VALPERGA - L'Unione Ciechi incontra i medici di base dell'alto Canavese

| Continuano con successo gli incontri con i medici di base organizzati dal Centro di Riabilitazione Visiva (CRV) di Ivrea dell'Asl To4 e dalla sezione UICI

+ Miei preferiti
VALPERGA - LUnione Ciechi incontra i medici di base dellalto Canavese
Continuano con successo gli incontri con i medici di base organizzati dal Centro di Riabilitazione Visiva (CRV) di Ivrea dell’Asl To4 e dalla sezione UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) di Torino. Questi appuntamenti hanno l’obiettivo di far conoscere ai medici di famiglia la realtà delle persone con disabilità visiva, proponendo approfondimenti specifici sia sugli aspetti clinici, sia sulle possibilità riabilitativo-sociali, tutti elementi fondamentali per una piena inclusione delle persone cieche e ipovedenti.

Dopo gli ottimi risultati ottenuti dal precedente appuntamento, svoltosi in autunno e rivolto ai medici dell’Eporediese, nelle scorse settimane, presso la residenza Barucco di Valperga, si è tenuto un nuovo incontro. Vi hanno partecipato circa 15 medici dell’alto Canavese, con il coordinamento del dottor Giancarlo Gatta Michelet. I presenti hanno potuto conoscere le attività e i servizi offerti dal Centro di Riabilitazione Visiva di Ivrea, una realtà preziosa, il cui impegno spazi a tutto campo, dai percorsi di autonomia personale agli ausili informatici, dalla scuola al lavoro, senza trascurare la cultura e la vita di relazione.

L’Asl To4 è stata rappresentata dal dottor Giuseppe Demarie, oculista, che ha proposto un approfondimento sulle principali patologie degli occhi e sui relativi metodi di cura. La psicologa Manuela Mariscotti, che lavora presso il CRV, si è poi soffermata sulle difficoltà e sui traumi legati alla perdita della vista (soprattutto quando ad affrontare questa condizione sono persone anziane).

Fortunatamente oggi esistono strumenti tecnologici capaci di favorire l’integrazione, garantendo a chi non vede un livello di autonomia e una possibilità di interazione col mondo un tempo inimmaginabili. Di tutto questo ha parlato il tecnico informatico Fabio Bizzotto (anche lui in servizio presso la struttura eporediese), con una panoramica sulle tecnologie per la disabilità visiva, dai videoingranditori ai programmi per computer e dispositivi mobili. Infine i consiglieri UICI Torino Pietro Fassero e Fulvio Doglio hanno presentato le tante attività dell’Unione Ciechi, associazione storica, attiva da quasi un secolo nella tutela e nella promozione sociale delle persone con disabilità visiva. L’incontro è stato molto apprezzato dai medici di base, tanto che gli organizzatori sono già al lavoro per proporre nuove date.

Cronaca
CANAVESE LAVORO - McDonald's apre a San Maurizio: 40 posti
CANAVESE LAVORO - McDonald
McDonald's selezionerà 40 persone per le posizioni di Addetto Ristorazione, Hostess e Steward. Candidature entro il 12 ottobre
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
Moglie dell'ex sindaco Ferruccio Spezzati è stata travolta da un ubriaco sulla statale 28 a Vicoforte venerdì sera. Lutto in valle
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia locale di Rivarolo. Strada chiusa al traffico per permettere i rilievi
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
La donna, romena, è stata denunciata dai militari alla procura di Ivrea per circonvenzione di incapace
VALPERGA - Auto prende fuoco durante la marcia: salvo consigliere comunale di Levone - FOTO
VALPERGA - Auto prende fuoco durante la marcia: salvo consigliere comunale di Levone - FOTO
Al volante un consigliere comunale di Levone, di 77 anni, che quando ha visto il fumo uscire dal vano motore ha subito accostato al lato della strada ed è sceso dal mezzo. In un attimo l’incendio ha distrutto la macchina
STRAMBINO - Investito da uno scooter in pieno centro muore dopo dieci giorni di agonia in ospedale
STRAMBINO - Investito da uno scooter in pieno centro muore dopo dieci giorni di agonia in ospedale
Lungo la statale 26, proprio vicino alla struttura per anziani, l'uomo è stato travolto da uno scooter Piaggio 500 evolutions condotto da un 50enne residente a Mercenasco. Le sue condizioni sono peggiorate dopo il ricovero in ospedale
CASELLE - Nuovi autovelox all'ingresso della superstrada per Torino: multe in arrivo
CASELLE - Nuovi autovelox all
I due autovelox fissi sono stati posizionati al fondo della provinciale 2 (per le auto in direzione Torino) e l'altro nel curvone della provinciale 13 per le auto dirette a San Maurizio Canavese. Prime multe dal prossimo otto ottobre
PONT CANAVESE - Esercitazione e ricerche di Elisa Gualandi - VIDEO
PONT CANAVESE - Esercitazione e ricerche di Elisa Gualandi - VIDEO
Questa mattina impegnati i volontari della dodicesima delegazione Canavesana del Soccorso Alpino e i militari dell'Arma
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
ROMANO CANAVESE - 17enne sparisce nel nulla: ritrovata a Torino
Ore d'ansia, nella notte, per la giovane promessa del nuoto Cecilia. Le ricerche delle forze dell'ordine hanno dato esito positivo
INGRIA - Medaglia d'argento per il Comune della Valle Soana nella Champions League dei Comuni Fioriti
INGRIA - Medaglia d
Ingria e Cabella Ligure, Comuni montani piemontesi, hanno vinto ieri sera due medaglie d'argento all'Entente Florale Europe, l'europeo dei Comuni fioriti. Un grande successo per le due comunità. Esulta il sindaco Igor De Santis
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore