VALPERGA - Campanile crollato: la parrocchia lancia un appello

| Secondo alcune stime, da confermare, servono 180 mila euro per salvare il campanile diroccato e la vecchia chiesa

+ Miei preferiti
VALPERGA - Campanile crollato: la parrocchia lancia un appello
«La situazione è più grave del previsto». Don Martino Botero, parroco di Valperga, è stato sincero, nei giorni scorsi, con i suoi parrocchiani. E ha ragione: perché il fulmine che lo scorso nove ottobre ha abbattuto gran parte del campanile della vecchia chiesa sconsacrata di Sant’Antonio Abate, ha portato alla luce anche una serie di criticità della chiesa stessa. Servono lavori urgenti per stabilizzare l’intera struttura e la sovrintendenza regionale ai beni architettonici, nonostante la chiesa sia inutilizzata già da decenni, ha deciso che non ci sono ragioni per abbatterla. «Va salvaguardata» hanno detto i tecnici al parroco di Valperga, senza rendersi conto che, però, servono ingenti somme che la chiesa, al momento, proprio non ha.

Secondo alcune stime, ancora da confermare, servono quasi 180 mila euro per salvare il campanile diroccato e la vecchia cappella, un tempo utilizzata dagli abitanti di Gallenca per le celebrazioni funebri. «Quello che dovevamo fare lo abbiamo fatto – dice il sindaco Gabriele Francisca – i lavori di messa in sicurezza sono stati eseguiti a tempo di record attingendo dal fondo di riserva. Di più non possiamo fare anche perché l’edificio è una proprietà privata». Da qui la decisione del parroco di lanciare un appello a tutta la comunità valperghese. Servirà davvero una mobilitazione popolare per raggiungere la cifra necessaria a mettere in sicurezza chiesa e campanile. Senza lavoro di ripristino, tra l’altro, sarà impossibile per le tre famiglie evacuate la notte del crollo, rientrare nelle rispettive abitazioni.

«Il progetto sarà sicuramente portato avanti dalla nostra parrocchia – ha assicurato don Martino – ma per i lavori serviranno degli aiuti perché le cifre non sono sostenibili». L’appello è destinato a tutta la comunità cattolica ma anche ad imprenditori, associazioni e privati del territorio. Purtroppo il mancato utilizzo dell’edificio, che dura ormai da decenni, ha pregiudicato la stabilità di chiesa e campanile: la mancata manutenzione ha fatto il resto. Per questo, ora, il conto è salatissimo. La sovrintendenza regionale è stata categorica: «Nulla dovrà essere abbattuto». 

Cronaca
VIALFRE' - Il Canavese ospita il maxi raduno degli scout
VIALFRE
Dal primo al tredici agosto, più di 4000 scout per il Campo 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
A partire da martedì 17 luglio saranno operativi tre ambulatori specialistici finora dislocati in altre sedi dell'ospedale
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
BORGARO - Successo per la Notte Bianca con Cristina Chiabotto
«E' stato un venerdì sera che non dimenticheremo facilmente» dice il sindaco Claudio Gambino che ringrazia tutti i partecipanti
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell'arrivo di CR7 a Torino - VIDEO JUVENTUS
CRISTIANO RONALDO A CASELLE - Le prime immagini dell
Cristiano Ronaldo è stato prelevato direttamente sulla pista dell'aeroporto Sandro Pertini da un'auto che lo ha accompagnato nell'abitazione dove trascorrerà la serata e la notte. Poi domani visite mediche e presentazione allo Stadium
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all'aeroporto di Torino
CASELLE - Cristiano Ronaldo è atterrato oggi all
La stella della Juventus ha anticipato di un giorno l’arrivo a Torino per poter raggiungere i suoi nuovi compagni ed evitare bagni di folla. L’aereo di CR7 è arrivato a Caselle intorno alle 17
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
CANAVESE - Lavori in corso sulle provinciali 217, 66, 23 e 11
Le opere, a cura del servizio viabilità dell'ex provincia, riguarderanno i Comuni di Chivasso, Barone, Brosso e Vico Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore