TURISMO - Crollo del 70% sulle montagne del Canavese

| L'Uncem Piemonte lancia l'allarme: compromesso il più grande comparto economico della montagna

+ Miei preferiti
TURISMO - Crollo del 70% sulle montagne del Canavese
I dati annunciati dall'Uncem Piemonte non sono ancora definitivi, ma in alcune vallate, la più piovosa estate degli ultimi vent’anni si è tradotta in un calo fino al 70% delle presenze turistiche e dei fatturati. Canavese, Valli di Lanzo, biellese, vallate cuneesi: da tutti i territori, Uncem riceve segnalazioni e dati preoccupanti, per certi versi pericolosi. Non ci sono solo la crisi e il calo dei consumi a pesare sulle strutture ricettive, ristoranti, hotel, rifugi alpini. Il maltempo ha compromesso notevolmente la stagione e gli operatori hanno chiesto negli ultimi giorni a Uncem, Cai, Regioni, Comuni e ad altri soggetti istituzionali di intervenire. 
 
«I dati sono drammatici in molte aree montane del Piemonte – spiega Lido Riba, presidente dell'Uncem Piemonte – direi quasi pericolosi, visto che una stagione persa si traduce in meno posti di lavoro, mini fatturati e anche in strutture che chiudono, per sempre, con proprietari e gestori che abbandonano il territorio». Uncem propone di individuare degli sgravi fiscali per le imprese del settore turistico-ricettivo. «È una questione sulla quale insistiamo da tempo: non servono aiuti a pioggia. Serve un progetto integrato per il turismo nelle aree montane piemontesi e un piano di incentivi, come la detassazione, che permettano alle imprese di restare nelle terre alte». 
 
Uncem sottoporrà la questione all’assessore regionale al turismo Parigi e ai parlamentari piemontesi. «Le regioni autonome oggi possono garantire una forte detassazione per i rifugi e per chi lavora sul fronte turistico – evidenzia Riba – il Piemonte da solo certo non può farlo e ha bisogno di precise indicazioni da Roma. Come avevamo evidenziato nel 2009, dopo le forti nevicate di quell’inverno, quegli eventi meteorologici non sono straordinari. Possono verificarsi di nuovo e causare nuovamente problemi. Così è per le stagioni fortemente piovose. Dunque più che a uno stato di calamità per questa stagione, che comunque molti Comuni hanno giustamente chiesto, bisogna pensare a provvedimenti stabili». 
 
Perdere punti sul settore turistico, vuol dire compromettere il più grande comparto economico della montagna.
Cronaca
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
Nei guai il titolare di un concessionario di auto. All'atto della vendita, l'uomo ha dichiarato su un'utilitaria circa 100 mila chilometri: in realtà il mezzo ne aveva percorsi quasi il doppio. Il raggiro non è andato a buon fine
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
Il mezzo, per fortuna, ha solo sfiorato una centralina del gas metano. La dinamica è ora al vaglio dei carabinieri
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
Poste Italiane, in occasione della XXIII^ Edizione «Concert dla Rua» la notte della Pace, partecipa con un annullo filatelico
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
I due si sono appartati lungo una strada di campagna tra Caluso e Barone. Dopo il rapporto l'uomo l'ha rapinata
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
Proseguono le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito "Strada Gran Paradiso"
PAVONE CANAVESE - Trovato morto nel torrente Chiusella: dramma per un pescatore
PAVONE CANAVESE - Trovato morto nel torrente Chiusella: dramma per un pescatore
Saranno le indagini dei carabinieri della compagnia di Ivrea a fare luce sulla morte di un pescatore residente in zona trovato privo di vita, ieri sera, nelle acque del torrente Chiusella. A dare l'allarme sono stati i figli dell'uomo
COLLERETTO G. - Il Bioindustry Park nel network della ricerca
COLLERETTO G. - Il Bioindustry Park nel network della ricerca
Sono stati sottoscritti gli accordi tra l'Infn Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e i primi Bic Business Innovation Centre
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
Il duo di Valperga, a bordo di una mitica Panda (vecchio modello) ha già dovuto dribblare alla Cristiano Ronaldo alcune inevitabili sfighe...
VIALFRE' - Torna Apolide, il «Green Man Festival» italiano nell'area naturalistica Pianezze
VIALFRE
Apolide significa senza cittadinanza, senza casa. Il festival nasce 15 anni fa grazie all'associazione To Locals, nel piccolo paese di Alpette con il nome di Alpette Rock Free Festival
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
E' quanto ha deciso oggi il giudice Ludovico Morello del tribunale di Ivrea a conclusione del processo di primo grado che vedeva alla sbarra, per omicidio colposo, un imprenditore di 46 anni del cuneese. La vittima aveva 44 anni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore