VIDRACCO - Precipita nella scarpata e muore: inchiesta per omicidio contro l'ex Provincia di Torino

| L'incidente stradale sulla provinciale della Valchiusella costò la vita a un pensionato. In quel tratto, però, non c'erano i guard-rail. Indagato il dirigente del Servizio viabilità dell'ex Provincia: l'accusa è di omicidio colposo

+ Miei preferiti
VIDRACCO - Precipita nella scarpata e muore: inchiesta per omicidio contro lex Provincia di Torino
Precipitò nella scarpata con la propria auto, Luigi Cantella, 74 anni di Vigevano. Era la sera del 13 gennaio 2014. La sua Peugeot finì nel burrone tra Vidracco e Baldissero Canavese. L'uomo, che era andato a trovare il figlio in Valchiusella, morì nell'abitacolo della sua vettura. Il corpo venne recuperato dai vigili del fuoco la mattina dopo, non senza difficoltà. Ora la procura di Ivrea ha iscritto nel registro degli indagati il dirigente del Servizio esercizio viabilità dell’ex Provincia di Torino, oggi Città metropolitana. L'accusa è omicidio colposo. Perchè secondo la procura l'auto del pensionato finì nella scarpata dal momento che, in quel tratto della provinciale, c'era solo un cordolo a protezione della carreggiata. Ci fosse stato un normale guard-rail, di quelli previsti per legge, l'auto non sarebbe mai caduta nel burrone e il 74enne non sarebbe morto in quell'incidente.
 
Su sollecitazione della famiglia, che si è rivolta ai legali, è stato aperto un fascicolo affidato al pubblico ministero Chiara Molinari. Gli accertamenti dovranno srabilire perchè, in quel tratto della provinciale della Valchiusella, già teatro di numerosi incidenti anche gravi, non c'erano barriere stradali di sicurezza «idonee a realizzare il contenimento di veicoli che dovessero tendere alla fuoriuscita dalla carreggiata». Anche il consulente tecnico della procura di Ivrea, rivelando che l'auto stava viaggiando a circa 60 chilometri orari, ha confermato che, in caso di presenza di guard-rail, la Peugeot non sarebbe mai caduta di sotto.
 
Lo stesso sindaco di Vidracco, Antonio Bernini, aveva ripetutamente sollecitato la Provincia di Torino a una maggiore attenzione in tema di sicurezza. Gli appelli, però, caddero nel vuoto. Qualche giorno dopo l'incidente, però, la Provincia fece alzare un muretto di cemento nel punto in cui Luigi Cantella precipitò nella scarpata. Inutile e tardivo dal momento che ci sono ancora diversi punti della stessa provinciale senza protezioni verso il burrone. 
Video
Cronaca
FERROVIA CANAVESANA - Il treno si rompe a Settimo: i passeggeri restano sul marciapiede al freddo
FERROVIA CANAVESANA - Il treno si rompe a Settimo: i passeggeri restano sul marciapiede al freddo
La corsa, partita alle 18.20 dalla stazione di Porta Susa, è stata di fatto soppressa a causa del guasto al treno alla stazione di Settimo. I pendolari hanno così dovuto attendere una quarantina di minuti l'arrivo del convoglio successivo
IVREA - Crisi Cic: sono 60 i dipendenti che rischiano il posto di lavoro
IVREA - Crisi Cic: sono 60 i dipendenti che rischiano il posto di lavoro
La Regione ha chiesto di valutare l'eventuale ricorso ad ammortizzatori sociali per sostenere il reddito dei lavoratori
CIRIE' - Colpi di pistola contro una pizzeria: un uomo arrestato
CIRIE
Il 27 aprile 2018 erano stati esplosi tre colpi calibro 7,65 contro la saracinesca del locale «Amici per la pizza» in via Torino
IVREA - Studenti spagnoli al liceo Botta per lo scambio culturale
IVREA - Studenti spagnoli al liceo Botta per lo scambio culturale
Progetto che unisce il Liceo Botta e l'Instituto de Educación Secundaria Santa Irene di Vigo, nella regione della Galizia
CASTELLAMONTE - «Il ponte non è pericoloso»: riaperta la strada
CASTELLAMONTE - «Il ponte non è pericoloso»: riaperta la strada
Un secondo sopralluogo dei tecnici della Regione Piemonte, infatti, ha escluso situazioni di pericolo
VOLPIANO-CASELLE - Operazione contro la 'ndrangheta: due arresti in Canavese - VIDEO
VOLPIANO-CASELLE - Operazione contro la
Questa mattina, i carabinieri del Ros e del Gruppo di Aosta, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Torino su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 16 persone
CANAVESE - Infiltrazioni della 'ndrangheta: vari arresti per narcotraffico in tutto il torinese - VIDEO
CANAVESE - Infiltrazioni della
Le indagini hanno consentito di ricostruire uno scenario di infiltrazione nel tessuto economico-imprenditoriale e di documentare l'esistenza di un'associazione finalizzata al narcotraffico tra Spagna e Italia. Due arresti in Canavese
CINTANO - Trovato ordigno bellico: intervento degli artificieri
CINTANO - Trovato ordigno bellico: intervento degli artificieri
L'ordigno probabilmente rimasto in quelle cantine dalla seconda guerra mondiale, è stato recuperato e messo in sicurezza
CUORGNE' - Incidente sul lavoro: operaio di Pont ferito alla Federal Mogul
CUORGNE
Dopo il trasporto al pronto soccorso di Cuorgnè, sottoposto a intervento chirurgico, è stato ricoverato all'ospedale di Ivrea
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
CANAVESANA - Class Action contro Gtt: incontro il 31 gennaio
L'incontro promosso dall'associazione «Codici-Torino» con i pendolari della ferrovia Canavesana si terrà a Bosconero
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore