TRAVERSELLA - Una turista si sente male ma l'ambulanza è «bloccata» dalla burocrazia

| Sul posto sono intervenuti i volontari dell'associazione lombarda «P.as.mil.» che, fino a metà agosto, gestiscono un posto di primo soccorso fortemente voluto dal Comune. L'ambulanza, però, non è autorizzata dalla Regione Piemonte

+ Miei preferiti
TRAVERSELLA - Una turista si sente male ma lambulanza è «bloccata» dalla burocrazia
L'ambulanza c'è ma, di fatto, non può operare. E la paziente che si sente male deve attendere che arrivi il soccorso da Ivrea. E' successo l'altra mattina a Traversella, uno dei Comuni più «alti» della Valchiusella, in questo periodo particolarmente affollato di turisti. Ed è proprio una villeggiante quella che, colpita da un malore, ha avuto bisogno delle cure mediche. Sul posto sono intervenuti i volontari dell'associazione lombarda «P.as.mil.» che, fino a metà agosto, gestiscono un posto di primo soccorso fortemente voluto dal Comune di Traversella. La turista accusa i sintomi di una sospetta ischemia: il trasporto in ospedale sarebbe urgente. Purtroppo l'ambulanza in dotazione all'associazione milanese non è stata autorizzata dalla Regione ad operare sul territorio piemontese. Burocrazia e poco buon senso: alla fine è dovuta partire la chiamata al 118 e da Ivrea è salita un'altra ambulanza con un'altra equipe medica. 
 
Polemiche a parte, è chiaro che in molti casi un soccorso tempestivo è in grado di salvare la vita delle persone. Anche a bordo di mezzi provenienti da fuori regione. Il sindaco di Traversella, Renza Colombatto, scriverà una lettera all'assessore alla sanità regionale, Antonio Saitta, per segnalare l'accaduto. Il Comune e l'associazione P.as.mil., in realtà, si erano già interfacciati in precedenza con la Regione per ottenere il via libera all'uso dell'ambulanza in caso di emergenza. Il nullaosta, però, non è arrivato. Per fortuna, l'altra mattina, la turista, colpita da una lieve ischemia, se l'è cavata ed è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea.
 
«P.as.mil. si è dimostrata all’altezza della situazione, gestendo in modo corretto e con ampia professionalità ogni emergenza - dice il sindaco in merito al servizio ambulatoriale gestito dall'associazione lombarda - riuscendo anche con cortesia a moderare le reazioni dei presenti, dei curiosi e dei diretti interessati, mantenendo nervi saldi e calma eccezionale, tranquillizzando anche gli animi dei più esacerbati. Riteniamo che la presenza dei giovani volontari, la cui buona volontà e professionalità sono indubbie, sia stata d’aiuto, ma sopratutto sia risultato alquanto positive il supporto psicologico che è stato offerto con semplicità, professionalità e buon senso».
 
«In eventi di questo genere la tempestività è tutto - fanno sapere dall'associazione lombarda - dover attendere mezz’ora l’ambulanza da Ivrea inficia la qualità e la riuscita dei soccorsi. Il poter utilizzare, quindi partire con il paziente a bordo dell’ambulanza da Traversella, senza dover attendere i soccorsi da fuori Valle, con percorrenze tra i 30 ed i 45 minuti, sarebbe un notevole guadagno in termini di risparmio di tempo e quindi una maggiore qualità degli interventi e quindi maggiore sicurezza per la popolazione. Il Comune e l’Associazione hanno lavorato duramente e a lungo per ottenere da Regione Piemonte l’idoneità sanitaria del mezzo e quindi l’autorizzazione ad utilizzarlo. Purtroppo la Regione non ha evidentemente considerato come una risorsa la possibilità di avere un mezzo in loco». 
 

Cronaca
CANAVESE - Sanità: l'Asl assume 101 persone tra medici e infermieri
CANAVESE - Sanità: l
Disposta oggi l'assunzione di 101 operatori: 85 infermieri, sei medici urgentisti, cinque medici anestesisti e cinque pediatri
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
Sono almeno 35 le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Tra loro una bambina di una decina d'anni. Ma il bilancio, purtroppo, è desintato ad aumentare. Salva una famiglia di Chivasso che si trovava sullo stesso tratto di autostrada
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL'AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL
Dramma a Genova dove questa mattina è crollato un lungo pezzo del Ponte Morandi. Circa 200 metri di viadotto. Secondo i soccorritori ci sono delle persone coinvolte delle vittime: sono gli automobilisti che si trovavano sul ponte
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato a piede libero un venditore ambulante per ricettazione
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 9:30 sulla provinciale 13 tra Rivarolo Canavese e Favria. In prossimità del passaggio a livello si sono tamponate una Bmw e una Opel Astra station wagon
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
La quinta edizione vuole celebrare il Decennale del progetto De Bello Canepiciano, un progetto culturale di studio e ricerca
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
Nel corso di due distinti controlli i militari dell'Arma hanno sequestrato dieci piantine. Due giovani denunciati per droga
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
Foto ufficiale sulla passerella della finish line e brindisi. Il team «Eeeh Ma Il Pandone» partito da Valperga quasi un mese fa ha raggiunto la Mongolia concludendo con successo il Rally. Un viaggio benefico lungo migliaia di chilometri
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarà lutto cittadino
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarà lutto cittadino
Paese in lutto per l'addio ad Anna Tortorici, rimasta vittima di una caduta l'altro pomeriggio di fronte al proprio negozio
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
Domani e soprattutto il giorno di ferragosto, la rimonta del campo di alta pressione determinerà un netto miglioramento del tempo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore