TORINO-CERES - Passaggio a livello aperto: il treno passa lo stesso

| Per cause ancora in fase di accertamento, le sbarre del passaggio a livello della stazione di Villanova sono rimaste aperte

+ Miei preferiti
TORINO-CERES - Passaggio a livello aperto: il treno passa lo stesso
A meno di una settimana dal disastro ferroviario di Caluso, sulla linea Rfi Ivrea-Chivasso, ieri pomeriggio si è rischiato nuovamente grosso, questa volta a Villanova Canavese sulla linea Torino-Ceres di Ciriè. Per cause ancora in fase di accertamento, le sbarre del passaggio a livello in prossimità della stazione di Villanova Canavese sono rimaste aperte all'arrivo del convoglio. Per fortuna il personale Gtt era già presente nelle vicinanze e ha gestito con tempestività il traffico in transito evitando guai.

Il treno ha comunque superato il passaggio a livello aperto a velocità fortemente ridotta, viaggiando a vista e dando modo al macchinista di tenere sempre sotto controllo i binari. E' possibile che le sbarre siano rimaste aperte a causa di un guasto all'impianto elettrico. Il passaggio del treno con le sbarre aperte ha avuto molta enfasi sui social network dove le immagini, postate dagli automobilisti in coda, sono state condivise e commentate da centinaia di utenti, memori dei problemi a quella linea ferroviaria e, soprattutto, dell'incidente di Caluso (foto tratta da Facebook).

Puntuale è arrivata però la smentita di Gtt: «Ieri sera alle 19.50 circa il treno sfmA diretto a Germagnano si è fermato a causa di un guasto al sistema di bordo in corrispondenza del passaggio a livello di Villanova e ha impegnato metà carreggiata. Al momento del transito il passaggio a livello era regolarmente chiuso. Verso la fine delle operazioni di ripristino del sistema di bordo (durate un paio di minuti), al momento dell’avviamento del treno, le sbarre del passaggio a livello, che in questo caso sono temporizzate, si sono aperte. Essendo il traffico veicolare già fermo (per le sbarre chiuse) e considerato che il convoglio già impegnava l’area del passaggio a livello, il treno è ripartito con modalità di marcia a vista a passo d’uomo e facendo uso di dispositivi acustici. GTT auspica che sia possibile in tempi brevi reperire le risorse e trovare il necessario consenso per procedere all’eliminazione dei passaggi a livello che, anche in caso di funzionamento regolare, rappresentano un oggettivo intralcio alla circolazione e alla vita dei paesi attraversati dalla ferrovia».

Dove è successo
Cronaca
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL'OPERAZIONE
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL
Importante operazione dei carabinieri della compagnia di Ivrea. Sgominata una banda dedita alla produzione dello stupefacente nello stesso paese del narcotrafficante Nicola Assisi. In manette quattro persone
RIVAROLO - Alternanza scuola-lavoro e servizio civile in Pro loco
RIVAROLO - Alternanza scuola-lavoro e servizio civile in Pro loco
La collaborazione tra le istituzioni scolastiche e Unpli è finalizzata ad iniziative educative e formative per gli studenti
FAVRIA - La Filarmonica Favriese ha aperto la festa di San Pietro
FAVRIA - La Filarmonica Favriese ha aperto la festa di San Pietro
La Filarmonica ha dimostrato nella sua plurisecolare vita di essere capace di mutare struttura, repertorio ed organico
CUORGNE' - Un uomo di Castellamonte precipita dalla parete di roccia
CUORGNE
Intervento questa sera del soccorso alpino per un uomo precipitato dalla parete della palestra di arrampicata a Voira
RIVARA - Al Circolo gli Amici del Mulino ora c'è il defibrillatore
RIVARA - Al Circolo gli Amici del Mulino ora c
Un DEA può salvare una vita in caso di arresto cardiaco se praticato entro i 5 minuti successivi senza subire danni neurologici
CANAVESE - Truffa dello specchietto: un 23enne denunciato dai carabinieri a Ciriè
CANAVESE - Truffa dello specchietto: un 23enne denunciato dai carabinieri a Ciriè
I carabinieri della compagnia di Venaria, ieri, hanno denunciato a piede libero per tentata truffa un ragazzo di 23 anni residente a Noto, in provincia di Siracusa. Era già stato fermato per lo stesso motivo anche nel mese di maggio
CUORGNE' - Biglietti dei concerti falsi: un denunciato per truffa
CUORGNE
Un ragazzo di 28 anni, residente in provincia di Bari, è stato denunciato per truffa dai carabinieri di Cuorgnè
ORIO CANAVESE - Si ribalta con il trattore: ferito un uomo di 74 anni - FOTO e VIDEO
ORIO CANAVESE - Si ribalta con il trattore: ferito un uomo di 74 anni - FOTO e VIDEO
Il trattore, un Same 50, prima di ribaltarsi ha probabilmente toccato con la ruota anteriore il muro di una casa. Per fortuna la cabina ha retto bene all'impatto proteggendo il più possibile il conducente
TORINO - 370 carabinieri al giuramento e conferimento degli Alamari - FOTO
TORINO - 370 carabinieri al giuramento e conferimento degli Alamari - FOTO
Gli allievi non solo hanno rinnvato il giuramento di fedeltà alla Repubblica, ma hanno assunto ancor più significativamente il loro essere carabinieri con l’apposizione degli Alamari sulle loro uniformi
LAVORO - URGENTE: studio dentistico cerca assistente alla poltrona
LAVORO - URGENTE: studio dentistico cerca assistente alla poltrona
Un importante studio dentistico del Canavese cerca urgentemente un assistente alla poltrona con esperienza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore