VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia

| Il transito del Gran Piemonte è stata una preziosa opportunità per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale

+ Miei preferiti
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dellex provincia
Partiranno a breve i lavori di risistemazione sulla provinciale 61 (detta "di Issiglio") che nasce a Baldissero Canavese, località Bettolino, tocca Vidracco e Issiglio e termina a Castelnuovo Nigra. Gli interventi, a lungo richiesti e segnalati alla Città Metropolitana, verranno finalmente eseguiti grazie al transito, lungo i medesimi tratti di strada, della gara ciclistica Gran Piemonte che si terrà il 25 giugno. Entro tale data la viabilità dovrà permettere una perfetta percorribilità, pena l’impossibilità di effettuare la gara.
 
Spiega il sindaco di Issiglio, Antonio Oberto, direttamente interessato dalla problematica: “Come Unione di Comuni Montani Valchiusella, lo scorso marzo avevamo già sollecitato l’interesse della Presidente  della Città Metropolitana inviando una lettera a firma del presidente dell’Unione Mario Marubini, peraltro sottoscritta da tutti i 12 comuni della valle. In essa si evidenziava la grave situazione di degrado del sedime stradale nella viabilità provinciale che interessa il territorio della Valchiusella nella sua interezza: SP 64, 61, 65,68, 66.  Il gelo invernale e le piogge stanno letteralmente sbriciolando la copertura di asfalto e pericolose buche si stanno aprendo sulla carreggiata. Gli interventi dei volonterosi operatori addetti alla manutenzione ordinaria non ottengono risultati apprezzabili pur con il dispendio di notevoli energie e costi importanti.
 
La situazione sta creando notevoli disagi all'utenza automobilistica e che ancor più riveste serio pericolo per i motociclisti ed i ciclisti, sempre più numerosi con l'avvio della stagione estiva. Ora si è presentata una preziosa opportunità con il passaggio della gara ciclistica. Ne abbiamo parlato con l’organizzatore della manifestazione, Luca Papini, che ha già effettuato i sopralluoghi necessari per prendere nota delle condizioni della strada e segnalarne le criticità».
 
I lavori di rifacimento del manto stradale permetteranno di eliminare le buche e di livellare l’asfalto rimettendo in sesto dei collegamenti importanti per l’accesso alla valle. Il transito della Gran Piemonte è stata una preziosa opportunità per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale. «Speriamo che sia il primo passo verso un più ampio recupero di tutte le principali strade della Valchiusella.  Lo sport e il turismo, ambiti importanti su cui le nostre amministrazioni devono e dovranno scommettere sempre più spesso per il rilancio del territorio, non possono crescere senza una adeguata rete stradale. Allo stesso tempo, strade sicure e in ordine sono certamente un servizio indispensabile per gli abitanti. Ben vengano poche ore di deviazione del traffico pur di rispondere ad una esigenza da tempo segnalata dai cittadini».
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Muore la padrona di casa: i ladri le svaligiano la villa. Un furto da 100 mila euro
CUORGNE
E' tornata a colpire la banda specializzata nelle ville di pregio: a Cuorgnè, l'anno scorso, era stata svaligiata la villa dell'imprenditore Mattioda. A Valperga, poche settimane prima, quella dell'industriale Michele Cinotto
CANAVESE - Timbra il cartellino poi va al bar: cantoniere nei guai
CANAVESE - Timbra il cartellino poi va al bar: cantoniere nei guai
«È stata la Città metropolitana a segnalare alla Procura di Ivrea il caso del dipendente», rivela il vicesindaco Marco Marocco
RIVAROLO - Brutto incidente stradale: tre auto coinvolte - VIDEO
RIVAROLO - Brutto incidente stradale: tre auto coinvolte - VIDEO
Ancora uno schianto in corso Re Arduino. Cinque automobilisti coinvolti. Dinamica al vaglio dei carabinieri di Agliè
RIVAROLO CANAVESE - Extracomunitario aggredisce verbalmente autista Gtt: bloccato dai carabinieri - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Extracomunitario aggredisce verbalmente autista Gtt: bloccato dai carabinieri - FOTO
Non c'è stata colluttazione tra i due ma visto che l'uomo non si calmava, l'autista ha chiesto l'intervento del 112. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani e i carabinieri di Rivarolo Canavese nel tentativo di placare il giovane
SAN COLOMBANO - Incendio in una casa: intervento dei pompieri
SAN COLOMBANO - Incendio in una casa: intervento dei pompieri
Analogo intervento per i vigili del fuoco, nel pomeriggio, anche a Candia Canavese per l'incendio del camino di un'abitazione
CIRIE - Domenica decima edizione per «Lo Sbarazzo»
CIRIE - Domenica decima edizione per «Lo Sbarazzo»
Grazie all'ordinanza del Comune sono previste modifiche alla circolazione stradale nelle zone della manifestazione
CALUSO - Sfascia tombe al cimitero e lancia una tibia sulle scale
CALUSO - Sfascia tombe al cimitero e lancia una tibia sulle scale
Un uomo di Caluso di 44 anni è a processo, al tribunale di Ivrea, per vilipendio e danneggiamenti. Una vicenda che risale al 2008
ALLARME FURTI - Assalto in villa a Torre Canavese: i ladri lasciano 200 euro per i danni provocati
ALLARME FURTI - Assalto in villa a Torre Canavese: i ladri lasciano 200 euro per i danni provocati
Arrivano, purtroppo, segnalazioni da diversi Comuni alle prese con i malviventi che approfittano dell'assenza dei padroni di casa per svaligiare appartamenti e villette. Tra i casi più recenti anche un furto con «giallo» a Torre Canavese
RIVARA - Abbandono rifiuti: super lavoro per la protezione civile
RIVARA - Abbandono rifiuti: super lavoro per la protezione civile
Recuperati dai volontari televisioni, giochi da tavolo, un calcetto da bar, carcasse di animali, sacchi di immondizia e bottiglie
'NDRANGHETA - Chiesta la condanna dell'ex segretario di Rivarolo
Verso la chiusura l'appello bis del processo Minotauro, l'inchiesta che ha rivelato la presenza della 'ndrangheta in Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore