VALLE SOANA - Un campo studio per amare il lupo

| Dopo la ricomparsa di cinque esemplari sul versante piemontese del Parco nazionale del Gran Paradiso

+ Miei preferiti
VALLE SOANA - Un campo studio per amare il lupo
Dal 26 al 29 giugno 2014 si terrà in Valle Soana il secondo campo studio sul lupo nel Parco nazionale Gran Paradiso, organizzato dall'associazione Canislupus Italia in collaborazione con l'Ente Parco. Il programma prevede attività sul campo, escursioni accompagnati da personale del Parco e un incontro sulle attività di ricerca condotte dall'Ente per il monitoraggio del lupo e gli effetti indotti sulle specie preda a due anni dalla comparsa del predatore.
 
Le escursioni saranno finalizzate alla conoscenza dell'ambiente alpino - nelle sue componenti naturalistiche e delle tradizionali attività d'alpeggio - all'avvistamento della fauna selvatica e alla ricerca di tracce e segni di presenza del lupo. Lo spirito dell'iniziativa è di portare un gruppo di appassionati della natura, e in particolare del lupo, a scoprire una valle che ha molto da offrire sul piano ambientale, storico e culturale e che, con il ritorno del lupo ha ottenuto una conferma dell'eccellenza del proprio patrimonio naturale.
 
Nell'edizione di quest'anno si vuole proporre anche un momento di confronto con la realtà locale dell'allevamento: incontrando alcuni margari attivi nella Valle e si ascolterà dalla loro voce quali sono stati i problemi posti dal ritorno del predatore e quali le prime strategie adottate per fronteggiare la nuova situazione. Nel dialogo potrà svilupparsi un confronto con le misure di prevenzione utilizzate in altre regioni in cui la presenza del lupo è consolidata da più anni. Proprio nell'ottica di coinvolgere il territorio la partecipazione al campo è aperta per tre residenti senza versamento del contributo organizzativo
 
Canislupus Italia (www.canislupus.it) è un'associazione senza finalità di lucro, con sede nella provincia di Firenze, aperta a tutti coloro che abbandonano i preconcetti ideologici e cercano di avvicinarsi a questa specie per approfondire le conoscenze legate alla conservazione della specie e comprendere le modalità di convivenza con le attività umane. Di queste tematiche Duccio Berzi, presidente dell'associazione, si occupa a livello professionale. Negli ultimi anni si è dedicato principalmente a mettere a punto e realizzare sul campo interventi di prevenzione per la mitigazione del conflitto, lavorando a fianco di allevatori di tutta la Toscana, una regione in cui il lupo è presente con una densità molto alta.
 
Per informazioni e iscrizioni www.canislupus.it, email campi@canislupus.it o telefono 3288677044.
Cronaca
CUORGNE' - Studenti volenterosi rendono confortevole la scuola
CUORGNE
Realizzato dai ragazzi una sorta di salottino colorato all'interno dello storico istituto cuorgnatese: assolutamente originale
MAZZE' - Donna colpita dalla meningite trasferita all'Amedeo di Savoia
MAZZE
La pensionata, sola in casa, era stata soccorsa dopo l'allarme del figlio che, non riuscendo a contattarla, aveva chiamato il 118
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
In occasione della recente Festa di Sant’Antonio
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
All’ingresso dell'ospedale di Ivrea installato un amplificatore portatile con sistema a induzione magnetica donato dall’Apic
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
Una quarantunenne, domiciliata nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto tra Borgaro e Torino, è stata denunciata per furto aggravato in concorso: agiva con «l'aiuto» dei suoi sei bambini che sono stati affidati alla custodia del nonno
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
Visita al carcere da parte di Marco Grimaldi, consigliere di Sel, Silvja Manzi e Igor Boni della Direzione nazionale Radicali
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
A scatenare il tutto un incontro che, in teoria, avrebbe dovuto essere un chiarimento, tra due donne: una di 43 anni e l'altra di 32. La prima, l'ex moglie di un 41enne residente proprio a Caselle. La seconda, la nuova fiamma dell'uomo
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese partirà un altro contingente - FOTO
SLAVINA SULL
Intanto dei 20 nuovi tecnici piemontesi arrivati in loco, un gruppo sarà operativo già in serata, mentre l’altro entrerà in azione domani mattina
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
I padroni, per fortuna, si trovavano fuori casa. A dare l'allame sono stati alcuni residenti della zona. Accertamenti in corso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore