VALLE SOANA - Un campo studio per amare il lupo

| Dopo la ricomparsa di cinque esemplari sul versante piemontese del Parco nazionale del Gran Paradiso

+ Miei preferiti
VALLE SOANA - Un campo studio per amare il lupo
Dal 26 al 29 giugno 2014 si terrà in Valle Soana il secondo campo studio sul lupo nel Parco nazionale Gran Paradiso, organizzato dall'associazione Canislupus Italia in collaborazione con l'Ente Parco. Il programma prevede attività sul campo, escursioni accompagnati da personale del Parco e un incontro sulle attività di ricerca condotte dall'Ente per il monitoraggio del lupo e gli effetti indotti sulle specie preda a due anni dalla comparsa del predatore.
 
Le escursioni saranno finalizzate alla conoscenza dell'ambiente alpino - nelle sue componenti naturalistiche e delle tradizionali attività d'alpeggio - all'avvistamento della fauna selvatica e alla ricerca di tracce e segni di presenza del lupo. Lo spirito dell'iniziativa è di portare un gruppo di appassionati della natura, e in particolare del lupo, a scoprire una valle che ha molto da offrire sul piano ambientale, storico e culturale e che, con il ritorno del lupo ha ottenuto una conferma dell'eccellenza del proprio patrimonio naturale.
 
Nell'edizione di quest'anno si vuole proporre anche un momento di confronto con la realtà locale dell'allevamento: incontrando alcuni margari attivi nella Valle e si ascolterà dalla loro voce quali sono stati i problemi posti dal ritorno del predatore e quali le prime strategie adottate per fronteggiare la nuova situazione. Nel dialogo potrà svilupparsi un confronto con le misure di prevenzione utilizzate in altre regioni in cui la presenza del lupo è consolidata da più anni. Proprio nell'ottica di coinvolgere il territorio la partecipazione al campo è aperta per tre residenti senza versamento del contributo organizzativo
 
Canislupus Italia (www.canislupus.it) è un'associazione senza finalità di lucro, con sede nella provincia di Firenze, aperta a tutti coloro che abbandonano i preconcetti ideologici e cercano di avvicinarsi a questa specie per approfondire le conoscenze legate alla conservazione della specie e comprendere le modalità di convivenza con le attività umane. Di queste tematiche Duccio Berzi, presidente dell'associazione, si occupa a livello professionale. Negli ultimi anni si è dedicato principalmente a mettere a punto e realizzare sul campo interventi di prevenzione per la mitigazione del conflitto, lavorando a fianco di allevatori di tutta la Toscana, una regione in cui il lupo è presente con una densità molto alta.
 
Per informazioni e iscrizioni www.canislupus.it, email campi@canislupus.it o telefono 3288677044.
Cronaca
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
Le fiamme divampate in via Massimo D'Azeglio, pieno centro storico. Il rogo partito da un malfunzionamento della tv
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
L'Osapp, il sindacato autonomo della polizia penitenziaria, denuncia un weekend da dimenticare per il carcere di Ivrea. Aggredito anche un agente. Il pronto intervento del personale ha salvato due detenuti
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
La nuova destinazione, nel network di Blue Air dall'aeroporto di Caselle, verrà operata a partire dal prossimo 29 giugno
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l'incendio
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l
Sono dolose le origini dell'incendio che nella notte tra sabato e domenica ha devastato il piano terra della scuola media
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
La classe III A dell'istituto ha partecipato con successo al settimo concorso internazionale di musica nella scuola
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell'Asl To4
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell
Numeri importanti, anche se apparentemente esigui, perché rivelano un’accelerazione nella disponibilità alla donazione
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all'opera
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all
Una borgata alpina a 1500 metri di quota nel Parco Nazionale Gran Paradiso e un antico forno a legna
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
E' stato rintracciato dai carabinieri di Cigliano Vercellese nel corso della notte Jimmy Aimaro, il 39enne commerciante di Moncrivello sparito nel nulla sabato mattina dal mercato di Rivarolo Canavese
BANCHETTE - Va a fuoco la scuola media: danni al piano terra
BANCHETTE - Va a fuoco la scuola media: danni al piano terra
Gli uffici amministrativi della scuola e alcune aule sono state danneggiate dal rogo. Dubbi sulle cause. Indaga la polizia
SAN BENIGNO - Si schianta contro il guard-rail: positivo all'alcoltest
SAN BENIGNO - Si schianta contro il guard-rail: positivo all
Brutto incidente sulla Torino-Aosta. Un uomo di 54 anni ricoverato in ospedale. Era al volante di una Fiat 500 andata distrutta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore