TRAGEDIA DI BUROLO - Il dolore per la morte della ragazza: le mancavano appena quattro esami alla laurea

| I carabinieri stanno cercando di fare luce sulle motivazioni del gesto. Ma è un'indagine estremamente difficile perché, in realtà, si tratta di scavare nelle infinite pieghe dell'animo umano. Bollengo sotto shock

+ Miei preferiti
TRAGEDIA DI BUROLO - Il dolore per la morte della ragazza: le mancavano appena quattro esami alla laurea
Un gesto assurdo, culminato in una morte altrettanto drammatica anche solo da raccontare. La tragica fine di Giusy Morando, la ragazza 25enne che ieri si è tolta la vita al Carrefour di Burolo tagliandosi la gola, ha sconvolto la comunità di Bollengo, paese dove la giovane abitava insieme alla famiglia. Paese che non riesce a darsi una risposta dopo quello che è successo. «Era una ragazza che si vedeva poco in giro, sempre impegnata negli studi - raccontano i vicini di casa - una bella ragazza e una brava studentessa. Le mancavano pochi esami per ottenere la laurea in medicina». Nulla lasciava presagire quello che poi è successo. «Siamo tutti sconvolti in paese, conosciamo bene anche i genitori della ragazza. Non ci sono parole di fronte ad una morte così tragica».
 
I carabinieri stanno cercando di fare luce sulle motivazioni del gesto. Ma è un'indagine estremamente difficile perchè, in realtà, si tratta di scavare nelle infinite pieghe dell'animo umano. La giovane era probabilmente sotto stress a causa dello studio ma problemi di natura psichica sono stati immediatamente esclusi dai famigliari. Se c'era un disagio nella testa della 25enne, questo è rimasto ben celato. Così come le intenzioni di farla finita. Anche la scelta di togliersi la vita in quella maniera e in quel luogo, davanti a centinaia di persone, potrebbe essere stata casuale. Un raptus dettato da qualcosa di più profondo. 
 
I genitori della ragazza, il papà dentista di Bollengo e la mamma dipendente dell'Asl To4 di Ivrea, sono stati ascoltati dai carabinieri nel pomeriggio di ieri. Dalle loro parole non sarebbero emersi elementi determinanti per dare una risposta certa all'unica domanda che conta: «Perchè?». Questa mattina, dopo la giornata di lutto, il Carrefour di Burolo ha riaperto i battenti. In settimana, appena arriverà il nullaosta della procura di Ivrea, si terranno i funerali.
Cronaca
CASTELLAMONTE - «Il ponte non è pericoloso»: riaperta la strada
CASTELLAMONTE - «Il ponte non è pericoloso»: riaperta la strada
Un secondo sopralluogo dei tecnici della Regione Piemonte, infatti, ha escluso situazioni di pericolo
VOLPIANO-CASELLE - Operazione contro la 'ndrangheta: due arresti in Canavese - VIDEO
VOLPIANO-CASELLE - Operazione contro la
Questa mattina, i carabinieri del Ros e del Gruppo di Aosta, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Torino su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 16 persone
CANAVESE - Infiltrazioni della 'ndrangheta: vari arresti per narcotraffico in tutto il torinese - VIDEO
CANAVESE - Infiltrazioni della
Le indagini hanno consentito di ricostruire uno scenario di infiltrazione nel tessuto economico-imprenditoriale e di documentare l'esistenza di un'associazione finalizzata al narcotraffico tra Spagna e Italia. Due arresti in Canavese
CINTANO - Trovato ordigno bellico: intervento degli artificieri
CINTANO - Trovato ordigno bellico: intervento degli artificieri
L'ordigno probabilmente rimasto in quelle cantine dalla seconda guerra mondiale, è stato recuperato e messo in sicurezza
CUORGNE' - Incidente sul lavoro: operaio di Pont ferito alla Federal Mogul
CUORGNE
Dopo il trasporto al pronto soccorso di Cuorgnè, sottoposto a intervento chirurgico, è stato ricoverato all'ospedale di Ivrea
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
L'incontro promosso dall'associazione «Codici-Torino» con i pendolari della ferrovia Canavesana si terrà a Bosconero
CHIVASSO - Vuole lanciarsi sotto il treno: lo salvano i carabinieri
CHIVASSO - Vuole lanciarsi sotto il treno: lo salvano i carabinieri
Attimi di apprensione alla stazione ferroviaria dove un uomo di 35 anni ha minacciato di lanciarsi sotto un treno
IVREA - Vendevano droga ai ragazzini delle scuole: quattro persone arrestate dalla polizia - VIDEO
IVREA - Vendevano droga ai ragazzini delle scuole: quattro persone arrestate dalla polizia - VIDEO
L'indagine ha permesso di documentare la sistematica attività di spaccio con l'aggravante della vendita a minori e dello smercio effettuato in prossimità degli istituti scolastici superiori. La base in un alloggio occupato abusivamente
CASELLE - La ricerca personale era farlocca: aeroporto estraneo
CASELLE - La ricerca personale era farlocca: aeroporto estraneo
Un 59enne di Ciriè è stato arrestato dai carabinieri per truffa. Aveva organizzato una falsa ricerca di personale per l'aeroporto
IVREA - Mercoledì a Saluggia l'ultimo saluto a Ivan Ferrero
IVREA - Mercoledì a Saluggia l
Camera ardente al distaccamento dei vigili del fuoco di Ivrea. Il pompiere ha perso la vita in un incidente stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore