VALLE SOANA - Taglio del nastro per il nuovo centro visitatori del Parco a Campiglia

| L’obiettivo del centro visitatori è quello di valorizzare e sottolineare la cultura locale e gli aspetti agricolo paesaggistici che caratterizzano il territorio del Parco Nazionale del Gran Paradiso

+ Miei preferiti
VALLE SOANA - Taglio del nastro per il nuovo centro visitatori del Parco a Campiglia
Sabato 15 luglio a Campiglia, frazione del Comune di Valprato Soana, sono stati presentati gli allestimenti del nuovo centro visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso “L’uomo e i coltivi”. L’obiettivo del centro visitatori è quello di valorizzare e sottolineare la cultura locale e gli aspetti agricolo paesaggistici che caratterizzano il territorio del Parco, creando un percorso di visita che ripercorre la storia dell’agricoltura e mette in rilievo il ruolo dell’uomo nel suo rapporto con l’ambiente naturale in continua modificazione.
 
Il percorso di visita comprende una parete, che percorre il Centro in tutta la sua lunghezza, in cui si alternano pannelli a vista con pannelli a scomparsa, che fuoriescono dalla parete come ante scorrevoli, oppure come nicchie e ripiani, lasciando ai visitatori la possibilità di riflettere sulle tematiche connesse tra agricoltura, i territori montani e i suoi abitanti. Si prosegue poi all’esterno, in un’area di circa 2.500mq in cui a partire dall’autunno 2017 e nel corso del 2018 verranno realizzati percorsi didattici con pannelli illustrativi e verranno coltivate le specie agroalimentari tradizionalmente utilizzate nelle valli del Parco, nel rispetto dei cicli vegetativi delle piante e delle “buone pratiche agronomiche”.
 
Nella realizzazione della struttura, progettata dal gruppo capeggiato dall’architetto Hermann Kohllöffel vincitore del concorso di progettazione promosso dall’Ente Parco, particolare attenzione è stata posta nell’utilizzo di materiali e tecnologie ad impatto ambientale ridotto e al contenimento dei consumi, limitando il più possibile il ricorso a combustibili di origine fossile. Sono utilizzate fonti rinnovabili per la produzione di energia elettrica, per il riscaldamento e la produzione dell’acqua calda sanitaria. Il Presidente del Parco, Italo Cerise: “Con l’ampliamento della rete delle strutture turistiche e di educazione ambientale, il Parco si propone di migliorare la conoscenza dell’area protetta e sensibilizzare il pubblico al rispetto dell’ambiente, incentivando forme di turismo sostenibile e favorendo così la nascita di attività legate alla cultura ed alle tradizioni alpine in sinergia con le iniziative esistenti sul territorio della Valle Soana”.
 
Il Sindaco di Valprato Soana, Francesco Bozzato: “Il Centro Visitatori L’Uomo e i Coltivi svolgerà sicuramente un importante ruolo di coordinamento tra innovazione, sperimentazione e progresso in armonia con la natura e il nostro territorio. Auspico che questo sia uno stimolo per le imprese agricole della Valle Soana come incentivo a crescere ad imparare riprendendo antiche e nuove coltivazioni per uno sviluppo sostenibile del nostro ecosistema. Uomo e natura possono convivere e rinnovarsi insieme per la crescita e la rinascita della nostra Valle Fantastica.”
 
Il Centro è stato realizzato grazie al contributo di Regione Piemonte, Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT. Per la stagione estiva 2017 l’ingresso è gratuito e il Centro sarà aperto dal 15 luglio al 20 agosto tutti i giorni  con orario 10-12.30 e 15-18.30 ( lunedì solo 15-18.30),  dal 21 agosto al 31 agosto dal martedì alla domenica con orario 10-12.30 e 15-18.30 e a settembre solo la domenica con lo stesso orario. Durante l’estate sono previsti inoltre 3 appuntamenti di approfondimento delle tematiche connesse al Centro, il 5 agosto “L’Atelier delle Essenze”, laboratorio sui profumi a cura del Museo del Profumo, il 24  “Cucinare con le erbe spontanee – insieme alla forestale Marta Ferrero ed il 26 “Curarsi con le erbe”, incontro con il farmacista Giovanni Ferraris.
Galleria fotografica
VALLE SOANA - Taglio del nastro per il nuovo centro visitatori del Parco a Campiglia - immagine 1
VALLE SOANA - Taglio del nastro per il nuovo centro visitatori del Parco a Campiglia - immagine 2
VALLE SOANA - Taglio del nastro per il nuovo centro visitatori del Parco a Campiglia - immagine 3
VALLE SOANA - Taglio del nastro per il nuovo centro visitatori del Parco a Campiglia - immagine 4
Cronaca
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, ieri pomeriggio, per il crollo di un parapetto in muratura nei pressi del Ponte Nuovo
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
I residenti della zona hanno segnalato il caso al Comune ma il porfido del passaggio pedonale risulta ancora danneggiato
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
Un 50enne italiano senza fissa dimora, Roberto M., ha dato fuoco a sette pullman di proprietà della Gtt nel piazzale della stazione «perché non lo facevano salire a bordo senza il biglietto»
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Vincenzo Ceratti sarà il Generale dell'edizione 2019
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Vincenzo Ceratti sarà il Generale dell
La presentazione dei personaggi maschili che, di fatto, apre gli appuntamenti legati alla manifestazione eporediese, si è tenuta questa mattina della Sala Dorata del Comune. Diane confermato Sostituto Gran Cancelliere, Lacchio sarà Podestà
CIRIE' - Incendio doloso devasta i bus: sospetto piromane portato in caserma dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
Svolta nelle indagini. Secondo i primi riscontri il rogo sarebbe partito da un pneumatico. In un attimo le fiamme hanno avvolto diversi mezzi della Gtt che, come sempre, erano stati parcheggiati nel piazzale della stazione
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
Ha iniziato la carriera professionale nel 2005 all'Azienda Ospedaliera OIRM-Sant'Anna di Torino. E' in Canavese dal 2007
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
Decretati i vincitori del premio di pittura e grafica «Andare oltre... nella luce». Primo posto per «La via del cuore» di Bramati
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
Per il momento non è esclusa l’ipotesi che le fiamme siano state appiccate di proposito. Del resto a Cirié e dintorni sono mesi che qualche piromane si diverte ad incendiare le auto in sosta
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
I controlli sono stati allargati a 300 studenti delle medie perché usufruiscono delle stessa mensa della scuola primaria
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
Sabato 17 novembre sono previste due azioni di sciopero che coinvolgeranno il servizio di trasporto pubblico locale. Treni e bus garantiti in Canavese da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30. Previsti ampi disagi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore