VALPERGA - Parte il progetto «Tutti a scuola» al Sacro Monte di Belmonte

| Partecipano il liceo Faccio di Castellamonte e la scuola primaria di Prascorsano

+ Miei preferiti
VALPERGA - Parte il progetto «Tutti a scuola» al Sacro Monte di Belmonte
Sono state avviate le prime azioni didattiche del progetto “Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia - Tutti a Scuola”, sostenuto da un finanziamento messo a bando dal Ministero per i Beni e le Attività culturali, attraverso la Legge 77/2006, che prevede “Misure speciali di tutela e fruizione dei siti italiani di interesse culturale, paesaggistico e ambientale, inseriti nella ‘Lista del Patrimonio Mondiale’ posti sotto la tutela dell’UNESCO”, bando cui la Regione Piemonte ha presentato una candidatura per l’ottenimento del finanziamento destinato alla promozione e alla valorizzazione del sito UNESCO “Sacri Monti di Piemonte e Lombardia” , candidatura accolta nel novembre del 2014. Il progetto prevede una successione di incontri in classe e visite nei 9 Sacri Monti appartenenti al sito seriale “Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia” riconosciuto e inserito dall'UNESCO nella Lista del Patrimonio Mondiale nel 2003.
 
La prima attività svolta dall’Ente di Gestione dei Sacri Monti, individuata la figura del project leader, è stata quella di selezionare le classi di scuola primaria e secondaria di secondo grado, appartenenti ad istituti scolastici i cui plessi sono situati nei territori comunali e/o limitrofi ai Comuni in cui insistono i Sacri Monti. 
 
Partecipano quindi al progetto “Tutti a scuola”  le seguenti scuole:
 - LIceo Artistico Statale “Felice Faccio” di Castellamonte e la Scuola Primaria “G. Cinotto” di Prascorsano per Sacro Monte di Belmonte, Valperga (TO)
- Istituto Superiore Statale “Leardi” di Casale Monferrato e Scuola Pirmaria di Madonnina di Crea per il  Sacro Monte di Santa Maria Assunta di Serralunga di Crea (AL) 
- Liceo Statale “Giorgio Spezia” di Domodossola e l’Istituto Rosmini di Domodossola per il Sacro Monte Calvario di Domodossola (VB)
- Liceo Classico Scientifico “Bonaventura Cavalieri” di Verbania e la Scuola Primaria di Ghiffa-Ronco per il  Sacro Monte della SS. Trinità di Ghiffa (VB)
- Istituto di Istruzione Superiore “Eugenio Bona” di Biella e la Scuola Primaria di Zubiena per il Sacro Monte della Beata Vergine di Oropa (BI)
- Istituto di Istruzione Superiore “Piero Gobetti” di Omegna e la Scuola Primaria di Orta San Giulio per il  Sacro Monte di San Francesco di Orta San Giulio (NO)
- Istituto Superiore d'Adda e Scuola Primaria di Varallo Sesia per il Sacro Monte o "Nuova Gerusalemme" di Varallo Sesia (VC)
- ENFAPI di Como, sede di Lenno, e Scuola Primaria di Lenno per il Sacro Monte  della Beata Vergine del Soccorso di Ossuccio (CO)
- ENAIP Lombardia - Sede di Varese e la Scuola Primaria “Settembrini” Velate di Varese e la Scuola Primaria “Galilei” Avigno di Varese  per il  Sacro Monte del Rosario di Varese (VA).
 
Il progetto, che ha una durata biennale, propone agli alunni delle classi coinvolte di scoprire e conoscere il bene Unesco presente sul proprio territorio e di condividerlo con altri studenti delle altre realtà del Sito. Un percorso di scambio di visite e di informazioni che si trasformeranno in potenziale comunicativo e promozionale  del Sito studiato, attraverso la realizzazione e pubblicazione di schede didattiche, di una guida turistica realizzata dagli studenti della scuola primaria, indirizzata ad un target scolastico, e di un  geoblog, cioè un’applicazione web specifica che consentirà di gestire, immagazzinare e mettere su mappa tutti gli elementi che gli studenti hanno registrato e rielaborato durante il percorso di conoscenza che il progetto propone. 
 
A condurre le attività didattiche saranno guide turistiche e accompagnatori naturalistici abilitati - per i Sacri Monti piemontesi si è attinto all’elenco delle guide accreditate dall’Ente di Gestione dei Sacri Monti – e gli operatori del Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani (DAStU).
Cronaca
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
Ettore Rosboch all'uscita dal tribunale si scaglia contro la sentenza. Anche la madre di Gloria, Marisa Mores, si dice insoddisfatta. La famiglia aveva chiesto giustizia per la morte della loro unica figlia
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L'ERGASTOLO
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L
Si è chiuso il processo di primo grado per l'omicidio della povera professoressa di Castellamonte. L'ex allievo, reo-confesso del delitto, è stato condannato a trent'anni. Accolta solo in parte la richiesta della procura di Ivrea
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell'assassinio di Gloria Rosboch - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell
Si è chiuso al tribunale di Ivrea, oggi, un altro capitolo della lunga storia che ha portato all'efferato omicidio della professoressa Rosboch. Ecco il riassunto di quanto avvenuto in alcune tappe fondamentali
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
Il piccolo Comune della Valle Soana difende la scelta di ospitare la gara goliardica e benefica dopo le tante polemiche emerse
CUORGNE' - Riparato il Gesù bambino decapitato dai vandali
CUORGNE
La statua affidata alla restauratrice Sara Bertella è stata riconsegnata a Pezzetto in settimana e quindi riposizionata
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
Nei campi vicino alla provinciale è atterrato l'elisoccorso. Dinamica dell'incidente stradale al vaglio dei carabinieri
AUTOSTRADA A4 - A fuoco camion di pile: bravi i pompieri - FOTO
AUTOSTRADA A4 - A fuoco camion di pile: bravi i pompieri - FOTO
Delicato quanto provvidenziale intervento, ieri pomeriggio, sulla bretella autostradale della A4 tra Chivasso e Verolengo
BAIRO-CASTELLAMONTE - Ennesimo incidente sulla pedemontana: cinque feriti al «solito» incrocio - FOTO
BAIRO-CASTELLAMONTE - Ennesimo incidente sulla pedemontana: cinque feriti al «solito» incrocio - FOTO
Si sono scontrate un'Audi station wagon e una Fiat Panda. Tutte le persone a bordo delle vetture sono state medicate sul posto dal personale del 118 e trasportate, per precauzione, al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea
INGRIA - Il piccolo Comune del Canavese ospita «La gara di rutti» dopo le polemiche a Torino
INGRIA - Il piccolo Comune del Canavese ospita «La gara di rutti» dopo le polemiche a Torino
«Non ci sono limiti di età, ci si può preparare anche con bevande gassate e mangiando le squisitezze del posto. La giuria popolare decreterà il vincitore in base al rutto più teatrale, rumoroso e stupefacente»
OMICIDIO ROSBOCH - Domani la sentenza: Gabriele Defilippi rischia l'ergastolo. Ecco cosa può succedere
OMICIDIO ROSBOCH - Domani la sentenza: Gabriele Defilippi rischia l
Il giorno della verità è ormai arrivato. Domani mattina si conclude il processo di primo grado per l'omicidio della professoressa di Castellamonte. Alla sbarra Gabriele Defilippi e il complice Roberto Obert
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore