VIDRACCO - Muore cadendo nella scarpata: dirigente dell'ex Provincia a processo per omicidio colposo

| Secondo la procura di Ivrea l'auto dell'uomo finý nella scarpata dal momento che, in quel tratto della provinciale, c'era solo un cordolo a protezione della carreggiata. Ci fosse stato un normale guard-rail l'auto non sarebbe precipitata

+ Miei preferiti
VIDRACCO - Muore cadendo nella scarpata: dirigente dellex Provincia a processo per omicidio colposo
Precipitò nella scarpata con la propria auto, Luigi Cantella, 74 anni di Vigevano. Era la sera del 13 gennaio 2014. La sua Peugeot finì nel burrone tra Vidracco e Baldissero Canavese. L'uomo, che era andato a trovare il figlio in Valchiusella, morì nell'abitacolo della sua vettura. Il corpo venne recuperato dai vigili del fuoco la mattina dopo, non senza difficoltà. Andrà a processo il prossimo 27 gennaio, davanti al giudice monocratico Lodovico Morello, Sandra Beltramo, 52 anni di Giaveno, il dirigente del Servizio esercizio viabilità dell’ex Provincia di Torino, oggi Città metropolitana. L'accusa è omicidio colposo. 
 
Perchè secondo la procura di Ivrea, l'auto del pensionato finì nella scarpata dal momento che, in quel tratto della provinciale, c'era solo un cordolo a protezione della carreggiata. Ci fosse stato un normale guard-rail, di quelli previsti per legge, l'auto non sarebbe mai caduta nel burrone e il 74enne non sarebbe morto in quell'incidente. La dirigente è accusata di atti di negligenza e imperizia nella cura della manutenzione, progettazione e installazione di adeguate misure di sicurezza per la strada provinciale 61 della Valchiusella. 
 
Su sollecitazione della famiglia, che si è rivolta ai legali, è stato aperto un fascicolo affidato al pubblico ministero Chiara Molinari. Il processo dovrà ora stabilire perchè, in quel tratto della provinciale della Valchiusella, già teatro di numerosi incidenti anche gravi, non c'erano barriere stradali di sicurezza «idonee a realizzare il contenimento di veicoli che dovessero tendere alla fuoriuscita dalla carreggiata». Anche il consulente tecnico della procura di Ivrea, rivelando che l'auto stava viaggiando a circa 60 chilometri orari, ha confermato che, in caso di presenza di guard-rail, la Peugeot non sarebbe mai caduta di sotto. I parenti della vittima si sono costituiti parte civile.
Dove è successo
Cronaca
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall'ospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall
Sorpreso dalla neve di lunedý, l'uomo Ŕ arrivato fino alla centrale di Chivasso dove, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe tolto il giubbotto e le scarpe. In quel punto, questa mattina, Ŕ stato trovato il cadavere
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell'elicottero
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell
Domani, alle 15.30, il comandante Generale dell'Arma, Generale Tullio Del Sette, renderÓ omaggio alle vittime di quell'incidente
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
Forse a generare il problema Ŕ stata una infiltrazione d'acqua nel sottosuolo. Per precauzione il Comune ha bloccato il traffico
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
╚ stato trovato accovacciato, come se stesse dormendo. Al polso portava un braccialetto ospedaliero: l'uomo potrebbe essersi allontanato da un ospedale di Torino ed aver vagato senza meta fino a Chivasso dove Ŕ morto di freddo
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
Ancora paura questa mattina alla scuola elementare di San Giorgio Canavese dove lunedý pi¨ di 30 bambini sono rimasti intossicati da una fuga di monossido di carbonio che si Ŕ verificata nella palestra del plesso
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
Si avvicina il Natale e i ladri si scatenano. Alcuni consigli utili per evitare di farsi svaligiare la casa durante le feste
IVREA - Torna la rappresentazione della NativitÓ di Ges¨
IVREA - Torna la rappresentazione della NativitÓ di Ges¨
L'iniziativa, promossa dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" vedrÓ la collaborazione di realtÓ ed associazioni
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
Due 25enni di Villanova Canavese bloccati dai carabinieri di Venaria Reale
VALCHIUSELLA - Piromane in arresto: depresso perchŔ rimasto vedovo
VALCHIUSELLA - Piromane in arresto: depresso perchŔ rimasto vedovo
Ad incastrarlo la testimonianza di alcuni residenti che hanno notato gli inneschi, preso il numero di targa e chiamato il 112
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
In caso di comparsa di sintomi quali stanchezza eccessiva, difficoltÓ di concentrazione e/o cefalea, si consiglia di contattare il medico curante o il centro antiveleni di Pavia. Consigliabile non esporre i bambini a sforzi fisici
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore