TORRE CANAVESE - Paola Zola è il primo direttore artistico del paese

| Nella Pinacoteca Comunale Raissa Gorbaciova in via Balbo è aperta fino alla fine del mese la mostra «Il futuro ci guarda»

+ Miei preferiti
TORRE CANAVESE - Paola Zola è il primo direttore artistico del paese
Nella Pinacoteca Comunale Raissa Gorbaciova in via Balbo a Torre Canavese è aperta la mostra «Il futuro ci guarda: dialogo, sogni, bellezza per rinascere dalle nostre ceneri», che resterà aperta fino al 31 agosto sabato e domenica dalle 15.00 alle 18.00. Visite su prenotazione. Obiettivo dell’iniziativa è promuovere il grande patrimonio d’arte che la collezione rappresenta, un unicum nel panorama culturale europeo. Dalla collezione Pittori per la Pace, le opere di autori provenienti da nove paesi creano un percorso tra introspezione e dialogo e tra passato e futuro. Artisti con storie e culture molto diverse fra loro trasmettono l'idea di una possibile rinascita dalle ceneri per una comune visione di speranza per il futuro.
 
La mostra, per il Comune di Torre Canavese, è stata l'occasione per ufficializzare l’artista Paola Zola come Direttore artistico della Collezione Pittori per la Pace: «Sono state due le adesioni al bando per la ricerca del Direttore artistico della Collezione, a dimostrazione che le candidate hanno capito l’importanza di questo progetto e hanno deciso di proporsi pur sapendo che non era previsto alcun compenso per questa posizione. Questo è per noi motivo di grande orgoglio e desideriamo ringraziare Paola Zola e Martina Fortland. Faccio i miei personali auguri a Paola Zola per il ruolo che andrà a rivestire e sono sicuro che saprà con la sua professionalità portare a Torre Canavese e alla Collezione Pittori per la Pace un grande valore aggiunto».
 
Paola Zola, iscritta all’Associazione ItinerArte di Savigliano, è intervenuta motivando la sua candidatura al ruolo di Direttore artistico: «Il mio interesse è sia come pittrice per la pace, sia perché ritengo importante promuovere e far conoscere una Collezione unica dal punto di vista artistico, culturale, ma soprattutto umano. Rara per il messaggio di Pace e fratellanza che trasmette, per aver saputo unire culture diverse e addirittura antagoniste. Ritengo che l’arte come comunicazione sia un mezzo molto sottile, ma al contempo efficace per risvegliare negli animi un seme di unione di tutte le genti. La valorizzazione e l’esposizione delle opere sia in Pinacoteca che in altre sedi potrebbe diventare un volano per la promozione turistico-culturale di Torre, del Canavese e della Città Metropolitana».
 
La figura del Direttore artistico è diventata necessaria sia per la gestione dell’archiviazione e della conservazione delle opere, sia per la scelta dei quadri da esibire in mostra presso Istituzioni pubbliche e private che ad oggi ne fanno richiesta, anche grazie all’attività di comunicazione della Collezione promossa in questi anni dal Comune di Torre Canavese con il contributo dell’Associazione di promozione sociale Eleyka e alla presentazione del Catalogo della Collezione in occasione dell’edizione 2016 del Salone Internazionale del Libro di Torino con il sostegno della Consulta Regionale Europea.
Cronaca
TORINO-CASELLE - Incidente con tre veicoli: una donna ferita
TORINO-CASELLE - Incidente con tre veicoli: una donna ferita
Per cause ancora in fase di accertamento si sono scontrate, tamponandosi, una furgone cassonato e due Fiat Punto
RIVAROLO-BOSCONERO - Ennesimo incidente sulla 460: un ferito - FOTO
RIVAROLO-BOSCONERO - Ennesimo incidente sulla 460: un ferito - FOTO
Un furgone, a seguito dell'impatto con una Fiat 500L, forse ferma al centro della stessa carreggiata, è finito nel fosso
CANAVESE - Furti nei supermercati: un arresto e cinque denunce da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CANAVESE - Furti nei supermercati: un arresto e cinque denunce da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Il giovane arrestato al Bennet di Pavone Canavese per furto aggravato è stato condannato con rito direttissimo dal tribunale di Ivrea a 2 mesi e 20 giorni di reclusione e al pagamento di 100 euro di multa
SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale
SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale
Condannati in primo grado i quattro componenti della banda residenti a Cuorgnè, Prascorsano e Quincinetto. Al vaglio degli inquirenti anche altri furti messi a segno in altri Comuni. In tribunale pene per complessivi 15 anni di carcere
FAVRIA - Vandali di fronte al municipio: scritte contro le forze dell'ordine
FAVRIA - Vandali di fronte al municipio: scritte contro le forze dell
Su alcuni cartelli stradali, compresi quelli che segnalano l'inizio dell'area verde del parco, è comparsa la scritta «Acab», acronimo di All Cops Are Bastards
FRASSINETTO - Torna per il secondo anno «Dignal ant al cianton vei»
FRASSINETTO - Torna per il secondo anno «Dignal ant al cianton vei»
L'iniziativa prevede una totale immersione nel clima natalizio di un tempo
IVREA - Crisi Comdata: sono 200 i dipendenti che rischiano di perdere il lavoro a febbraio - FOTO e VIDEO
IVREA - Crisi Comdata: sono 200 i dipendenti che rischiano di perdere il lavoro a febbraio - FOTO e VIDEO
Duecento esuberi o una procedura per un anno di solidarietà su tutta la sede di Ivrea. E' quanto Comdata, azienda che si occupa di call center per aziende telefoniche, ha comunicato questa mattina ai sindacati. Oggi due ore di sciopero
IVREA - Saluto fascista e insulti ai vigili urbani durante il carnevale: arancere condannato a due mesi
IVREA - Saluto fascista e insulti ai vigili urbani durante il carnevale: arancere condannato a due mesi
L'uomo, 54 anni di Carema, difeso dall'avvocato Marco Stabile del foro di Ivrea, durante un controllo alzò il braccio facendo il saluto romano e dicendo: «Se tornasse il duce li faremmo tutti fuori questi», riferendosi agli agenti
SALASSA - Addio a don Agostino Bosio: parroco per quasi 50 anni
SALASSA - Addio a don Agostino Bosio: parroco per quasi 50 anni
Ha lasciato un bel ricordo in tutta la comunità di Salassa e non solo: per diversi anni si è occupato anche di San Ponso
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
All'improvviso il mezzo ha cominciato a fumare dal motore e in pochi istanti le fiamme lo hanno completamente avvolto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore