VICO CANAVESE - Il campanile rompe le scatole? Il sindaco lo spegne. Ma il paese è in rivolta

| Una residente non riesce a dormire per i rintocchi delle campane. Dopo numerose proteste il sindaco cede e spegne il campanile nelle ore notturne. Ma il resto del paese non ci sta e vuole sentire le campane: parte la raccolta firme

+ Miei preferiti
VICO CANAVESE - Il campanile rompe le scatole? Il sindaco lo spegne. Ma il paese è in rivolta
Una raccolta firme per riattivare le campane della chiesa. A Vico Canavese i residenti ne fanno una questione di principio: «Le nostre campane hanno suonato per annunciare le nostre gioie e i nostri dolori, sono parte del nostro vivere». Da qui la decisione di partire con la petizione «In difesa dell’identità» che, in queste ore, sta facendo il giro del borgo, coinvolgendo anche i residenti del Comune di Meugliano e delle frazioni Novareglia e Drusacco.

A Vico e Drusacco, da un mese a questa parte, in risposta alle insistenti (seppur isolate) proteste di una residente, il sindaco di Vico, Antonio Nicolino, si è visto costretto a spegnere, dalle otto della sera alle otto del mattino, il congegno che gestisce le campane delle due chiese parrocchiali. «Una soluzione provvisoria - assicura il sindaco - per andare incontro alle richieste di questa persona che, da poco, vive in paese». La villa della signora si trova proprio a metà strada tra i due campanili e la notte, per via di una patologia molto delicata, il suono delle campane non la lascia dormire.

«Al momento non ho visto certificati medici - sottolinea il primo cittadino - ma le proteste sono state così insistenti che abbiamo deciso di non tirare troppo la corda». Adesso, però, c'è la petizione popolare che, probabilmente, anche il sindaco spera possa ottenere il giusto successo. «Se i promotori raccoglieranno un buon numero di firme - ammette - è chiaro che dovrò prenderne atto e agire di conseguenza». Una battaglia per l'identità stessa del piccolo paese della Valchiusella che i residenti di lungo corso non hanno nessuna intenzione di perdere.

Dove è successo
Cronaca
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
CASTELLAMONTE - Le tazzine artistiche vanno di nuovo in trasferta - FOTO
«Espresso and Cappuccino Cup», la mostra nata a Castellamonte, va nuovamente in trasferta, questa volta al Museo Internazionale Design Ceramico di Laveno-Mombello
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
Ieri pomeriggio dimessi dall'ospedale la preside e i cinque operatori colti da malore. Difficile dire quando riaprirà la scuola
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall'ospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall
Sorpreso dalla neve di lunedì, l'uomo è arrivato fino alla centrale di Chivasso dove, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe tolto il giubbotto e le scarpe. In quel punto, questa mattina, è stato trovato il cadavere
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
In caso di comparsa di sintomi quali stanchezza eccessiva, difficoltà di concentrazione e/o cefalea, si consiglia di contattare il medico curante o il centro antiveleni di Pavia. Consigliabile non esporre i bambini a sforzi fisici
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
È stato trovato accovacciato, come se stesse dormendo. Al polso portava un braccialetto ospedaliero: l'uomo potrebbe essersi allontanato da un ospedale di Torino ed aver vagato senza meta fino a Chivasso dove è morto di freddo
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell'elicottero
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell
Domani, alle 15.30, il comandante Generale dell'Arma, Generale Tullio Del Sette, renderà omaggio alle vittime di quell'incidente
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
Forse a generare il problema è stata una infiltrazione d'acqua nel sottosuolo. Per precauzione il Comune ha bloccato il traffico
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
Ancora paura questa mattina alla scuola elementare di San Giorgio Canavese dove lunedì più di 30 bambini sono rimasti intossicati da una fuga di monossido di carbonio che si è verificata nella palestra del plesso
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
Si avvicina il Natale e i ladri si scatenano. Alcuni consigli utili per evitare di farsi svaligiare la casa durante le feste
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
L'iniziativa, promossa dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" vedrà la collaborazione di realtà ed associazioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore