VALLE SOANA - L'antica tradizione del presepe rivive a Pezzetto

| Presepi che trasmettono vibrazioni all'animo, sensazioni da ricordi giovanili e riprendono l'idea originaria di San Francesco

+ Miei preferiti
VALLE SOANA - Lantica tradizione del presepe rivive a Pezzetto
Durante il periodo natalizio in Italia ed in tutti i paesi cattolici del mondo esiste l’usanza di allestire Presepi, sia in casa che nelle chiese. Questa tradizione ha lontane origini medievali e consiste nella rappresentazione della natività di Gesù. Nella composizione, che può avere svariate grandezze, sono presenti statue di materiali vari posizionate in modo realistico. Tradizionalmente c’è un una grotta o una capanna, all’interno della quale è collocata la mangiatoia in cui alla mezzanotte tra il 24 e il 25 Dicembre sarà posta la statua di Gesù Bambino. Accanto a lui sono posizionati San Giuseppe e la Madonna, il bue e l’asinello con intorno i pastori, le pecore e gli angeli. Nel giorno dell’Epifania vengono aggiunte le statue dei Re Magi che, da tradizione, andarono ad adorare Gesù portando i loro doni.

Ai doni dei Magi merita una piccola disgressione sulla nostra frenetica attività natalizia del regalare, questo verbo arriva dallo spagnolo regalar, arrivato nella lingua italiana intorno al 1500, l’etimo probabile è il fare un omaggio da re. Tornando al Presepe o Presepio, la parola letteralmente significa un luogo circondato da una siepe, preparato per uno scopo, ma come si fa a dire tutto questo in una parola sola? E’ l’attitudine alla sintesi della lingua latina, praesepium composto dal prefisso prae, prima e dal verbo sepire, circondare con siepe. Quindi resta sottinteso che il luogo è recintato prima di un certo avvenimento,  e l’avvenimento, naturalmente è la nascita di Gesù Bambino. ù

L’atmosfera natalizia scorre leggiadra per le strade e le piazze dei paesi della Valle Soana ormai da qualche settimana. Ma una piccola borgata merita di essere visitata in ogni stagione, la valle di Forzo. Parlo della borgata Pezzetto o meglio in valsoanino Pessey. Questo gruppo di case è una borgata dei presepi vere opere realizzate in arte povera in buona parte da Heidi e Maura con l’aiuto di altri collaboratori venuti anche dalle scuole elementari. Presepi che trasmettono vibrazioni all’animo, sensazioni da ricordi giovanili e riprendono l’idea originaria di San Francesco, quando a Greccio nel 1223 costruì  una mangiatoia all’interno di una caverna in un bosco.

I Presepi di Pezzetto ci aiutano a vivere il significato profondo del Natale, che ci ricordano a nostra volta, che noi stessi ritorniamo a vivere attraverso l’arrivo di Gesù comprendendo cosa vogliamo da noi stessi ritornando a nascere, poiché avere l’opportunità di cancellare i nostri errori ogni anno è uno dei più grandi regali che riceviamo in queste festività. Questi presepi sono aperti sino a 6 gennaio. Oggi il presepe vive un momento di rinnovato interesse che non deve esaurirsi solo in spettacolarità ma entrare nell’animo per tornare al  vero significato che ha avuto e deve avere  se recuperiamo  quella valenza anche culturale che è stata espressione e nutrimento di generazioni di credenti, che fa riferimento al più profondo del nostro sentire e della nostra fede, segno di amore e quindi non certo di divisione od offesa. E poi a chi può far paura un bambino che sorride da una povera mangiatoia? (Giorgio Cortese)

Cronaca
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
Prestigioso appuntamento venerdì 21 giugno alle 21.30 in Piazza Carignano a Torino
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
I velivoli, dotati anche di fotocamera a luce residua e termocamera, potranno essere utilizzati anche nelle ore notturne
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
Nel corso della serata verrà inoltre proiettato il video musicale ideato e fatto realizzare dal presidente del Lion's Club Alto Canavese Giovanni Tocci, a ricordo di Alessio Chiarovano
IVREA - Bimbo di quattro anni si infilza con un forchettone da barbecue: operato d'urgenza in ospedale
IVREA - Bimbo di quattro anni si infilza con un forchettone da barbecue: operato d
E' fuori pericolo il piccolo che domenica, giocando nel cortile di casa, si è infilzato con un forchettone da grigliata. Cadendo, il bimbo è rimasto ferito ad una coscia. Per fortuna l'attrezzo non ha lesionato i principali vasi sanguigni
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, assolti gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, assolti gli ex editori
La Corte d'Appello Milano ha assolto con formula piena, perchè il fatto non sussiste, gli editori Gianluigi Viganò, Mauro Albani e Ludovico Maria Gilberti
CANISCHIO - Ha riaperto la storica Società, punto di riferimento per tutto il paese
CANISCHIO - Ha riaperto la storica Società, punto di riferimento per tutto il paese
La Società è nata intorno agli anni 1890-1898 e, successivamente, l'edifico originario è stato ampliato
VALPERGA - Gli allievi di meccanica e automazione del Ciac tra i primi a trovare lavoro
VALPERGA - Gli allievi di meccanica e automazione del Ciac tra i primi a trovare lavoro
I dati sull'inserimento lavorativo degli allievi in uscita dai corsi del comparto industriale del Ciac di Valperga, anche dell'ultimo anno formativo, sono estremamente positivi
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
Ancora atti vandalici nel centro storico di Chiaverano. Ora il Comune dice basta: «Se dovesse ricapitare, scatteranno le denunce». I danni, anche questa volta, nella zona della chiesa parrocchiale e del Parco della Rimembranza
CANAVESE - Il castellamontese Elio Torrieri nuovo presidente del Lions Club Alto Canavese
CANAVESE - Il castellamontese Elio Torrieri nuovo presidente del Lions Club Alto Canavese
Durante la serata consegnato un riconoscimento pervenuto dalla sede centrale al past president del club Franco Macocco
STRAMBINO - Incendio in un cascinale, in salvo tutti gli animali
STRAMBINO - Incendio in un cascinale, in salvo tutti gli animali
I vigili del fuoco di Ivrea, Castellamonte e Rivarolo Canavese hanno lavorato a lungo per mettere in sicurezza lo stabile
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore