloccato i due occupanti dell’auto all’interno della quale hanno trovato tre pezzi di crack, oltre ad altri involucri vuoti con polvere bianca sparsa sui sedili. A seguito di accertamenti è emerso che il conducente, un italiano di 46 anni, guidava senza patente perché sospesa lo scorso marzo quando era stato trovato alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Sia il quarantaseienne, sia il passeggero, un italiano di 26 anni sono stati tratti in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e denunciati in stato di libertà per la detenzione di sostanza stupefacente.

Cronaca
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
L'incontro promosso dall'associazione «Codici-Torino» con i pendolari della ferrovia Canavesana si terrà a Bosconero
CHIVASSO - Vuole lanciarsi sotto il treno: lo salvano i carabinieri
CHIVASSO - Vuole lanciarsi sotto il treno: lo salvano i carabinieri
Attimi di apprensione alla stazione ferroviaria dove un uomo di 35 anni ha minacciato di lanciarsi sotto un treno
IVREA - Vendevano droga ai ragazzini delle scuole: quattro persone arrestate dalla polizia - VIDEO
IVREA - Vendevano droga ai ragazzini delle scuole: quattro persone arrestate dalla polizia - VIDEO
L'indagine ha permesso di documentare la sistematica attività di spaccio con l'aggravante della vendita a minori e dello smercio effettuato in prossimità degli istituti scolastici superiori. La base in un alloggio occupato abusivamente
CASELLE - La ricerca personale era farlocca: aeroporto estraneo
CASELLE - La ricerca personale era farlocca: aeroporto estraneo
Un 59enne di Ciriè è stato arrestato dai carabinieri per truffa. Aveva organizzato una falsa ricerca di personale per l'aeroporto
IVREA - Mercoledì a Saluggia l'ultimo saluto a Ivan Ferrero
IVREA - Mercoledì a Saluggia l
Camera ardente al distaccamento dei vigili del fuoco di Ivrea. Il pompiere ha perso la vita in un incidente stradale
RIVAROLO - Parte un innovativo progetto per bimbi e genitori
RIVAROLO - Parte un innovativo progetto per bimbi e genitori
«Ti con-tatto con le fiabe», promosso dal Comune e dalla biblioteca con il supporto dell'Asl To4, coop Andirivieni e asilo nido
CANAVESE - Lavori sul raccordo: chiude lo svincolo della 460
CANAVESE - Lavori sul raccordo: chiude lo svincolo della 460
Lavori in corso: mercoledì 23 e giovedì 24 gennaio saranno chiuse al traffico le rampe di uscita e ingresso per la 460
CASELLE - La ricerca personale per l'aeroporto era una truffa: arrestato un 59enne di Ciriè
CASELLE - La ricerca personale per l
Un 59enne di Ciriè è stato arrestato dai carabinieri per truffa. Aveva organizzato una falsa ricerca di personale per l'aeroporto Sandro Pertini di Caselle diffondendo l'annuncio via web per conto di una società fittizia di Torino
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per l'addio ad Amleto Maio
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per l
Luned, nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore in strada Torino a Ivrea, si sono svolti i funerali del vigile del fuoco Amleto Maio
CANAVESE - Carenza di medici negli ospedali: il caso del pronto soccorso di Chivasso finisce al Tg5
CANAVESE - Carenza di medici negli ospedali: il caso del pronto soccorso di Chivasso finisce al Tg5
Ospedale senza medici di ruolo. Gli interinali, assunti con contratti a termine, garantiscono la piena operatività delle strutture sanitarie. Succede in Canavese e il caso, segnalato anche dai sindacati, diventa nazionale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore