TRAVERSELLA - Una turista si sente male ma l'ambulanza è «bloccata» dalla burocrazia

| Sul posto sono intervenuti i volontari dell'associazione lombarda «P.as.mil.» che, fino a metà agosto, gestiscono un posto di primo soccorso fortemente voluto dal Comune. L'ambulanza, però, non è autorizzata dalla Regione Piemonte

+ Miei preferiti
TRAVERSELLA - Una turista si sente male ma lambulanza è «bloccata» dalla burocrazia
L'ambulanza c'è ma, di fatto, non può operare. E la paziente che si sente male deve attendere che arrivi il soccorso da Ivrea. E' successo l'altra mattina a Traversella, uno dei Comuni più «alti» della Valchiusella, in questo periodo particolarmente affollato di turisti. Ed è proprio una villeggiante quella che, colpita da un malore, ha avuto bisogno delle cure mediche. Sul posto sono intervenuti i volontari dell'associazione lombarda «P.as.mil.» che, fino a metà agosto, gestiscono un posto di primo soccorso fortemente voluto dal Comune di Traversella. La turista accusa i sintomi di una sospetta ischemia: il trasporto in ospedale sarebbe urgente. Purtroppo l'ambulanza in dotazione all'associazione milanese non è stata autorizzata dalla Regione ad operare sul territorio piemontese. Burocrazia e poco buon senso: alla fine è dovuta partire la chiamata al 118 e da Ivrea è salita un'altra ambulanza con un'altra equipe medica. 
 
Polemiche a parte, è chiaro che in molti casi un soccorso tempestivo è in grado di salvare la vita delle persone. Anche a bordo di mezzi provenienti da fuori regione. Il sindaco di Traversella, Renza Colombatto, scriverà una lettera all'assessore alla sanità regionale, Antonio Saitta, per segnalare l'accaduto. Il Comune e l'associazione P.as.mil., in realtà, si erano già interfacciati in precedenza con la Regione per ottenere il via libera all'uso dell'ambulanza in caso di emergenza. Il nullaosta, però, non è arrivato. Per fortuna, l'altra mattina, la turista, colpita da una lieve ischemia, se l'è cavata ed è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea.
 
«P.as.mil. si è dimostrata all’altezza della situazione, gestendo in modo corretto e con ampia professionalità ogni emergenza - dice il sindaco in merito al servizio ambulatoriale gestito dall'associazione lombarda - riuscendo anche con cortesia a moderare le reazioni dei presenti, dei curiosi e dei diretti interessati, mantenendo nervi saldi e calma eccezionale, tranquillizzando anche gli animi dei più esacerbati. Riteniamo che la presenza dei giovani volontari, la cui buona volontà e professionalità sono indubbie, sia stata d’aiuto, ma sopratutto sia risultato alquanto positive il supporto psicologico che è stato offerto con semplicità, professionalità e buon senso».
 
«In eventi di questo genere la tempestività è tutto - fanno sapere dall'associazione lombarda - dover attendere mezz’ora l’ambulanza da Ivrea inficia la qualità e la riuscita dei soccorsi. Il poter utilizzare, quindi partire con il paziente a bordo dell’ambulanza da Traversella, senza dover attendere i soccorsi da fuori Valle, con percorrenze tra i 30 ed i 45 minuti, sarebbe un notevole guadagno in termini di risparmio di tempo e quindi una maggiore qualità degli interventi e quindi maggiore sicurezza per la popolazione. Il Comune e l’Associazione hanno lavorato duramente e a lungo per ottenere da Regione Piemonte l’idoneità sanitaria del mezzo e quindi l’autorizzazione ad utilizzarlo. Purtroppo la Regione non ha evidentemente considerato come una risorsa la possibilità di avere un mezzo in loco». 
 

Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Il teatro torna a vivere con Carlin e Valsecchi - FOTO
CUORGNE
«Due pittori a teatro, Carlin Bergoglio e Piergiuseppe Valsecchi» la mostra che venerdì ha segnato la riapertura del Pinelli
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
Gli ospiti hanno accolto con entusiasmo l'allegria degli abiti colorati, la vivacità della musica e hanno anche accompagnato le performance con il battito delle mani e la gioia negli occhi
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
Si tratta di un set completo di arredo per la sala giochi del reparto. Soddisfatto il direttore dell'Asl To4, Lorenzo Ardisssone
SETTIMO ROTTARO - Incidente sull'autostrada: un uomo ferito - FOTO
SETTIMO ROTTARO - Incidente sull
Al volante un ecuadoregno di 44 anni che è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato al pronto soccorso di Ivrea
IVREA - Grave incidente: giovane motociclista in prognosi riservata dopo lo scontro - FOTO
IVREA - Grave incidente: giovane motociclista in prognosi riservata dopo lo scontro - FOTO
Per cause ancora in fase di accertamento, il giovane eporediese, in sella alla propria motocicletta Yamaha da cross, si è scontrato con una Hyundai I 10, al volante della quale si trovava un ragazzo di 19 anni
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
«La morte di Salah, avvenuta in un tragico incidente sul lavoro, lascia tutti costernati e profondamente addolorati», dice il sindaco Vittorio Bellone. L'operaio di Favria ha lasciato la moglie e due figli adolescenti
VILLAREGGIA - Si ribalta con l'auto per non investire un cinghiale
VILLAREGGIA - Si ribalta con l
L'uomo al volante è stato soccorso dai medici del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso
BORGARO - Scontro tra cinque auto: una persona ferita - FOTO
BORGARO - Scontro tra cinque auto: una persona ferita - FOTO
Tamponamento a catena, oggi pomeriggio sulla tangenziale nord di Torino, all'altezza dello svincolo di Borgaro in direzione sud
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
Purtroppo tutti i soccorsi sono stati inutili. Quando il 118 ha raggiunto Salassa il cuore dell'uomo aveva già smesso di battere. Sul posto anche i vigili del fuoco di Ivrea e lo spresal dell'Asl To4
VALPERGA - Un altro incidente sulla 460: due feriti - FOTO e VIDEO
VALPERGA - Un altro incidente sulla 460: due feriti - FOTO e VIDEO
Incidente stradale oggi pomeriggio intorno alle 17.45 sulla provinciale 460 all'altezza di Valperga, di fronte alla Cei Srl
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore