TRAGEDIA DI BUROLO - Il dolore per la morte della ragazza: le mancavano appena quattro esami alla laurea

| I carabinieri stanno cercando di fare luce sulle motivazioni del gesto. Ma è un'indagine estremamente difficile perché, in realtà, si tratta di scavare nelle infinite pieghe dell'animo umano. Bollengo sotto shock

+ Miei preferiti
TRAGEDIA DI BUROLO - Il dolore per la morte della ragazza: le mancavano appena quattro esami alla laurea
Un gesto assurdo, culminato in una morte altrettanto drammatica anche solo da raccontare. La tragica fine di Giusy Morando, la ragazza 25enne che ieri si è tolta la vita al Carrefour di Burolo tagliandosi la gola, ha sconvolto la comunità di Bollengo, paese dove la giovane abitava insieme alla famiglia. Paese che non riesce a darsi una risposta dopo quello che è successo. «Era una ragazza che si vedeva poco in giro, sempre impegnata negli studi - raccontano i vicini di casa - una bella ragazza e una brava studentessa. Le mancavano pochi esami per ottenere la laurea in medicina». Nulla lasciava presagire quello che poi è successo. «Siamo tutti sconvolti in paese, conosciamo bene anche i genitori della ragazza. Non ci sono parole di fronte ad una morte così tragica».
 
I carabinieri stanno cercando di fare luce sulle motivazioni del gesto. Ma è un'indagine estremamente difficile perchè, in realtà, si tratta di scavare nelle infinite pieghe dell'animo umano. La giovane era probabilmente sotto stress a causa dello studio ma problemi di natura psichica sono stati immediatamente esclusi dai famigliari. Se c'era un disagio nella testa della 25enne, questo è rimasto ben celato. Così come le intenzioni di farla finita. Anche la scelta di togliersi la vita in quella maniera e in quel luogo, davanti a centinaia di persone, potrebbe essere stata casuale. Un raptus dettato da qualcosa di più profondo. 
 
I genitori della ragazza, il papà dentista di Bollengo e la mamma dipendente dell'Asl To4 di Ivrea, sono stati ascoltati dai carabinieri nel pomeriggio di ieri. Dalle loro parole non sarebbero emersi elementi determinanti per dare una risposta certa all'unica domanda che conta: «Perchè?». Questa mattina, dopo la giornata di lutto, il Carrefour di Burolo ha riaperto i battenti. In settimana, appena arriverà il nullaosta della procura di Ivrea, si terranno i funerali.
Cronaca
BUSANO - Incidente nella zona industriale: una donna contusa
BUSANO - Incidente nella zona industriale: una donna contusa
Nell'incidente, per fortuna, non sono rimasti coinvolti altri veicoli
MAPPANO - Il Mercatone Uno passa a Shernon Holding e Cosmo
MAPPANO - Il Mercatone Uno passa a Shernon Holding e Cosmo
L'esito della procedura consentirà la continuità aziendale e la salvaguardia di 2000 posti di lavoro in tutta Italia
CASTELLAMONTE - Incidente mortale, la vittima era un operaio di 48 anni - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Incidente mortale, la vittima era un operaio di 48 anni - FOTO e VIDEO
Era un operaio di 48 anni residente a Castellamonte, originario della Costa d'Avorio, l'uomo che questa sera ha perso la vita in un tragico incidente tra Ozegna e Castellamonte. Si è scontrato con un tir condotto da un camionista di Rivalta
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Incidente mortale sulla provinciale: auto contro tir - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Incidente mortale sulla provinciale: auto contro tir - FOTO E VIDEO
Ancora una tragedia sulle strade del Canavese. Un uomo è morto nello scontro frontale tra una Skoda Fabia e un tir. La dinamica è al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea. Inutili tutti i soccorsi
FORNO CANAVESE - Due incidenti nello stesso punto: due ragazzi di Pont elitrasportati in ospedale
FORNO CANAVESE - Due incidenti nello stesso punto: due ragazzi di Pont elitrasportati in ospedale
Due incidenti in poche ore nello stesso punto della provinciale Rivara-Forno. Il più recente oggi pomeriggio nel rettilineo della frazione Crosi di Forno. Una Fiat Bravo, con a bordo due giovani, si è schiantata contro un palo di cemento
CANAVESE - Soldi falsi: sequestri della guardia di finanza a Favria, Ciriè, San Maurizio e Villanova
CANAVESE - Soldi falsi: sequestri della guardia di finanza a Favria, Ciriè, San Maurizio e Villanova
In questi giorni, dopo il riconoscimento dell'effettiva falsità, effettuato dall'apposita Commissione Tecnica della Banca d'Italia di Torino, i Finanzieri della Tenenza di Lanzo Torinese hanno proceduto al sequestro della valuta farlocca
LEINI-LOMBARDORE - Piove a dirotto, la 460 diventa un fiume
LEINI-LOMBARDORE - Piove a dirotto, la 460 diventa un fiume
Problemi alla viabilità, nei giorni scorsi, a causa del maltempo. La strada si allaga nel tratto prima dell'interruzione per lavori
IVREA - Unicredit e istituto Cena insieme per la cultura finanziaria tra i giovani
IVREA - Unicredit e istituto Cena insieme per la cultura finanziaria tra i giovani
Proprio per i giovani la Banca ha lanciato Start-up your life, un programma dedicato e innovativo di alternanza scuola lavoro
CUORGNE' - Ronchi San Bernardo vince l'edizione 2018 del palio - FOTO
CUORGNE
Si è chiusa questa sera l'edizione del trentennale del Torneo di Maggio, edizione pesantemente segnata dal maltempo
SAN GIUSTO CANAVESE - Spaventoso incidente sull'autostrada: gravissimi due ragazzi di 19 anni - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Spaventoso incidente sull
In una piazzola d'emergenza, proprio vicino al guard-rail dove è andata ad accartocciarsi la Punto, è anche atterrato l'elisoccorso del 118. I feriti sono due ragazzi residenti a Borgaro Torinese. Dinamica al vaglio della polizia stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore