TRAGEDIA AL MANEGGIO - L'ultimo saluto a Sabrina Manganaro

| Oggi si sono svolti i funerali della ragazza morta a Cuceglio

+ Miei preferiti
TRAGEDIA AL MANEGGIO - Lultimo saluto a Sabrina Manganaro
Dopo il via libera della procura d'Ivrea, oggi a Lonate Pozzolo, in provincia di Varese, si sono svolti i funerali di Sabrina Manganaro, l'amazzone di appena 25 anni, morta domenica scorsa a Cuceglio, nel cuore del Canavese, a seguito di una drammatica caduta da cavallo. La chiesa del paese lombardo era gremita: una folla silenziosa e commossa ha accompagnato la giovane nel suo ultimo viaggio terreno. Sulla bara tanti fiori rossi mentre i ragazzi che hanno partecipato alla funzione hanno portato, tutti, un fiore bianco per Sabrina. 
 
Commovente il ricordo che il fidanzato, Alessandro Lecis, ha postato ieri su Facebook per tributare l'ultimo saluto alla ragazza. L'incidente si è verificato proprio davanti ai suoi occhi. «Ciao amore mio - scrive Alessandro - questa volta tu e fur-fante, come piaceva chiamarlo a te, me l'avete fatta grossa. Sei la mia ragione di vita, il mio angelo mandato in terra per raddrizzare un ragazzo non molto affidabile. Perché tu sei un po' crocerossina in fondo. Io ero sereno, papà fabio lassù che ci guarda e tu, li, al mio fianco sempre. La vita è assurda e tante volte stronza, beh questa volta direi maledettamente stronza, portarti via da me così, ci siamo lasciati alla partenza con il nostro solito bacio di "in bocca al lupo" e le mie ultime istruzioni. Mai avrei immaginato di venirti a soccorrere così e vederti in quello stato, bella come sempre ma lontana da me. Passerò la mia vita pensando a tutte le cose belle che avevamo in mente, i progetti, i cavalli, i figli. Tutto andato via con te. Ti posso solo dire di aspettarmi dall'altra parte perchè quando ci rivedremo un giorno lassù ti riempirò di baci e solletico come facevo sempre. Ti amerò per sempre tesoro mio bello».
 
Intanto a Cuceglio, i  tecnici dello Spresal dell’Asl To4 e i carabinieri di San Giorgio, coordinati dal pubblico ministero Chiara Molinari, hanno effettuato un lungo sopralluogo nei pressi dell’ostacolo numero 13, quello dove «Fante di Mezzograno», il cavallo di Sabrina, ha perso l’equilibrio, domenica mattina, cadendogli addosso. L’ostacolo e altre attrezzature sono  state poste sotto sequestro. Al vaglio degli inquirenti un dislivello nel terreno che avrebbe generato una pendenza nell’ostacolo stesso. Pochi centimetri, in realtà: se sono stati determinanti per l’incidente dovrà stabilirlo l’inchiesta. Per il momento sono tre le persone finite nel registro degli indagati. L'accusa è di omicidio colposo.
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - I medici hanno tentato di rianimare il bambino per 50 minuti
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
«Non ci risulta che al momento del via ci fossero persone in posizioni pericolose» dice l'organizzatore della gara. Sarà l'inchiesta della procura di Ivrea a stabilire se, nel corso del rally, le persone si sono spostate dai luoghi sicuri
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell'Anffas - FOTO
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell
La fondazione La Torre-Anffas, nata nel 1985 da un progetto della Regione, assiste numerosi pazienti nella sede rivarolese
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
In queste ore l'influenza di un promontorio di alta pressione esteso dal Nord Africa fino alla Penisola Scandinava, garantisce giorni soleggiati e un aumento delle temperature massime
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
Il progetto è cofinanziato da Comune di Caselle, Cim di Mappano, Compagnia di San Paolo e associazione Sinapsi
IVREA - Core festeggia i vent'anni di attività al castello di Masino
IVREA - Core festeggia i vent
L’azienda si è caratterizzata per la capacità di seguire le evoluzioni del mercato informatico, superando gli anni di crisi
AGLIE' - Muore in casa a 38 anni: ritrovato dai carabinieri
AGLIE
Si tratta di una persona nota in paese, più volte finito alla ribalta delle cronache. Anni fa aveva salvato i vicini da un incendio
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
Un bimbo di sei anni morto nell'incidente. Al volante dell'auto il pilota Cristian Milano, 47 anni, di Prascorsano, colto da un malore durante la gara. Tanti sportivi si sono stretti al dolore della famiglia del piccolo
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
Scontro frontale, oggi intorno alle 16.30. Coinvolti un Fiat Ducato e una Fiat Panda all'incrocio appena fuori il centro abitato
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore