VILLAREGGIA - Tornano la Festa dei motori e il Demolition Derby 2015

| Torna, il 18 e il 19 luglio, la Festa dei Motori organizzata dall’associazione Controsenso Villareggese Onlus

+ Miei preferiti
VILLAREGGIA - Tornano la Festa dei motori e il Demolition Derby 2015
Pronti per le prodezze in pista? E allora accendete i motori... si parte! Torna, il 18 e il 19 luglio, la Festa dei Motori che - organizzata dall’associazione Controsenso Villareggese Onlus - festeggia la quinta edizione, con tante novità e sorprese a non finire. L'evento affascina molti appassionati ma soprattutto incuriosisce per la sua particolarità ed unicità. Come per gli anni passati, la manifestazione si svolge in una due giorni ricca d’intrattenimento, dove i motori la fanno da padroni e dove gli ospiti sono al tempo stesso osservatori e protagonisti dell’evento.
 
Inizierà tutto nella mattinata di sabato 18 luglio con l’avvincente “Torneo Regionale Endurance Petrarei” (per motorini monomarcia), dove instancabili equipaggi, a bordo dei loro bolidi a due ruote, si sfideranno in una gara della durata di ben quattro ore per categoria che premierà e vedrà vincitori solo i più caparbi ed inarrestabili centauri. Lo spettacolo proseguirà anche per tutta la serata, con l'esposizione di automobili, musica rock, birra, servizio ristoro e l'imperdibile spettacolo (Demolition Derby) notturno.
 
La manifestazione riprenderà domenica 19 luglio, con il “Gran Premio del Rottame”. Quarta tappa del campionato regionale, il G.P. partirà dalle 9 del mattino con prove libere e , a seguire, gare a cronometro su di un circuito di terra battuta. Durante il G.P. auto appositamente preparate si sfideranno a colpi di acceleratore. In questa gara tutto è permesso tranne lo scontro diretto (per quello c’è il Demolition!!!) Al termine della gara i vincitori verranno premiati in base alle differenti categorie. L’ iscrizione costa 120 euro ed è necessaria la licenza MOTOASI.
 
Il pomeriggio della domenica (dalle ore 14) è dedicato alle diverse sessioni di autoscontro (Demolition Derby): oltre 30 auto saranno messe in pista per stabilire quale sia la più robusta e naturalmente guidata dal pilota più coraggioso. Al vincitore andrà la prestigiosa “piston cup”.  L'iscrizione costa 90 euro e il divertimento è impagabile!
 
Le regole d'iscrizione al Demolition Derby sono semplici ed essenziali: è necessaria una visita medica sportiva che certifichi l'idoneità a partecipare alla gara e l'automobile deve essere “spogliata” di ogni parte fragile e potenzialmente pericolosa per il pilota e gli avversari (vetri, fari ed interni). Sono ammessi rinforzi come da regolamento (scaricabile su www.demolitionderby.it e su Facebook alla pagina “Demolition Derby Italia).          
 
Ma la “FESTA DEI MOTORI”, già ricchissima di eventi, non si limiterà a questo: anche il contorno alle esibizioni principali sarà di eccezionale caratterizzazione, con tatuatori, zone espositive, bancarelle ed intrattenimenti vari. Durante tutta la manifestazione, sarà inoltre disponibile un servizio bar e ristorazione con cibo, birra e bevande ed un'area campeggio con servizi igienici utilizzabile gratuitamente da chiunque voglia farci compagnia per tutta la durata dell’evento. Parte del ricavato sarà devoluto a Telethon ed altre onlus.
 
 
Date: dal 18 luglio al 19 luglio 2015       
Orari: dalle 10.00 di sabato alle 19.00 di domenica         
Luogo (indirizzo completo): Struttura Polivalente, Area Sportiva Comunale – 10030 Villareggia, (TO) uscita autostrada TO-MI cilgiano , rondissone      
Biglietto: Ingresso gratuito con possibilità di campeggio e servizio ristoro durante la manifestazione 
Galleria fotografica
VILLAREGGIA - Tornano la Festa dei motori e il Demolition Derby 2015 - immagine 1
VILLAREGGIA - Tornano la Festa dei motori e il Demolition Derby 2015 - immagine 2
VILLAREGGIA - Tornano la Festa dei motori e il Demolition Derby 2015 - immagine 3
Dove è successo
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
Un bimbo di sei anni morto nell'incidente. Al volante dell'auto il pilota Cristian Milano, 47 anni, di Prascorsano, colto da un malore durante la gara. Tanti sportivi si sono stretti al dolore della famiglia del piccolo
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
Scontro frontale, oggi intorno alle 16.30. Coinvolti un Fiat Ducato e una Fiat Panda all'incrocio appena fuori il centro abitato
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
AGLIE' - Partiti i lavori nella chiesa dove riposa Guido Gozzano
AGLIE
L’intenzione dei progettisti è quella di recuperare assetto e colori originali, riportando la facciata alla sua versione del 1300
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
CASTELLAMONTE - Torna la «Run for Parkinson»
Domenica 28 maggio si corre per l'associazione Parkinsoniani del Canavese Onlus
IVREA - Al museo Garda l'attesa mostra di Lorenzo Mattotti
IVREA - Al museo Garda l
I lavori dell'artista sono esposti in tutto il mondo; collabora con Le Monde, il New Yorker e altre riviste internazionali
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
TORINO-BORGARO - Resta in carcere la rom che ha investito un uomo
Oreste Giagnotto, 58 anni di Torino, travolto da un camper al confine tra Borgaro e Torino, è morto lo scorso 12 maggio
RIVAROLO - «ToBeIng» all'esordio nelle elezioni per l'Ordine degli Ingegneri
RIVAROLO - «ToBeIng» all
Abbiamo chiesto a Fabrizio Vinardi, originario del Canavese occidentale ma ormai torinese di adozione, e a Fabrizia Giordano, alladiese, un breve parere su punti di forza, idee e proposte
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
RIVAROLO CANAVESE - Il «castellazzo» è in vendita: si cerca un nuovo proprietario. Prezzo top secret
L'antico castello rivarolese, da tempo trasformato in un'abitazione, è in vendita su iniziativa di privati. L'annuncio è comparso su internet nei giorni scorsi. «Trattativa riservata», recita l'annuncio dell'immobiliare
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore