VALPERGA - L'opposizione diserta il consiglio comunale in polemica con Francisca

| In un comunicato Arimondo, Brunasso e Boggio spiegano le ragioni dell'assenza tra i banchi del consiglio comunale

+ Miei preferiti
VALPERGA - Lopposizione diserta il consiglio comunale in polemica con Francisca
A Valperga l'opposizione è decisamente sul piede di guerra: in aperto contrasto con l'operato del sindaco Francisca, ha disertato i banchi del consiglio comunale, spiegando le proprie ragioni in un comunicato:

I sottoscritti Consiglieri Giuliano Arimondo di “Impegno Civico per Valperga”, Davide Maria Brunasso Cassinino e Chiara Boggio di “Primavera Valperga” devono ancora una volta constatare come l’Amministrazione Comunale capitanata dal Sindaco Gabriele Francisca cerchi di farsi beffe delle opposizioni e dei canoni di legalità non accettando la discussione sulle interrogazioni, interpellanze e mozioni formulate dagli esponenti oltre due mesi orsono, ancor prima del precedente Consiglio Comunale del 12/05/17.
Dopo aver fatto approvare un regolamento concepito per mettere il bavaglio alle opposizioni in frode alla legge, ora il Sindaco vorrebbe con qualsiasi pretesto omettere di dar risposta alle minoranze su temi di attualità che impongono una discussione tempestiva e non già a distanza di molti mesi. Per perseguire tale intento l’Amministrazione, nelle delibere di Giunta, cita appigli normativi a casaccio e qualifica varianti al Piano Regolatore ciò che per legge non costituisce variante strutturale e dunque elemento impeditivo ad una discussione in Consiglio di interpellanze e mozioni.
La misura è colma e francamente non è più tollerabile assistere ad uno svilimento del ruolo istituzionale delle opposizioni da parte di un Sindaco arrogante, prevaricatore e capace soltanto a confezionare atti pro domo sua. Altro che atti di indirizzo politico-amministrativo. L’unico indirizzo che gli interessa è quello di casa propria o, al limite, quello dei suoi sostenitori.
È inoltre inammissibile che le minoranze siano poste in condizione di non conoscere gli atti su cui verterà la seduta Consiliare atteso che, addirittura in inottemperanza al regolamento da lui voluto, detti atti non sono mai disponibili nei due giorni antecedenti il Consiglio. È poi singolare che la convocata adunanza Consiliare interessi una delibera di Giunta (n. 69 del 15/06/17) che è stata pubblicata soltanto in data 20/06/17.
Non vi è quindi solo malafede nel comportamento di questa Amministrazione, ma anche incompetenza ed incapacità. Ci spieghi il Sindaco come ha potuto diramare un ordine del giorno con un punto che riguardava una delibera di fatto inesistente.
L’azione di controllo e di vigilanza da parte degli esponenti si farà comunque ancora più stringente per mettere fine ai soprusi e porre il Sindaco ed i suoi manutengoli di fronte alle proprie (ir)responsabilità.
Valperga, 22.06.2017
F.to Davide Maria Brunasso Cassinino
__________

F.to Chiara Boggio
_________

F.to Giuliano Arimondo

Cronaca
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
La parabola di re Arduino, una delle figure più popolari e leggendarie apparse sul proscenio della storia tra il decimo e l'undicesimo secolo, a «Passato e Presente», in onda lunedì 22 gennaio alle 13.15 su Rai3 a alle 20.30 su Rai Storia
IVREA - Chiede l'elemosina con il figlio minorenne: rom condannata
IVREA - Chiede l
La condanna a tre mesi è arrivata ma la donna, al momento, risulta irreperibile. Difficilmente, insomma, sconterà la pena...
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
Il primo modulo si svolgerà il 9 marzo alla Soprintendenza e il 10 marzo al Polo formativo e di ricerca Officine H di Ivrea
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
Due feriti in un incidente avvenuto ieri sera al casello dell'autostrada A4 Torino-Milano. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
A Burolo è stato scoperchiato un capannone all'altezza dell'Unieuro lungo la provinciale per Ivrea. Ingenti danni alla struttura
AGLIE' - Il rogo dell'Oloch ha concluso l'edizione 2018 del carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Grande folla per la giornata conclusiva dello storico carnevale di Agliè. Dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici ha colorato il centro storico alladiese. Oloch la presidente della Pro loco
IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abbà
IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abbà
«Ringraziamo la generosità dimostrata ogni anno dai cittadini che mettono a disposizione i balconi nei rioni per le Alzate»
OGLIANICO - Crollano intonaci dal campanile: strada chiusa
OGLIANICO - Crollano intonaci dal campanile: strada chiusa
Il sindaco Vacca, dopo aver chiesto l’intervento dei vigili del fuoco, ha chiuso per precauzione via Fratelli Debernardi
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
Un vasto incendio boschivo si è sviluppato nel tardo pomeriggio di oggi tra Ivrea e Pavone Canavese. Le fiamme, alimentate dal vento, si sono estese ad un'ampia zona. Vigili del fuoco e volontari Aib al lavoro da ore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore