TRAVERSELLA - Ambulanza bloccata, turista rischia la vita per l'ischemia: «Rispettate tutte le normative»

| La Regione non concede il via libera all'ambulanza dell'associazione di soccorso milanese. La direzione regionale della Sanità aveva proposto un progetto alternativo al Comune: «Il progetto, però, non è stato presentato»

+ Miei preferiti
TRAVERSELLA - Ambulanza bloccata, turista rischia la vita per lischemia: «Rispettate tutte le normative»
Fa discutere il mancato trasporto di una donna colpita da un'ischemia da parte dei volontari milanesi che si occupano del posto di primo soccorso di Traversella. Fa discutere perchè l'ambulanza dei volontari sarebbe stata anche attrezzata per trasportare la donna all'ospedale di Ivrea. Solo che la Regione non ha concesso il via libera al mezzo di operare sul territorio piemontese. E fino a quando non è arrivata un'altra ambulanza del 118, la turista ha dovuto attendere per essere trasportata al pronto soccorso. «Merito» della solita burocrazia e di una serie di normative che, per il momento, impediscono alle associazioni volontarie con sede fuori regione (come quella che opera a Traversella) di operare in Piemonte. Le convenzioni con le associazioni di assistenza, infatti, prevedono alcuni paletti insormontabili. Tra questi anche quello della territorialità. 
 
«La necessità del supporto del mezzo di soccorso da Ivrea si è resa necessaria dal momento che P.as.mil. non è stata autorizzata da Regione Piemonte ad utilizzare la sua ambulanza, proveniente dalla Lombardia - conferma il presidente dell'associazione milanese, Alessio Cortiana - in eventi di questo genere la tempestività è tutto. Il Comune e l’Associazione hanno lavorato duramente e a lungo per ottenere da Regione Piemonte l’idoneità sanitaria del mezzo e quindi l’autorizzazione ad utilizzarlo. Purtroppo la Regione non ha evidentemente considerato come una risorsa la possibilità di avere un mezzo in loco». Per fortuna la donna soccorsa lunedì, una turista di 90 anni colpita da una lieve ischemia, se la caverà.
 
Diversa la posizione della direzione regionale della Sanità che, a fine giugno, ha scritto al sindaco di Traversella, Renza Colombatto, proponendo una soluzione alternativa. Nella lettera, in cui si spiegava perchè, in base alla normativa vigente, non è possibile autorizzare l'utilizzo dell'ambulanza milanese, era stata suggerita la possibilità di presentazione un progetto al sistema 118 inquadrando l'afflusso di turisti dal 31 luglio al 15 agosto «come manifestazione». Questa soluzione, se approvata dal 118, avrebbe contemplato la possibilità di un mezzo ambulanza per il trasporto di pazienti. Oppure c'era anche la possibilità di richiedere un convenzionamento temporaneo per il semplice trasporto ordinario. «Il progetto, però, non è stato presentato», fanno sapere dalla direzione regionale della Sanità. 
Dove è successo
Cronaca
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
Locana si fa portabandiera di tutte le Città del Miele piemontesi Bruzolo, Casteldelfino, Marentino, Monteu Roero, Montezemolo, Niella Tanaro e il Parco Alpi Marittime
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
Le indagini sono iniziate analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate dall'amministrazione comunale. Indagini che si sono concluse martedì 11 luglio con un arresto e due denunce
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarà abbattuta
L'ambulatorio della guaritrice che combatteva il fuoco di Sant’Antonio è finito in tribunale. La donna è scomparsa due anni fa
CUORGNE - Taglio del nastro per l'Agenzia delle Entrate - VIDEO
CUORGNE - Taglio del nastro per l
Dopo il trasloco dagli uffici di corso Roma il servizio si è trasferito interamente al terzo piano della vecchia Manifattura
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in città - FOTO
Dopo l'episodio di via Spagna oggi pomeriggio nuovo allarme per dei pezzi di paramano crollati da un palazzo di via Settimo
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
I controlli in città e nei giardini verranno effettuati dal dottor Sergio Graziano che è stato incaricato dalla Regione
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
Nel corso del procedimento giudiziario il Comune si è costituito parte civile, assistito dall'avvocato Celere Spaziante
CASTELLAMONTE - Riconoscimento internazionale per Giovanni Matano
CASTELLAMONTE - Riconoscimento internazionale per Giovanni Matano
A Kaunas, città della Lituania che ospita il «Devil’s Museum», unico al mondo, ha trovato il giusto spazio un'opera dell'artista di Castellamonte
CASTELLAMONTE - Le opere di Baruzzi e Marthyn in mostra ad Albissola Marina
CASTELLAMONTE - Le opere di Baruzzi e Marthyn in mostra ad Albissola Marina
Sandra Baruzzi e Guglielmo Marthyn ambasciatori di ceramiche d’Arte con una mostra ad Albissola Marina presso il Circolo degli Artisti di Pozzo Garitta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore