TORINO-CASELLE - Imprenditrice cinese denunciata... di nuovo

| Era stata fermata pochi giorni fa all'aeroporto con centinaia di articoli farlocchi di griffe di lusso quali Dior, Longines, Armani

+ Miei preferiti
TORINO-CASELLE - Imprenditrice cinese denunciata... di nuovo
Era stata fermata pochi giorni fa all’Aeroporto di Caselle con centinaia di articoli contraffatti riportanti griffe di lusso quali Dior, Longines, Armani, Cartier, Calvin Klein e Chanel e per questo denunciata dai Finanzieri; ma questo non è bastato all’imprenditrice cinese titolare di un negozio di bigiotteria in pieno centro a Torino. Infatti, nel suo negozio, a pochi passi da Piazza Castello, i Finanzieri del Gruppo Torino hanno sequestrato migliaia di false certificazioni di sicurezza e qualità, destinate ad essere apposte sui prodotti, a garanzia della loro conformità.
 
Quando sono arrivati i Finanzieri le certificazioni, stampate a ciclostile su comunissima carta, erano pronte per essere apposte sugli imballi. La donna, alla vista dei militari ha tentato goffamente di disfarsi delle false etichette, impresa difficile visto l’ingente quantità di materiale illegale presente all’interno del punto vendita. La frode sventata dalla Guardia di Finanza torinese avrebbe fruttato un guadagno di migliaia di Euro, considerati i numerosi clienti, molti dei quali turisti in visita alla città, attratti dal negozio che si caratterizza anche per la vendita di souvenir e accessori di abbigliamento.
 
Ora l’imprenditrice, che è stata denunciata per frode in commercio, contraffazione e ricettazione, rischia fino a 4 anni di carcere. L’intervento delle Fiamme Gialle Torinesi rientra nel quadro delle attività svolte dalla Guardia di Finanza quale organo di Polizia Economico Finanziaria a tutela della concorrenza e del mercato per arginare le Frodi in Commercio e della Contraffazione dei Marchi.
Video
Cronaca
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
Erano pronti per la vendita in vista delle festività natalizie gli oltre 20.000 articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza in Canavese perché non conformi e potenzialmente pericolosi per la salute
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
«Le particolari condizioni atmosferiche hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi»
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
Confindustria, in occasione delle prossime festività natalizie, ha deciso di organizzare una Santa Messa il 20 dicembre
CUORGNE' - La Pro loco apre il nuovo ufficio turistico in città
CUORGNE
Ad inizio del nuovo anno è prevista l'apertura di un nuovo ufficio turistico nei locali di via Garibaldi 13, in pieno centro
VALPERGA - Licenziata dalle suore, vince la causa in tribunale ma ancora non è stata riassunta...
VALPERGA - Licenziata dalle suore, vince la causa in tribunale ma ancora non è stata riassunta...
Si lacera i tendini della spalla per salvare un paziente della casa di riposo da una brutta caduta. Quando l'Inail le certifica l'infortunio sul lavoro, però, l'istituto religioso che gestisce la residenza per anziani, l'ha già cacciata...
RIVAROLO - Per l'Aldo Moro un riconoscimento ufficiale da Cambridge
RIVAROLO - Per l
La scuola rivarolese ottiene la targa di Centro di Preparazione per le certificazioni linguistiche Cambridge Assessment English
STRAMBINO - Carabinieri a scuola: una «lezione» contro il bullismo
STRAMBINO - Carabinieri a scuola: una «lezione» contro il bullismo
L'incontro, rivolto ai genitori della media, ha visto la partecipazione dei militari dell'Arma e della psicologa Lepore
CASTELLAMONTE - Iniziato il processo d'appello per l'omicidio Rosboch
CASTELLAMONTE - Iniziato il processo d
I due imputati sono assistiti dagli avvocati Celere Spaziante e Giorgio Piazzese e mirano ad un contenimento della pena
SANITA' - Antonio Alfano nuovo direttore del Laboratorio Analisi
SANITA
Alfano ha iniziato la carriera professionale come medico di laboratorio analisi nell'allora ospedale Mauriziano di Lanzo
CANAVESANA - Violenta rissa sul treno: un ferito e tre denunciati
CANAVESANA - Violenta rissa sul treno: un ferito e tre denunciati
Il ferito è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Maria Vittoria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore