TV - Castellamonte in prima serata con Alessia Marcuzzi

| Questa sera su Canale 5 va in onda la puntata di Extreme Make Over registrata un anno fa in Canavese

+ Miei preferiti
TV - Castellamonte in prima serata con Alessia Marcuzzi
Dopo Settimo Vittone tocca a Castellamonte. Questa sera il Canavese sarà di nuovo protagonista in tv. Canale 5: Extreme Make Over Italia, con Alessia Marcuzzi. Il programma regalerà alla famiglia Maini una casa e una serie di sorprese. Tra gli ospiti Gigi D’Alessio e gli attori di Centovetrine. La famiglia Maini è composta da Massimo e Maria, sposati da 14 anni, dalle loro figlie Valentina, Adelina e Alessia, dalla giovane zia Arianna (sorella di Maria) e dal nonno Mario, papà di Massimo. La squadra di Extreme Makeover composta tra gli altri dall’architetto Nicola Saraceno, dall’interior designer Fabrizio Vilardo e dal garden designer, Luca Tirani, in appena 7 giorni, regala alla famiglia una casa nuova di zecca.

La trasmissione Mediaset condotta da Alessia Marcuzzi individua delle famiglie con storie difficili e tragiche, costrette a vivere in situazioni di disagio o degrado e si offre di costruire gratuitamente in poco più di una settimana una nuova casa. Le abitazioni vengono costruite grazie all'imponente contributo della comunità locale che suddivisa in squadre si occupa di tirare su i muri, dare il bianco e disporre l'arredamento.
 
In Canavese, in realtà, Extreme Make Over è diventata famosa per altri motivi. Non solo per la Marcuzzi. Alcune delle aziende della zona che hanno lavorato per la trasmissione, infatti, ancora attendono di essere pagate. I proprietari dell'Hotel Rivarolo, dove la troupe aveva soggiornato per quasi un mese, sono arrivati anche ad inviare un'ingiunzione di pagamento nel tentativo di recuperare 27 mila euro. La produzione ha giustificato il ritardo nei pagamenti spiegando che i costi del programma avrebbero dovuto esser coperti dalla vendita degli spazi pubblicitari, impossibile finché Extreme Make Over non fosse comparso nei palinsesti.
 
Del caso se ne è occupato anche Jimmy Ghione di Striscia la Notizia, benchè il servizio del tg satirico di Antonio Ricci non sia ancora andato in onda. La realtà è che il problema sollevato dagli imprenditori di Castellamonte e del Canavese non pagati dalla produzione del programma ha scatenato una querelle giudiziaria. Il procedimento e in corso. Dei soldi, per ora, nemmeno l'ombra. Se non altro Castellamonte, su Canale 5, avrà il suo momento di gloria...
Cronaca
CASTELLAMONTE - Gran finale per la Mostra della Ceramica
CASTELLAMONTE - Gran finale per la Mostra della Ceramica
Domenca «Cammin'arte» e alla sera, con la chiusura dei punti mostra alle 20, l'atteso concerto di Francesco Taskayali
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il 17 ottobre inizia il processo alla mamma di Gabriele Defilippi
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il 17 ottobre inizia il processo alla mamma di Gabriele Defilippi
«Leggeremo le motivazioni e valuteremo cosa fare. Ma prima ci sarà il processo a Caterina Abbattista». Il procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, ha commentato così la sentenza del gup Alessandro Scialabba sul caso Rosboch
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco oggi pomeriggio nei pressi del passaggio a livello della stazione. Indagini sul proprietario del mezzo
CUORGNE' - Paura all'interno della Federal Mogul, scatta l'evacuazione
CUORGNE
L'allarme scattato per una possibile intossicazione nel reparto cuscinetti. Una cinquantina di dipendenti fatti evacuare
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
Ettore Rosboch all'uscita dal tribunale si scaglia contro la sentenza. Anche la madre di Gloria, Marisa Mores, si dice insoddisfatta. La famiglia aveva chiesto giustizia per la morte della loro unica figlia
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L'ERGASTOLO
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L
Si è chiuso il processo di primo grado per l'omicidio della povera professoressa di Castellamonte. L'ex allievo, reo-confesso del delitto, è stato condannato a trent'anni. Accolta solo in parte la richiesta della procura di Ivrea
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell'assassinio di Gloria Rosboch - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell
Si è chiuso al tribunale di Ivrea, oggi, un altro capitolo della lunga storia che ha portato all'efferato omicidio della professoressa Rosboch. Ecco il riassunto di quanto avvenuto in alcune tappe fondamentali
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
Il piccolo Comune della Valle Soana difende la scelta di ospitare la gara goliardica e benefica dopo le tante polemiche emerse
CUORGNE' - Riparato il Gesù bambino decapitato dai vandali
CUORGNE
La statua affidata alla restauratrice Sara Bertella è stata riconsegnata a Pezzetto in settimana e quindi riposizionata
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
Nei campi vicino alla provinciale è atterrato l'elisoccorso. Dinamica dell'incidente stradale al vaglio dei carabinieri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore