TRAGEDIA DI CALUSO - Muore sul «suo» treno a pochi mesi dalla pensione: l'addio a Roberto Madau

| Il macchinista del regionale era appena tornato in Canavese dopo due anni di lavoro a Roma. Appassionato di modellini ferroviari aveva sempre sognato di fare il macchinista. Il cordoglio del quartiere Bellavista

+ Miei preferiti
TRAGEDIA DI CALUSO - Muore sul «suo» treno a pochi mesi dalla pensione: laddio a Roberto Madau
Un uomo buono e gentile. Innamorato del suo lavoro e sempre pronto ad aiutare gli altri. Lo ricordano così, amici e colleghi, Roberto Madau, il 61enne di Ivrea che è morto mercoledì sera a Caluso, nello schianto tra il treno regionale 10027 e un trasporto eccezionale fermo sui binari al passaggio a livello di Arè. Era il «suo» treno, su una linea che conosceva benissimo e sulla quale aveva ricominciato a lavorare dopo due anni di servizio a Roma.

Madau, originario della Sardegna, si era trasferito con i genitori a Ivrea tanti anni fa, quando ancora era bambino. Vive in un alloggio del quartiere Bellavista, dove dalla sera dell'incidente ferroviario non si fa altro che parlare di lui. Aveva un'enorme passione per il suo lavoro tanto che, quando poteva, lo trasformava anche in hobby: da anni, infatti, collezionava modellini, compresi quelli delle motrici dei treni che era solito condurre sui binari di tutta Italia.

Tra qualche mese sarebbe andato in pensione e, con tutta probabilità, sarebbe tornato a vivere in Sardegna. Viveva solo a Ivrea da quando aveva perso i genitori. Ha lasciato i nipoti e una sorella che, da tempo, vive a Verolengo. Mercoledì avrebbe sostituito un collega per il turno serale. Il suo ultimo turno, quello dell'incidente che, purtroppo, gli è costato la vita.

Cronaca
TORINO-CASELLE - Incidente con tre veicoli: una donna ferita
TORINO-CASELLE - Incidente con tre veicoli: una donna ferita
Per cause ancora in fase di accertamento si sono scontrate, tamponandosi, una furgone cassonato e due Fiat Punto
RIVAROLO-BOSCONERO - Ennesimo incidente sulla 460: un ferito - FOTO
RIVAROLO-BOSCONERO - Ennesimo incidente sulla 460: un ferito - FOTO
Un furgone, a seguito dell'impatto con una Fiat 500L, forse ferma al centro della stessa carreggiata, è finito nel fosso
CANAVESE - Furti nei supermercati: un arresto e cinque denunce da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CANAVESE - Furti nei supermercati: un arresto e cinque denunce da parte dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Il giovane arrestato al Bennet di Pavone Canavese per furto aggravato è stato condannato con rito direttissimo dal tribunale di Ivrea a 2 mesi e 20 giorni di reclusione e al pagamento di 100 euro di multa
SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale
SAN GIORGIO - Rapina in villa e botte al padrone di casa: banda del Canavese stangata in tribunale
Condannati in primo grado i quattro componenti della banda residenti a Cuorgnè, Prascorsano e Quincinetto. Al vaglio degli inquirenti anche altri furti messi a segno in altri Comuni. In tribunale pene per complessivi 15 anni di carcere
FAVRIA - Vandali di fronte al municipio: scritte contro le forze dell'ordine
FAVRIA - Vandali di fronte al municipio: scritte contro le forze dell
Su alcuni cartelli stradali, compresi quelli che segnalano l'inizio dell'area verde del parco, è comparsa la scritta «Acab», acronimo di All Cops Are Bastards
FRASSINETTO - Torna per il secondo anno «Dignal ant al cianton vei»
FRASSINETTO - Torna per il secondo anno «Dignal ant al cianton vei»
L'iniziativa prevede una totale immersione nel clima natalizio di un tempo
IVREA - Crisi Comdata: sono 200 i dipendenti che rischiano di perdere il lavoro a febbraio - FOTO e VIDEO
IVREA - Crisi Comdata: sono 200 i dipendenti che rischiano di perdere il lavoro a febbraio - FOTO e VIDEO
Duecento esuberi o una procedura per un anno di solidarietà su tutta la sede di Ivrea. E' quanto Comdata, azienda che si occupa di call center per aziende telefoniche, ha comunicato questa mattina ai sindacati. Oggi due ore di sciopero
IVREA - Saluto fascista e insulti ai vigili urbani durante il carnevale: arancere condannato a due mesi
IVREA - Saluto fascista e insulti ai vigili urbani durante il carnevale: arancere condannato a due mesi
L'uomo, 54 anni di Carema, difeso dall'avvocato Marco Stabile del foro di Ivrea, durante un controllo alzò il braccio facendo il saluto romano e dicendo: «Se tornasse il duce li faremmo tutti fuori questi», riferendosi agli agenti
SALASSA - Addio a don Agostino Bosio: parroco per quasi 50 anni
SALASSA - Addio a don Agostino Bosio: parroco per quasi 50 anni
Ha lasciato un bel ricordo in tutta la comunità di Salassa e non solo: per diversi anni si è occupato anche di San Ponso
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
All'improvviso il mezzo ha cominciato a fumare dal motore e in pochi istanti le fiamme lo hanno completamente avvolto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore