VALPERGA - Campanile e chiesa pericolanti: servono lavori urgenti

| Intanto tre famiglie sono ancora ospiti dai parenti. Ordinanza del Comune alla parrocchia per velocizzare i lavori

+ Miei preferiti
VALPERGA - Campanile e chiesa pericolanti: servono lavori urgenti
Si lavora alacremente a Valperga per dare la possibilità alle tre famiglie rimaste senza casa venerdì scorso di tornare nelle rispettive abitazioni. Almeno due su tre potranno farlo appena saranno terminati i lavori di messa in sicurezza del campanile parzialmente crollato e della chiesa dismessa di Sant'Antonio Abate. Le opere in questione, però, si stanno rivelando più complicate del previsto. Perchè la torre campanaria, risalente alla metà del settecento, ha subito danni notevoli e anche la parte rimasta in piedi non è del tutto sicura. Per questo l'amministrazione comunale, ravvisata la necessità di provvedere ad ulteriori lavorazioni di messa in sicurezza della sommità del campanile, secondo quanto rilevato dall'ingegner Giovanni Data incaricato dalla parrocchia di Valperga, ha nuovamente chiuso al trafico via Martiri della Libertà, da piazza Donatori di sangue fino all'intersezione con via Cesare Battisti. La chiusura resterà in vigore fino a venerdì alle 18.

Secondo la relazione dei tecnici, infatti, sarà necessario imbragare con un ponteggio esterno la parte di campanile rimasta in piedi e, al tempo stesso, sostenere la volta del presbiterio della cappella, con un altro ponteggio esteso all'intera superficie. Purtroppo l'età e l'inutilizzo hanno messo a dura prova la stabilità della chiesa stessa. E dal momento che l'immobile, anche se abbandonato, risulta di proprietà della parrocchia di San Giorgio Martire, il sindaco ha firmato l'ordinanza con la quale si ordinano i lavori al parroco don Martino Botero Gomez. 

Lavori che consisteranno, in questa prima fase, nella rimozione della pericolante cella campanaria (completamente sventrata dal fulmine) e nella realizzazione di sostegni per il campanile e le strutture (volte e murature) dell'intera cappella di Sant'Antonio. Insomma, non sarà così semplice mettere in sicurezza la chiesa. E, purtroppo, non sarà immediato il rientro in casa di tutte e tre le famiglie coinvolte nel crollo.

Dove è successo
Cronaca
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedì, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnè - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto è stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
Ne parlerà al Bioindustry Park, venerdì, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attività in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore