VALCHIUSELLA - Dopo l'incidente mortale partono i lavori sulla Provinciale 61

| Trovato un accordo con i privati per «spostare» la strada

+ Miei preferiti
VALCHIUSELLA - Dopo lincidente mortale partono i lavori sulla Provinciale 61
Il tratto della provinciale 61, a Vidracco, è da sempre anche il più critico e pericoloso della strada che porta in Valchiusella. La strada, oltre a essere stretta, è stata rialzata negli anni, a seguito delle numerose ricariche di asfalto effettuate, che rendono molto bassi gli antichi muretti in pietra che delimitano la strada. Lo stato di conservazione degli stessi muretti è poi così deteriorato da pregiudicarne la stabilità in molti punti. Un problema annoso, tornato tragicamente all’attenzione dell’opinione pubblica nel gennaio del 2014, quando Luigi Cantella uscì di strada e perse la vita, precipitando con la sua auto proprio nel punto in cui lo strapiombo sottostante è più profondo (circa 93 metri di volo). Oggi una targa è posta in memoria nel luogo dell’incidente (nelle foto l'intervento dei mezzo di soccorso).
 
Anche a seguito di questa vicenda l’amministrazione comunale di Vidracco si è adoperata affinché si giungesse ad una soluzione definitiva. «Oggi possiamo annunciare che il tratto di strada più critico che porta alla Valchiusella sarà finalmente modificato e messo in sicurezza - dice il sindaco di Vidracco, Antonio Bernini - l’intervento che renderà possibile questo risultato consiste nell’allontanamento del tracciato stradale dal burrone, previa la sistemazione morfologica della parete rocciosa sovrastante la strada, che in quel tratto verrà così traslata per una decina di metri circa. La complessa opera sarà svolta a cura della Nuova Cives srl, la società di estrazioni minerarie che a Vidracco opera da anni in un’area soggetta a concessione mineraria». 
 
I lavori cominceranno nei prossimi giorni e per circa un trimestre interesseranno il lato interno dell’area di estrazione. Indicativamente dal mese di giugno in avanti, i lavori si sposteranno maggiormente anche in prossimità della strada, rendendo così necessaria la creazione di un senso unico alternato fisso per un tragitto di poche centinaia di metri. Dall’estate la strada verrà anche chiusa al traffico per un paio di giorni al mese, tempo necessario per gestire in sicurezza l’uso dell’esplosivo e per svolgere le conseguenti opere di disgaggio e messa in sicurezza.
 
«Si tratta di un esempio di governance territoriale nel quale l’esigenza pubblica incontra la disponibilità e l’interesse del privato. Sinergia, questa, tanto più interessante in un periodo di ristrettezze economiche, dove si fatica anche a svolgere gli interventi ordinari e persino le manutenzioni» aggiunge il sindaco.  Durante i brevi periodi di chiusura della SP61, il servizio di trasporto pubblico sarà comunque garantito grazie alla disponibilità della Gtt, utilizzando percorsi alternativi. La chiusura della strada avverrà in brevi periodi, comunque limitati possibilmente a un venerdì pomeriggio e un sabato al mese, minimizzando così i disagi per studenti e pendolari. 
Galleria fotografica
VALCHIUSELLA - Dopo lincidente mortale partono i lavori sulla Provinciale 61 - immagine 1
VALCHIUSELLA - Dopo lincidente mortale partono i lavori sulla Provinciale 61 - immagine 2
VALCHIUSELLA - Dopo lincidente mortale partono i lavori sulla Provinciale 61 - immagine 3
VALCHIUSELLA - Dopo lincidente mortale partono i lavori sulla Provinciale 61 - immagine 4
VALCHIUSELLA - Dopo lincidente mortale partono i lavori sulla Provinciale 61 - immagine 5
VALCHIUSELLA - Dopo lincidente mortale partono i lavori sulla Provinciale 61 - immagine 6
Cronaca
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
CUCEGLIO - Incendio devasta pedane in legno - FOTO e VIDEO
Per spegnere l'incendio sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco di Ivrea e Rivarolo Canavese. Nessun ferito
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapò e il Soccorso Alpino
CERESOLE REALE - Festa per il Gran Drapò e il Soccorso Alpino
In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà al PalaMila in borgata Villa e si svolgerà interamente nella mattinata di domenica
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
CASTELLAMONTE - Rapina alla Banca Popolare di Novara
Due rapinatori hanno assaltato la filiale oggi dopo le 15. Sono fuggiti con i soldi delle casse. Bottino di oltre 30 mila euro
CANAVESE - L'Asl To4 avvia la campagna delle vaccinazioni obbligatorie per i bambini
CANAVESE - L
Se entro il 31 agosto 2017 non sarà recapitata alcuna comunicazione, significa che il proprio figlio risulta regolarmente vaccinato e, pertanto, sarà sufficiente compilare e firmare un’autocertificazione scaricabile anche su internet
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l'auto e muore: una donna di Tavagnasco non ha avuto scampo - FOTO
TRAGEDIA A QUASSOLO - Cade nel canale con l
Il dramma si è consumato questa mattina poco dopo le undici. Inutili tutti i soccorsi. L'auto della donna si è ribaltata cadendo nel canale. L'abitacolo è stato invaso dall'acqua e l'automobilista non è riuscita a uscire
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
SAN GIUSTO - Incidente stradale: giovane motociclista ferito
Il ventiduenne è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in elicottero al Cto. Ha riportato diverse fratture
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
SCARMAGNO - Muore in ospedale dopo il ritrovamento nel bosco: accertamenti della procura di Ivrea in corso
La procura valuterà eventuali profili penali relativi alla possibile omessa custodia dell'anziano per capire se sono state messe in atto tutte le misure di assistenza sanitaria delle quali necessitava
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
Locana si fa portabandiera di tutte le Città del Miele piemontesi Bruzolo, Casteldelfino, Marentino, Monteu Roero, Montezemolo, Niella Tanaro e il Parco Alpi Marittime
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
Le indagini sono iniziate analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate dall'amministrazione comunale. Indagini che si sono concluse martedì 11 luglio con un arresto e due denunce
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore