VALLE SOANA - Un campo studio per amare il lupo

| Dopo la ricomparsa di cinque esemplari sul versante piemontese del Parco nazionale del Gran Paradiso

+ Miei preferiti
VALLE SOANA - Un campo studio per amare il lupo
Dal 26 al 29 giugno 2014 si terrà in Valle Soana il secondo campo studio sul lupo nel Parco nazionale Gran Paradiso, organizzato dall'associazione Canislupus Italia in collaborazione con l'Ente Parco. Il programma prevede attività sul campo, escursioni accompagnati da personale del Parco e un incontro sulle attività di ricerca condotte dall'Ente per il monitoraggio del lupo e gli effetti indotti sulle specie preda a due anni dalla comparsa del predatore.
 
Le escursioni saranno finalizzate alla conoscenza dell'ambiente alpino - nelle sue componenti naturalistiche e delle tradizionali attività d'alpeggio - all'avvistamento della fauna selvatica e alla ricerca di tracce e segni di presenza del lupo. Lo spirito dell'iniziativa è di portare un gruppo di appassionati della natura, e in particolare del lupo, a scoprire una valle che ha molto da offrire sul piano ambientale, storico e culturale e che, con il ritorno del lupo ha ottenuto una conferma dell'eccellenza del proprio patrimonio naturale.
 
Nell'edizione di quest'anno si vuole proporre anche un momento di confronto con la realtà locale dell'allevamento: incontrando alcuni margari attivi nella Valle e si ascolterà dalla loro voce quali sono stati i problemi posti dal ritorno del predatore e quali le prime strategie adottate per fronteggiare la nuova situazione. Nel dialogo potrà svilupparsi un confronto con le misure di prevenzione utilizzate in altre regioni in cui la presenza del lupo è consolidata da più anni. Proprio nell'ottica di coinvolgere il territorio la partecipazione al campo è aperta per tre residenti senza versamento del contributo organizzativo
 
Canislupus Italia (www.canislupus.it) è un'associazione senza finalità di lucro, con sede nella provincia di Firenze, aperta a tutti coloro che abbandonano i preconcetti ideologici e cercano di avvicinarsi a questa specie per approfondire le conoscenze legate alla conservazione della specie e comprendere le modalità di convivenza con le attività umane. Di queste tematiche Duccio Berzi, presidente dell'associazione, si occupa a livello professionale. Negli ultimi anni si è dedicato principalmente a mettere a punto e realizzare sul campo interventi di prevenzione per la mitigazione del conflitto, lavorando a fianco di allevatori di tutta la Toscana, una regione in cui il lupo è presente con una densità molto alta.
 
Per informazioni e iscrizioni www.canislupus.it, email campi@canislupus.it o telefono 3288677044.
Cronaca
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
L'allarme è scattato poco dopo l'ora di pranzo. Il 14enne era sulla sponda torinese del lago, in località Anzasco di Piverone, insieme a due amici e al padre di uno di questi, quando è scomparso improvvisamente in acqua
CUORGNE' - Crolla cornicione: intervengono i vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
Devastante schianto tra due auto sulla provinciale tra San Giusto Canavese e Foglizzo, al confine tra i due comuni. Gli automobilisti di entrambe le auto sono gravi. Sono stati elitrasportati entrambi al Cto
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
Affidato alle cure del personale del 118, il ragazzino è stato elitrasportato d'urgenza a Torino. Le sue condizioni sono gravi. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
E' la sentenza emessa la scorsa settimana nei confronti di un uomo di Torino che lo scorso 6 giugno ha dato in escandescenza nell'area aeroportuale. Un vigile è rimasto ferito. L'uomo è stato subito arrestato dalla polizia
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
Le foto vincitrici del concorso sono state rispettivamente quella di Igor Bianco Levrin, di Ljubica Srdoc e di Alberto Peracchio
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
Decine di squadre del soccorso alpino sul tracciato, tre le ambulanze pronte a intervenire (di cui una con medico e infermiere a bordo, per interventi di soccorso avanzato) e una tenda medica di primo soccorso
TRASPORTI - In treno da Rivarolo Canavese all'aeroporto di Caselle: partono i lavori per il tunnel di corso Grosseto
TRASPORTI - In treno da Rivarolo Canavese all
Partono le opere per la realizzazione del collegamento della linea Torino-Ceres con la rete del servizio ferroviario metropolitano. Con il tunnel di corso Grosseto si aprono nuovi scenari per la mobilità del Canavese
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
Protagonista un 34enne residente nel campo nomadi. Durante i controlli sull'identità è spuntato il mandato di cattura
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
I militari dell'Arma, a Leini, hanno fermato un 25enne con un coltello a serramanico in auto. L'arma gli è valsa la denuncia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore