VISCHE - L'addio a Vittorio Peracino, storico veterinario del Parco Nazionale del Gran Paradiso - FOTO

| Profondo conoscitore dello stambecco, specie simbolo del Parco Nazionale del Gran Paradiso, è stato protagonista del progetto di reintroduzione della specie, con la cattura e lo spostamento di centinaia di esemplari in diverse aree alpine

+ Miei preferiti
VISCHE - Laddio a Vittorio Peracino, storico veterinario del Parco Nazionale del Gran Paradiso - FOTO
L’Ente Parco Nazionale Gran Paradiso esprime il suo cordoglio per la scomparsa del dottor Vittorio Peracino. Già veterinario del battaglione Aosta, venne chiamato nel 1964 dall’allora direttore del Parco, Renzo Videsott, per svolgere il ruolo di ispettore -facente funzione- del servizio di sorveglianza. Tale ruolo è stato da lui ricoperto sino al 1972, anno in cui è stato nominato veterinario e ispettore sanitario dell’Ente, incarico che ha mantenuto sino al 1998.

Profondo conoscitore dello stambecco, specie simbolo del Parco, dagli anni '60 agli anni '90 è stato protagonista del progetto di reintroduzione di questa specie, con la cattura e lo spostamento di centinaia di esemplari in diverse aree dell'arco alpino italiano e in Slovenia, garantendo il ritorno di questa specie e la sua conservazione. Quelle catture hanno visto protagonisti il Parco, le sue guardie ma, soprattutto, Vittorio Peracino, che ha dedicato la sua esistenza professionale a questo scopo, rendendo possibile la redistribuzione dello stambecco in tutto l’arco alpino e ponendo le basi per la futura ricerca a lungo termine su questa specie. Grazie alla spinta impressa da Peracino sulle tecniche di cattura, basate sulla tele-sedazione e, quindi, sulla possibilità di manipolare animali con un impatto pressoché nullo sul loro benessere, si sono potute attivare, all'interno del Parco, le attuali aree di studio a lungo termine, anche sul camoscio.

Bruno Bassano, attuale responsabile del servizio biodiversità e ricerca scientifica del Parco e allievo di Peracino, lo ricorda così: «Vittorio Peracino era una persona capace di suscitare gli stati d'animo più contrastanti, opposti, per la sua forza e la sua determinazione. Nessuno, ricordandolo, userà frasi che contengano la parola indifferenza: Vittorio odiava l'indifferenza e così si comportava. Grandi passioni o grandi rivalità, come se tutto fosse una gara sportiva. Era così per lui ogni salita, ogni discesa, ogni operazione, catture comprese. Questa sua capacità di trascinare gli altri nella sua “avventura” mi mancherà soprattutto, così come il suo sorriso sarcastico e le sue imprevedibili sfuriate».

Alla famiglia, alla moglie e ai figli vanno le più sentite condoglianze della Presidenza, del Consiglio Direttivo, della Direzione e di tutto il personale del Parco.

Galleria fotografica
VISCHE - Laddio a Vittorio Peracino, storico veterinario del Parco Nazionale del Gran Paradiso - FOTO - immagine 1
VISCHE - Laddio a Vittorio Peracino, storico veterinario del Parco Nazionale del Gran Paradiso - FOTO - immagine 2
VISCHE - Laddio a Vittorio Peracino, storico veterinario del Parco Nazionale del Gran Paradiso - FOTO - immagine 3
VISCHE - Laddio a Vittorio Peracino, storico veterinario del Parco Nazionale del Gran Paradiso - FOTO - immagine 4
Cronaca
RIVAROLO - Via gli alberi di viale Berone: nessuno stop ai lavori - FOTO e VIDEO
RIVAROLO - Via gli alberi di viale Berone: nessuno stop ai lavori - FOTO e VIDEO
Dopo le polemiche delle scorse settimane, l'amministrazione ha deciso di tirar dritto, negando una sospensione dei lavori. Presenti alle operazioni i contrari al taglio delle piante e anche la giunta comunale
IVREA - Carcere senza soldi e personale: «Va chiuso subito»
IVREA - Carcere senza soldi e personale: «Va chiuso subito»
L'Osapp, il sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria, ha chiesto al Ministro Alfonso Bonafede, la chiusura del carcere
PERTUSIO - Grande riapertura per il bocciodromo comunale
PERTUSIO - Grande riapertura per il bocciodromo comunale
Venerdì scorso è stato riaperto il bocciodromo comunale, la struttura è stata affidata a Daniele Curtosi e Patrizia Mancuso
LOCANA - In visita al Vernetti il vescovo di Ivrea Edoardo Aldo Cerrato - FOTO
LOCANA - In visita al Vernetti il vescovo di Ivrea Edoardo Aldo Cerrato - FOTO
Giovedì 27 settembre il vescovo di Ivrea ha celebrato la messa a Casa Vernetti. Numerose le iniziative nel mese di ottobre
SICUREZZA - 84 carabinieri in più prendono servizio a Torino e provincia
SICUREZZA - 84 carabinieri in più prendono servizio a Torino e provincia
La scelta di destinare i giovani carabinieri alle stazioni ha come scopo quello di aumentare i servizi preventivi e la proiezione esterna
RIVAROLO - Crolla il tetto di un cascinale, nottata di paura in Canton Mosetti - FOTO
RIVAROLO - Crolla il tetto di un cascinale, nottata di paura in Canton Mosetti - FOTO
Intorno alle 20 è arrivata la chiamata al centralino del 115 da parte dei residenti dell'abitazione attigua che, mentre erano a cena, hanno udito il boato proveniente dal cortile. Il tetto del cascinale ha ceduto di schianto
IVREA - Violenze in carcere: l'inchiesta verso l'archiviazione
IVREA - Violenze in carcere: l
Antigone ed il Garante del carcere di Ivrea, tramite i rispettivi legali, hanno presentato opposizione all'archiviazione
CANAVESE - Le scuole migliori della provincia: il 25 Aprile di Cuorgnè primo tra gli istituti tecnici - LE CLASSIFICHE
CANAVESE - Le scuole migliori della provincia: il 25 Aprile di Cuorgnè primo tra gli istituti tecnici - LE CLASSIFICHE
Sono state pubblicate le classifiche di «Eduscopio.it», la ricerca che, ogni anno, mette in fila tutte le scuole superiori di Torino e provincia in base a numerosi parametri qualità. Buone notizie dalle scuole del Canavese
CUORGNE' - Santa Cecilia e mercatino nella domenica cuorgnatese - FOTO
CUORGNE
«Ringrazio quei commercianti che ci hanno creduto ed hanno contribuito alla riuscita tenendo aperti i loro esercizi commerciali», dice l'assessore Fava
CASTELNUOVO NIGRA - Incidente stradale, una donna ferita
CASTELNUOVO NIGRA - Incidente stradale, una donna ferita
La 37enne è rimasta bloccata dentro l'abitacolo. Sul posto hanno operato i vigili del fuoco di Ivrea e il personale del 118
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore