VALLE SOANA - Un campo studio per amare il lupo

| Dopo la ricomparsa di cinque esemplari sul versante piemontese del Parco nazionale del Gran Paradiso

+ Miei preferiti
VALLE SOANA - Un campo studio per amare il lupo
Dal 26 al 29 giugno 2014 si terrà in Valle Soana il secondo campo studio sul lupo nel Parco nazionale Gran Paradiso, organizzato dall'associazione Canislupus Italia in collaborazione con l'Ente Parco. Il programma prevede attività sul campo, escursioni accompagnati da personale del Parco e un incontro sulle attività di ricerca condotte dall'Ente per il monitoraggio del lupo e gli effetti indotti sulle specie preda a due anni dalla comparsa del predatore.
 
Le escursioni saranno finalizzate alla conoscenza dell'ambiente alpino - nelle sue componenti naturalistiche e delle tradizionali attività d'alpeggio - all'avvistamento della fauna selvatica e alla ricerca di tracce e segni di presenza del lupo. Lo spirito dell'iniziativa è di portare un gruppo di appassionati della natura, e in particolare del lupo, a scoprire una valle che ha molto da offrire sul piano ambientale, storico e culturale e che, con il ritorno del lupo ha ottenuto una conferma dell'eccellenza del proprio patrimonio naturale.
 
Nell'edizione di quest'anno si vuole proporre anche un momento di confronto con la realtà locale dell'allevamento: incontrando alcuni margari attivi nella Valle e si ascolterà dalla loro voce quali sono stati i problemi posti dal ritorno del predatore e quali le prime strategie adottate per fronteggiare la nuova situazione. Nel dialogo potrà svilupparsi un confronto con le misure di prevenzione utilizzate in altre regioni in cui la presenza del lupo è consolidata da più anni. Proprio nell'ottica di coinvolgere il territorio la partecipazione al campo è aperta per tre residenti senza versamento del contributo organizzativo
 
Canislupus Italia (www.canislupus.it) è un'associazione senza finalità di lucro, con sede nella provincia di Firenze, aperta a tutti coloro che abbandonano i preconcetti ideologici e cercano di avvicinarsi a questa specie per approfondire le conoscenze legate alla conservazione della specie e comprendere le modalità di convivenza con le attività umane. Di queste tematiche Duccio Berzi, presidente dell'associazione, si occupa a livello professionale. Negli ultimi anni si è dedicato principalmente a mettere a punto e realizzare sul campo interventi di prevenzione per la mitigazione del conflitto, lavorando a fianco di allevatori di tutta la Toscana, una regione in cui il lupo è presente con una densità molto alta.
 
Per informazioni e iscrizioni www.canislupus.it, email campi@canislupus.it o telefono 3288677044.
Cronaca
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso è costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente più grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo è stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
VALPERGA - Finto vigile porta via risparmi e gioielli a due anziani
Il sindaco Gabriele Francisca avverte la popolazione: «Sono italiani, alti, uno con pizzetto, l'altro con barba curata e brizzolato»
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
TORINO OTLET VILLAGE - Aperto il grande outlet alle porte di Torino
600 i dipendenti dello store, 90 i negozi ma è già in programma un primo ampliamento del 30%
CUORGNE' - La Pro loco festeggia i suoi primi 50 anni
CUORGNE
Nel corridoio del primo piano del Municipio anche una mostra con la storia della Pro loco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore