VALPERGA - Contro la pena di morte il campanile diventa blu

| Il Comune aderisce all’iniziativa «Città per la vita - città contro la pena di morte». Un'iniziativa a carattere internazionale

+ Miei preferiti
VALPERGA - Contro la pena di morte il campanile diventa blu
Il Comune di Valperga aderisce all’iniziativa «Città per la vita - città contro la pena di morte». Si tratta di un appuntamento mondiale annuale che ricorre ogni 30 novembre, anniversario della prima abolizione della pena di morte in uno stato europeo. La manifestazione è organizzata dalla comunità di Sant'Egidio e vi aderiscono molte città che, come Valperga, illumineranno un proprio monumento in simbolo di opposizione alla pena di morte. In paese l’appuntamento è per mercoledì 30 novembre, alle ore 20.30, quando la storica torre campanaria si colorerà di blu. Alle 21 verrà inaugurata “Un volo inconsueto”: la suggestiva installazione in ceramica realizzata dall’artista Maria Teresa Rosa all’interno del campanile della chiesa della SS. Trinità di Valperga.

«Il luogo in cui si compie l’azione è lo spazio stretto e scuro di una scala che sale per sedici rampe in direzione del suono delle campane – spiega Maria Teresa Rosa – ogni spazio architettonico agisce sul visitatore determinando una reazione emotiva. In questo caso, a prevalere al primo impatto è stato il senso di costrizione e la necessità immediata di cercare una fisica via di fuga verso l’alto, l’aria e la luce. Il volo è per definizione un’attività esterna, storia di spazi aperti, di confini terreni annientati. Costringerlo a svolgersi all’interno di una torre campanaria, una struttura statica fatta di mattoni, ovvero di terra, trasforma simbolicamente il volo in uno stacco dalla materialità allo spirito. Un’aspirazione al respiro e alla libertà di pensiero evoluto. Del resto, a ben vedere, sia il volo, sia il campanile fanno lo stesso mestiere. Partono da terra per raggiungere il cielo. Il primo muovendosi. Il secondo radicandosi al suolo per fissare il proprio equilibrio. Tutti e due obbligano l’umanità a guardare in alto».

Sono circa 300 gli uccelli che costituiscono l’opera di Maria Teresa Rosa. Sono realizzati in maiolica smaltata di bianco. Sono stati collocati nella torre grazie al prezioso supporto dei volontari Enzo Scamarcia e Remo Vallero. Volano dalla camera d’ingresso del campanile, lungo le sedici rampe che portano alla cella superiore, trasformata in una grande voliera, in cui gli ingranaggi dell’orologio contano il tempo. La mostra, realizzata in collaborazione con il Museo d’arte contemporanea del Castello di Rivara sarà visitabile anche nelle giornate del 4, 11, 18, 26 dicembre e 6 gennaio dalle 15 alle 18.

Cronaca
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforè, preso dopo una settimana di fuga
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Caccia ai possibili complici di Giuseppe Laforè, preso dopo una settimana di fuga
Il 24enne è stato fermato a Moncalieri dai carabinieri della Falchera, dopo una settimana di fuga. Interrogato dal procuratore d'Ivrea, Ferrando, alla fine ha confessato. Si era stancato dell'atteggiamento del padre dell'ex fidanzata
CIRIE' - Per sfuggire all'arresto investe con la bici un carabiniere
CIRIE
Un uomo di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri per detenzione di stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
I candidati dovranno essere residentei nei Comuni sedi di cantiere o in subordine nei Comuni che fanno riferimento ai CPI di Cuorgnè e di Ivrea
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
I vigili del fuoco sono tornati questa mattina, sabato 19 gennaio, in quel Favria, per terminare l'intervento di messa in sicurezza di chiesa e campanile. Un intervento delicato vista la particolare posizione del cornicione pericolante
VOLPIANO-CUORGNE' - Concerti d'Inverno per le due filarmoniche
VOLPIANO-CUORGNE
La Società Filarmonica Volpianese e l'Accademia Filarmonica dei Concordi di Cuorgnè hanno organizzato due concerti d'Inverno
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
La neve naturale ancora si fa attendere ma nelle località sciistiche gli impianti sono comunque aperti per gli amanti dello sport
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
Un vigile del fuoco è rimasto lievemente ferito, oggi pomeriggio, nel corso delle operazioni di spegnimento di un incendio al tetto di un'abitazione di Inverso
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
Un uomo di 56 anni di Caluso è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamenti e minacce
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
L'uomo, sposato, padre di due figli, muratore fino ad allora incensurato, ora dovrà scontare una pena di oltre quattro anni
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell'uomo» - LA FOTO
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell
Giuseppe Laforè, 24 anni, detto Alex, braccato da carabinieri e polizia è stato fermato ieri sera a Torino. Giovedì scorso, al culmine di una lite con il padre dell'ex fidanzata, ha sparato diversi colpi uccidento Laurent Radici, 44 anni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore