VILLAREGGIA - Luca Leggero coltiva goji ed è in finale all'Oscar Green

| Soddisfazione per il giovane agricoltore al premio della Coldiretti che valorizza l'innovazione nel campo dell'agricoltura

+ Miei preferiti
VILLAREGGIA - Luca Leggero coltiva goji ed è in finale allOscar Green
Il giovane agricoltore di Villareggia, Luca Leggero, coltivatore di piante e frutti goji, è il finalista regionale nella categoria Sostenibilità del concorso Oscar Green 2018, organizzato da Coldiretti. La premiazione si è svolta il 5 settembre scorso, al borgo medioevale di Torino. «Oscar Green è un premio, promosso da Coldiretti Giovani Impresa, arrivato alla dodicesima edizione, che punta a valorizzare il lavoro di tanti giovani che hanno scelto per il proprio futuro l’agricoltura – ricorda Michele Mellano, direttore Coldiretti Torino - obiettivo dell’iniziativa è promuovere l’agricoltura sana del nostro Paese che ha come testimonial le tante idee innovative dei giovani agricoltori. Queste sono le motivazioni della giuria per il premio andato a Luca Leggero, titolare di un’azienda agricola biologica innovativa: “Per aver saputo diversificare la produzione aziendale badando non solo alle peculiarità del  territorio ma anche alla domanda di mercato sempre più variegata».

«La filosofia della mia azienda - spiega Luca Leggero - è saldamente legata alla produzione biologica di bacche di Goji e vitivinicola. Una parte delle coltivazioni sono utilizzate per condurre ricerche e approfondimenti sui metodi di coltivazione in regime di agricoltura bio. Succhi di frutta, bacche essiccate e confetture vengono commercializzate anche online tramite l’eshop aziendale, oltre alla rete canonica di vendita. Per la produzione vitivinicola seguiamo un progetto di riqualificazione della collina di Villareggia, territorio anticamente vocato alla produzione di Nebbiolo. La volontà è di costruire una cantina che permetta di lavorare tutte le uve prodotte e un agriturismo».

«Oscar Green offre una opportunità ai giovani agricoltori che si impegnano con il loro lavoro quotidiano per implementare e innovare il patrimonio enogastronomico made in Italy – ricorda Giovanni Benedicenti, delegato Giovani Impresa Coldiretti Torino -. Grazie a noi nuove generazioni, il binomio agricoltura e innovazione è diventato sempre più frequente: l’esempio l’abbiamo avuto  proprio dalle aziende che hanno partecipato a questo concorso con estro, passione, innovazione e professionalità».

«La finale regionale Oscar Green è stata un momento di confronto proficuo in cui si respira l’aria positiva del rinnovamento - afferma Fabrizio Galliati presidente di Coldiretti Torino e vice presidente di Coldiretti Piemonte - l’agricoltura torinese e piemontese vede tante realtà imprenditoriali giovanili. I dati dimostrano che sempre di più i giovani decidono di dare continuità all’azienda familiare o di dare vita a nuove realtà agricole, tanto che le aziende under 40, rispetto allo scorso anno, sono aumentate del 30 per cento. Questo significa che il settore agricolo oggi sa dare concrete prospettive di futuro».

Nella foto da sinistra: Giovanni Benedicenti, delegato Giovani Impresa Coldiretti Torino; Luca Leggero; Fabrizio Galliati, presidente Coldiretti Torino e Michele Mellano, direttore Coldiretti Torino.

Cronaca
CASTELLAMONTE - Una importante donazione per il centro sull'autismo
CASTELLAMONTE - Una importante donazione per il centro sull
Una generosa donazione dell'Associazione Ausilia Onlus permetterà all'Asl To4 di realizzare una stanza multisensoriale
CASTELLAMONTE - Piantagione di cannabis a Spineto: un 35enne arrestato dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Piantagione di cannabis a Spineto: un 35enne arrestato dai carabinieri
L'uomo è stato dichiarato in arresto per detenzione di droga su disposizione della procura di Torino. Nei suoi confronti è scattata anche una denuncia a piede libero alla procura di Ivrea per produzione di sostanze stupefacenti
IVREA - Al campionato italiano ed europeo dei mestieri c'è il Ciac
IVREA - Al campionato italiano ed europeo dei mestieri c
Ultimi preparativi per il team WorldSkills Piemonte che da domani inizia le competizioni dei nazionali WorldSkills Italy
PONT - Le opere di Carmine Antonio Carvelli alla Torre Ferranda
PONT - Le opere di Carmine Antonio Carvelli alla Torre Ferranda
Carvelli si è diplomato l'anno scorso al liceo artistico Felice Faccio di Castellamonte. Ora frequenta il secondo anno presso l'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino
CANAVESANA - Ancora raffica di guasti, ritardi e disagi sulla ferrovia
CANAVESANA - Ancora raffica di guasti, ritardi e disagi sulla ferrovia
Si moltiplicano (purtroppo) le segnalazioni di disservizi sulla Sfm1 di Gtt, la Ferrovia Canavesana. Pendolari già furibondi
CANAVESE - Gattuso indagato chiede di essere interrogato dalla procura di Ivrea
CANAVESE - Gattuso indagato chiede di essere interrogato dalla procura di Ivrea
L'attività di indagine trae origine da irregolarità attuate, tra il 2010 e il 2013, in favore di Pasquale Motta dagli amministratori pro-tempore del comune di Favria in riferimento alla gestione della casa di riposo di proprietà comunale
FAVRIA - Tamponamento a catena tra quattro autovetture - FOTO
FAVRIA - Tamponamento a catena tra quattro autovetture - FOTO
Dopo i due incidenti sulla provinciale 53, questa sera intorno alle 18 si è verificato un tamponamento a catena anche sulla favriasca
BARONE - Esce di strada e si ribalta: ferita una donna - FOTO
BARONE - Esce di strada e si ribalta: ferita una donna - FOTO
La donna al volante è stata estratta dalle lamiere grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Dinamica da accertare
CHIAVERANO - Vandali in azione: il Comune chiede aiuto ai genitori
CHIAVERANO - Vandali in azione: il Comune chiede aiuto ai genitori
Il sindaco si appella alle famiglie: «Altrimenti saremo costretti a sanzioni amministrative, denunce e richieste di risarcimento»
SAN GIUSTO CANAVESE - Sbatte contro lo spartitraffico e finisce nella rotonda: ferito un uomo di Alpette
SAN GIUSTO CANAVESE - Sbatte contro lo spartitraffico e finisce nella rotonda: ferito un uomo di Alpette
Incidente stradale, oggi pomeriggio, lungo la provinciale 53. Al confine tra San Giorgio e San Giusto, quasi di fronte all'ex Pininfarina, un uomo ha «parcheggiato» la propria vettura direttamente sulla rotonda...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore