CASO COVAR 14 - Si ritornerà davanti al Consiglio di Stato

| La disfida a suon di carte bollate per la gestione dei rifiuti nell'area della cintura sud di Torino non è finita, dopo tre ricorsi vinti dalla Teknoservice

+ Miei preferiti
CASO COVAR 14 - Si ritornerà davanti al Consiglio di Stato
Non è ancora stata messa la parola fine sulla lunga vicenda della gara d'appalto per la gestione del servizio di igiene urbana nel territorio del Covar 14, l'omologo del Cca canavesano che copre l'area della cintura sud di Torino. Dopo l'annuncio di Teknoservice di una nuova vittoria al Tar (la seconda, dopo un esito favorevole anche davanti al Consiglio di Stato) nei confronti del Consorzio e del raggruppamento di imprese De Vizia Transfer-San Germano-Cooplat che si era aggiudicato la gara nel 2016, sembrava che la guerra legale fosse avviata alla conclusione. Impressione suffragata dal fatto che i magistrati piemontesi avevano addirittura disposto il commissariamento del Covar 14, assegnandone il controllo al presidente dell'Autorità nazionale anti-corruzione. Invece ci sarà spazio per un nuovo confronto davanti ai giudici del Consiglio di Stato.

«I legali del raggruppamento De Vizia-San Germano-Cooplat hanno già notificato appello del dispositivo a tutte le parti, compreso la controinteressata Teknoservice, pertanto alcun provvedimento è allo stato definitivo - si legge nella nota stampa diffusa in data odierna - Si evidenzia inoltre che la sentenza del Tar non dispiega alcun effetto, nè pone alcun obbligo nemmeno indiretto sull'attuale gestione dell'appalto. Il Tar ha disposto la nomina di un commissario che non ha ricevuto alcun mandato vincolante a revocare il servizio affidandolo. Allo stato attuale, essendo stato pubblicato il solo dispositivo della sentenza, nel quale fi afferma che il commissario è stato nominato "per gli adempimenti di cui in motivazione", in attesa di pubblicazione della stessa non è dato conoscere i limiti imposti al compito conferitogli. Verosimilmente, potrebbero essere finalzizati a una nuova valutazione di merito dall'esito rimesso all'organo amministrativo e non certo all'aggiudicazione dels econdo classificato. Se fosse stato così, infatti sarebbe stato eventualmente già stato disposto dal Tar Piemonte».

L'Ati che ha annunciato il nuovo ricorso al Consiglio di Stato contesta poi alcuni punti della ricostruzione dei fatti narrata dalla Teknoservice: «Non è vero che il Consiglio di Stato abbia dichiarato che non avremmo potuto partecipare alla gara d'appalto - continua la nota - In questo caso, infatti, i giudici avrebbero dovuto disporre l'esclusione dalla gara del raggruppamento, come richiesto dal ricorrente, ma tale richeista è stata invece respinta. Il Covar 14, poi, ha correttamente ottemperato al giudicato, manifestando le ragioni per le quali non risultava provato alcun errore professionale imputabile alle imprese del raggruppamento».

Insomma, la questione è ancora lungi dall'essere definita una volta per tutte.

Cronaca
ORIO CANAVESE - Il fantasma di un bimbo nell'ex preventorio abbandonato: intervento della «Paranormal Detection Unit»
ORIO CANAVESE - Il fantasma di un bimbo nell
Un gruppo di ricercatori del paranormale che, da anni, si occupa di scandagliare luoghi pubblici o privati dove si suppone possano esserci degli spettri, ha visitato la vecchia struttura di Orio per verificare una «leggenda»
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento ko: mezza città al freddo
CASTELLAMONTE - Teleriscaldamento ko: mezza città al freddo
Una serie di guasti ha limitato l'operatività della centrale di strada del Ghiaro, con ampi disagi per cittadini e commercianti
RIVAROLO - Per la signora Adele sono 100: super festa alla San Francesco
RIVAROLO - Per la signora Adele sono 100: super festa alla San Francesco
E' stata la signora Adele Giorda stessa, lucidissima ed emozionata, ad effettuare l'alzabandiera, tra applausi e auguri
CASTELLAMONTE - Giovanna Tinetti, l'astrofisica che scopre nuovi pianeti, diventa cittadina onoraria
CASTELLAMONTE - Giovanna Tinetti, l
Giovanna Tinetti sarà a Castellamonte martedì 10 dicembre per incontrare i ragazzi delle scuole e ricevere il riconoscimento dal Consiglio comunale. «Un'iniziativa doverosa» dice il sindaco Pasquale Mazza
CANAVESE - L'elicottero del 118 atterra anche di notte a Valprato Soana, San Giusto e Busano
CANAVESE - L
Venerdì triplo atterraggio test in tre Comuni diversi del Canavese
VOLPIANO - Cadavere in avanzato stato di decomposizione ritrovato in un campo di via Monviso: indagini dei carabinieri in corso
VOLPIANO - Cadavere in avanzato stato di decomposizione ritrovato in un campo di via Monviso: indagini dei carabinieri in corso
Un residente della zona ha individuato un teschio appeso con una corda ad un albero e, poco distante, quel che rimaneva del corpo. Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Chivasso
GIALLO NELLA NOTTE - Trovato morto un uomo di Baldissero Canavese: era ricercato per rapina
GIALLO NELLA NOTTE - Trovato morto un uomo di Baldissero Canavese: era ricercato per rapina
La procura di Torino ha aperto un fascicolo, a carico di ignoti, per abbandono di cadavere. Secondo il medico legale la morte del 77enne di Baldissero Canavese risalirebbe alla serata di martedì 3 dicembre
RIVAROLO - Un altro incendio nelle cantine di via Trieste - FOTO
RIVAROLO - Un altro incendio nelle cantine di via Trieste - FOTO
Ancora un rogo in via Trieste, nella stessa palazzina dove i vigili del fuoco sono già intervenuti ripetutamente nei mesi scorsi
DRAMMA NELLA NOTTE - Uomo di Baldissero Canavese trovato morto su una panchina a Torino: è stato scaricato da un'auto
DRAMMA NELLA NOTTE - Uomo di Baldissero Canavese trovato morto su una panchina a Torino: è stato scaricato da un
Stando all'esame esterno effettuato dal medico legale, il decesso sarebbe avvenuto almeno cinque ore prima del ritrovamento del corpo sulla panchina. I carabinieri stanno indagando sulla vita dell'uomo: al momento non è esclusa alcuna pista
CASTELLAMONTE - Violenza sessuale su una minorenne: 50enne arrestato dai carabinieri dopo la condanna in tribunale
CASTELLAMONTE - Violenza sessuale su una minorenne: 50enne arrestato dai carabinieri dopo la condanna in tribunale
Sono in aumento anche in Canavese gli interventi delle forze dell'ordine per reati che vanno dai maltrattamenti in famiglia alle violenze sessuali, sempre con donne vittime di soprusi. Spesso gli episodi si sviluppano nel contesto domestico
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore