TRAGEDIA IN VALSUSA - OPERAIO DELLA MATTIODA DI CUORGNE' MUORE IN UN CANTIERE

| Un operaio è morto precipitando in un pozzo pieno d'acqua lungo la statale 24. Altri due colleghi dell'uomo sono stati salvati dai vigili del fuoco. L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30. La vittima abitava a Ivrea

+ Miei preferiti
TRAGEDIA IN VALSUSA - OPERAIO DELLA MATTIODA DI CUORGNE MUORE IN UN CANTIERE
Tragedia oggi pomeriggio a Gravere, in Val di Susa. Un operaio è morto precipitando in un pozzo pieno d'acqua lungo la statale 24. Altri due colleghi dell'uomo sono stati salvati dai vigili del fuoco. L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30. Secondo una primissima dinamica dell'accaduto, l'uomo stava lavorando con altri due colleghi dentro un pozzo per il cantiere dell'acquedotto quando è rimasto travolto dal flusso d'acqua. Immediata è scattata la chiamata di soccorso al 118 e al 115. 
 
Sul posto hanno rapidamente operato i vigili del fuoco del nucleo sommozzatori giunti a Gravere con l'elicottero. Quando è stato recuperato dai pompieri, l'operaio respirava ancora, seppur in condizioni critiche. Purtroppo non è sopravvissuto. Salvi, invece, i due colleghi che sono stati recuperati nel pozzo dai vigili del fuoco. La dinamica è ancora da chiarire. Le indagini dei carabinieri e dello Spresal dell'Asl To3 sono al momento in corso. Pare che l'incidente sia stato provocato dal crollo di una paratia di sicurezza. Per permettere il recupero dell'operaio si è resa necessaria la chiusura della statale 24. Purtroppo per l'uomo non c'è stato niente da fare.
 
La vittima lavorava per la ditta Mattioda di Cuorgnè. Si chiamava Giuseppe Macrì e aveva 60 anni. Abitava a Ivrea. Tra qualche mese sarebbe andato in pensione. La ditta, secondo quanto ha appurato lo Spresal dell'Asl, stava operando a Gravere per conto della Smat nella verifica della condotta in pressione. Un'operazione di routine che, purtroppo, si è trasformata in una trappola.
Galleria fotografica
TRAGEDIA IN VALSUSA - OPERAIO DELLA MATTIODA DI CUORGNE MUORE IN UN CANTIERE - immagine 1
TRAGEDIA IN VALSUSA - OPERAIO DELLA MATTIODA DI CUORGNE MUORE IN UN CANTIERE - immagine 2
TRAGEDIA IN VALSUSA - OPERAIO DELLA MATTIODA DI CUORGNE MUORE IN UN CANTIERE - immagine 3
TRAGEDIA IN VALSUSA - OPERAIO DELLA MATTIODA DI CUORGNE MUORE IN UN CANTIERE - immagine 4
TRAGEDIA IN VALSUSA - OPERAIO DELLA MATTIODA DI CUORGNE MUORE IN UN CANTIERE - immagine 5
Dove è successo
Cronaca
SAN GIORGIO - Celebrata la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma - VIDEO
SAN GIORGIO - Celebrata la Virgo Fidelis, patrona dell
Il vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato, ha celebrato la Santa Messa per la Virgo Fidelis, patrona dei carabinieri
BORGARO-VOLPIANO-LEINI-CHIVASSO - I Comuni aderiscono al piano antismog
BORGARO-VOLPIANO-LEINI-CHIVASSO - I Comuni aderiscono al piano antismog
Sono operativi da oggi, in molti Comuni dell'area metropolitana, i provvedimenti antismog previsti dall'accordo padano
RIVAROLO - Velox sulla 460: multe per 25 mila euro alla Vittoria
RIVAROLO - Velox sulla 460: multe per 25 mila euro alla Vittoria
Metà degli incassi delle multe per eccesso di velocità sono già stati destinati all'ex provincia, ente proprietario della strada
LEINI - Aggredisce la moglie davanti alla caserma dei carabinieri: arrestato - GUARDA IL VIDEO
LEINI - Aggredisce la moglie davanti alla caserma dei carabinieri: arrestato - GUARDA IL VIDEO
Nei giorni scorsi, a Leinì, i carabinieri hanno arrestato un 43enne di Volpiano, perchè, a causa dell'ennesimo litigio, vicino alla caserma dei carabinieri, ha picchiato e minacciato la moglie alla presenza del figlio minorenne
IVREA - Violenza sessuale su due bambine: condannato a 12 anni
IVREA - Violenza sessuale su due bambine: condannato a 12 anni
Una storia drammatica quella emersa in tribunale, nata da un rapporto tra un 22enne e una donna di vent'anni più grande
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Un altro incidente sulla provinciale: due feriti di San Giorgio e San Giusto - FOTO E VIDEO
CASTELLAMONTE-OZEGNA - Un altro incidente sulla provinciale: due feriti di San Giorgio e San Giusto - FOTO E VIDEO
I feriti trasportati all'ospedale di Cuorgnè. Lo scontro si è verificato al confine tra i due Comuni. La dinamica al vaglio dei carabinieri di Rivarolo. La provinciale è rimasta chiusa per oltre un'ora
CANAVESE - Sabato torna la Colletta alimentare per dare una mano ai poveri
CANAVESE - Sabato torna la Colletta alimentare per dare una mano ai poveri
Il gesto è semplice: i volontari distribuiranno nei punti vendita aderenti un sacchetto giallo che i clienti potranno riempire
CALUSO - Con l'arrivo dell'inverno i ladri rubano le stufe a pellet
CALUSO - Con l
Assalto al centro stufe. Da quantificare con precisione il bottino del colpo. I malviventi hanno agito di notte indisturbati
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
Furibondi i pendolari. Anche perché il passaggio a livello aperto ha costretto Gtt a rimodulare i treni. Alla stazione di Rivarolo, ad esempio, con il treno in ritardo da Torino, i pendolari sono stati stipati su un vecchio treno arancione
CUORGNE' - In biblioteca con i bimbi di «Ascolta: ti racconterò una storia»
CUORGNE
Il progetto prevede 26 laboratori di lettura della durata di un’ora ciascuno, curati dalla Cooperativa Alce Rosso di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore