TRAGEDIA AL RALLY DI COASSOLO - Il pubblico era in una zona interdetta - GUARDA IL VIDEO DELL'INCIDENTE

| Da chiarire le cause che hanno portato l'esperto pilota della Skoda a perdere il controllo della vettura. I primi riscontri avrebbero confermato la possibilitą che il 41enne al volante dell'auto sia stato colto da un malore

+ Miei preferiti
TRAGEDIA AL RALLY DI COASSOLO - Il pubblico era in una zona interdetta - GUARDA IL VIDEO DELLINCIDENTE
Sono nove gli indagati per la tragedia di sabato scorso durante il rally "Città di Torino". Nel corso della prova speciale di Coassolo, una Skoda Fabia è uscita di strada travolgendo un'intera famigliola. Il piccolo Aldo, di appena sei anni, è morto sul colpo. Questa mattina il pubblico ministero Ruggero Crupi della procura di Ivrea ha iscritto nel registro degli indagati il pilota Cristian Milano, 41 anni di Prascorsano, il co-pilota Luca Pieri, 47 anni di Biella, e cinque persone tra i promotori della corsa: l'organizzatore, il direttore di gara, il suo aiutante, il capo della prova speciale e il commissario di gara della postazione dove si è verificato l'incidente. Ma nell'indagine per omicidio colposo, sempre come indagati, figurano anche i genitori del piccolo Aldo.

Secondo le indagini il pubblico si trovava in un prato "interdetto". La famiglia travolta, stando ai video registrati dalla camera-car della Skoda e da alcuni spettatori, non si trovava, però, a ridosso della strada ma almeno una dozzina di metri nel prato, proprio dove l'auto, come impazzita, è finita dopo aver saltato la curva. Oggi i carabinieri della compagnia di Venaria Reale e la procura di Ivrea hanno diffuso parte del video amatoriale (VIDEO SOTTO) registrato da un appassionato a poche decine di metri di distanza dalla curva dove si è verificato lo schianto. In alcuni frame del video, come quello che trovate nell'immagine di questo articolo, si nota il pubblico nel prato. L'area, come hanno confermato gli inquirenti, era interdetta al pubblico.

Da chiarire, comunque, le cause che hanno portato l'esperto pilota della Skoda a perdere il controllo della vettura. I primi riscontri avrebbero confermato la possibilità che il 41enne al volante dell'auto sia stato colto da un malore durante la prova su strada.

Video
Cronaca
CASELLE - Nuovi autovelox all'ingresso della superstrada per Torino: multe in arrivo
CASELLE - Nuovi autovelox all
I due autovelox fissi sono stati posizionati al fondo della provinciale 2 (per le auto in direzione Torino) e l'altro nel curvone della provinciale 13 per le auto dirette a San Maurizio Canavese. Prime multe dal prossimo otto ottobre
PONT CANAVESE - Esercitazione e ricerche di Elisa Gualandi - VIDEO
PONT CANAVESE - Esercitazione e ricerche di Elisa Gualandi - VIDEO
Questa mattina impegnati i volontari della dodicesima delegazione Canavesana del Soccorso Alpino e i militari dell'Arma
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
Ore d'ansia, nella notte, per la giovane promessa del nuoto Cecilia. Le ricerche delle forze dell'ordine hanno dato esito positivo
INGRIA - Medaglia d'argento per il Comune della Valle Soana nella Champions League dei Comuni Fioriti
INGRIA - Medaglia d
Ingria e Cabella Ligure, Comuni montani piemontesi, hanno vinto ieri sera due medaglie d'argento all'Entente Florale Europe, l'europeo dei Comuni fioriti. Un grande successo per le due comunitą. Esulta il sindaco Igor De Santis
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina Aci: una motocicletta in fuga
CIRIE
Torna la paura a Cirič dove venerdģ sera, intorno alle 21, qualcuno in sella a una moto ha esploso due colpi contro l'Aci
IVREA - «Posso vedere il mare per l'ultima volta?»: l'ambulanza si ferma sulla spiaggia
IVREA - «Posso vedere il mare per l
Ottantotto anni e la consapevolezza che, probabilmente, quei luoghi non li vedrą pił. Cosģ, durante il trasferimento in ambulanza, chiede di vedere il mare per un'ultima volta. E i volontari della croce rossa accosentono...
CUORGNE' - Piantagione di cannabis: arrestato un «coltivatore» 47enne
CUORGNE
Prosegue l'attivitą dei carabinieri della compagnia di Ivrea per contrastare la produzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
LOMBARDORE - Incidente mortale: donna travolta e uccisa sulle strisce pedonali - FOTO E VIDEO
Tragedia questa mattina a Lombardore sulla provinciale per Leini. Proprio sotto il palazzone, sulle strisce, č stata travolta e uccisa una donna. L'investitore, residente a Front Canavese, č stato denunciato per omicidio stradale
RIVAROLO - L'erba alta ad Argentera si «mangia» i marciapiedi - FOTO
RIVAROLO - L
Qualche residente si č anche preso la briga di sistemare qualche aiuola ma il problema, anche a causa dei temporali, persiste
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cą Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
BORGARO-MAPPANO - Alla cascina Cą Bianca una maxi piantagione di marijuana: due arresti
L'attivitą degli agenti del commissariato Madonna di Campagna della Polizia di Stato ha consentito di scoprire una fiorente attivitą di coltivazione di marijuana tra i campi di Mappano e Borgaro. In manette un italiano e un albanese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore