UN METEORITE ATTRAVERSA IL CIELO DEL CANAVESE

| Decine di segnalazioni, ieri alle 22, sul passaggio di una meteora

+ Miei preferiti
UN METEORITE ATTRAVERSA IL CIELO DEL CANAVESE
Non era un Ufo ma un "semplice" meteorite quello che poco dopo le 22 di ieri sera ha solcato per diversi secondi il cielo notturno in Canavese. Alla redazione di Qc sono arrivate moltissime segnalazioni da tutta la zona. Da Azeglio, Agliè, Belmonte, Santa Elisabetta, Castellamonte e Ivrea. Il meteorite, che ha lasciato una lunga scia luminosa, si è visto molto nitidamente in tutte le zone collinari, meno "disturbate" dall'inquinamento luminoso.
 
Lo stesso meteorite (foto Nasa) è stato avvistato in molte regioni del nord Italia. Come conferma il sito Inmeteo.net, tantissimi utenti hanno raccontato del passaggio, "spettacolare e molto evidente, di un bolide, una palla infuocata, di colore verdastro". Molte segnalazioni, oltre che dal Piemonte, sono arrivate dalla Lombardia, dall’Alto Veneto e dal Friuli, specialmente dalle zone di montagna e collina.
 
Il meteorite è ciò che rimane dopo l'ingresso in atmosferica di un meteoroide (cioè "piccolo" asteroide). In pratica è ciò che di esso raggiunge il suolo. Quando entrano nell'atmosfera i meteoroidi si riscaldano fino ad emettere luce, formando così una scia luminosa chiamata meteora, bolide o stella cadente. Contrariamente a quanto comunemente si ritiene, il riscaldamento non è prodotto dall'attrito, ma dalla pressione dinamica generata dalla fortissima compressione dell'aria di fronte al meteorite. L'aria si riscalda e a sua volta riscalda il meteorite.
 
Anche su Facebook, ieri sera, moltissimi utenti, canavesani e non, hanno raccontato di aver visto nitidamente il passaggio del meteorite nel cielo. Nessuno, a quanto pare, ha fatto in tempo a scattare qualche immagine perché il fenomeno si è esaurito naturalmente nel giro di cinque secondi.
 
In ogni caso non ce lo siamo sognati. Andrea Bernagozzi, astrofisico che lavora all’Osservatorio di Saint-Barthélemy, conferma al quotidiano "La Stampa": «Si è tratto di fatto di un bolide che in altre parole si può definire una “super stella cadente” cioè un frammento di materiale cosmico entrato nell’atmosfera. A differenza delle stelle cadenti, che sono oggetti minuscoli che si disintegrano all’istante, sono più grandi ed entrano nell’atmosfera con più energia producendo un fenomeno più impressionante. Questo è stato visto dal Canton Ticino, in Svizzera, fino in Liguria».
Cronaca
SALASSA - A fuoco rifiuti sotto il ponte dell'Orco: pedemontana bloccata - FOTO e VIDEO
SALASSA - A fuoco rifiuti sotto il ponte dell
Incendio e disagi oggi poco prima delle 16 sulla pedemontana. A fuoco una discarica abusiva sotto il ponte che attraversa l'Orco. Strada chiusa al traffico per precauzione. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO -Trovate otto persone vive: proseguono le operazioni di soccorso - FOTO
SLAVINA SULL
In nottata gli uomini del CNSAS Piemonte - Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno continuato a spalare neve. Insieme ai colleghi di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna operano i tecnici della delegazione canavesana
MAPPANO - Prorogata la cassa integrazione al «Mercatone Uno»
MAPPANO - Prorogata la cassa integrazione al «Mercatone Uno»
Incontro con i commissari Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari al Ministero dello Sviluppo Economico
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
Colpo di scena: l'accordo sui debiti dell'ex consorzio pubblico salta in extremis. Il mancato aiuto da Roma e dalla Regione ha convinto i sindaci ad opporsi al Lodo Asa che l'anno scorso li ha condannati a pagare...
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese all'Abruzzo: all'opera i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico - FOTO
SLAVINA SULL
Si tratta di tecnici provenienti dalle delegazioni Canavesana, Cuneo, Mondovì, Ossola, Valsusa, oltre a due speleologi. La squadra è stata composta nella serata di ieri dopo la richiesta di rinforzi da parte della protezione civile
AGLIE' - Incendio in centro distrugge abitazione: vigili del fuoco combattono contro le fiamme - FOTO e VIDEO
AGLIE
Drammatico incendio in via Michela, pieno centro storico alladiese. Le fiamme si sono estese a un intero caseggiato. Vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme. Paura per i residenti della zona: tutti illesi
CUORGNE' - Spaccata nella notte: furto di gratta e vinci e sigarette
CUORGNE
Nel mirino la tabaccheria di corso Torino. Banditi messi in fuga dalla vigilanza. Indagini dei carabinieri cuorgnatesi in corso
RIVARA - Incidente stradale all'incrocio: due automobilisti feriti
RIVARA - Incidente stradale all
Schianto intorno alle 11, in corso Vittorio Emanuele, al bivio per Camagna. Si sono scontrate una Fiat Grande Punto e una Panda
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
LOCANA - Armi e arnesi da scasso in auto: due giovani denunciati
I materiali recuperati dai carabinieri a bordo dell'auto di due ragazzi di Cirié di 18 e 17 anni, entrambi denunciati a piede libero
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
CUORGNÈ - Ex tabaccaio intossicato dal monossido di carbonio: grave in ospedale
L'episodio in pieno centro a Cuorgnè dove un ex commerciante della città di 73 anni, residente in via Garibaldi, è rimasto gravemente intossicato dal malfunzionamento del riscaldamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore