VOLPIANO - Basta incidenti mortali sulla provinciale 500: ecco i lavori previsti per dare maggiore sicurezza alla strada

| La pericolosità di un tratto della provinciale 500 di Volpiano era stata oggetto, nel settembre 2019, di un incontro nella seconda commissione consiliare e quindi di un successivo incontro in Prefettura dopo una serie di incidenti mortali

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Basta incidenti mortali sulla provinciale 500: ecco i lavori previsti per dare maggiore sicurezza alla strada
La pericolosità di un tratto della provinciale 500 di Volpiano era stata oggetto, nel settembre 2019, di un incontro nella seconda commissione consiliare e quindi di un successivo incontro in Prefettura, in occasione delle riunioni relative ai Piani di emergenza esterna delle aziende a rischio rilevante presenti nella zona. Il consigliere delegato alle attività produttive Dimitri De Vita e il vicesindaco Marco Marocco si erano impegnati in quell’occasione a garantire l’avvio di una serie di lavori propedeutici a migliorare le condizioni di sicurezza del tratto stradale. «La Città metropolitana di Torino - spiega oggi il consigliere De Vita - mantiene i suoi impegni e in effetti in questi mesi sono state realizzate diverse attività per risolvere la situazione».
 
In particolare è stata attuata la chiusura definitiva del varco di accesso alla Butan Gas con installazione di barriere di sicurezza metalliche; l’invio di una nota alla Società Eni per modificare l’accesso allo stabilimento, da cui la Città metropolitana sta aspettando un riscontro e la definizione tecnica da parte della Società; nel frattempo, a seguito di un incontro tenutosi in Prefettura, è stata valutata positivamente la proposta di far confluire l’accesso in una rotatoria da realizzare all’intersezione con Via Pisa e sono in corso di trattazione le competenze e gli aspetti finanziari – tale soluzione eviterebbe la modifica del loro accesso attuale con la relativa chiusura;
 
E' stato validato il progetto definitivo-esecutivo della rotatoria all’intersezione tra la provinciale 40 e la viabilità comunale (quasi al confine con Leinì – zona insediamento Sparco): possibile inizio lavori per metà 2020. Importo finanziato euro 250.000. Sono stati condotti studi per la messa in sicurezza dell’accesso di Via Pisa con la provinciale 500: si stanno progettando ipotesi tecniche diverse (materializzazione delle isole spartitraffico ed installazione di semaforo) che stante le condizioni geomorfologiche e l’imponenza dell’arteria vengono stimati in almeno euro 150mila e per tali cifre risulta necessaria un’iscrizione a bilancio.
 
La Città metropolitana ha inoltre finanziato con un importo di 1,5 milioni di euro l’intervento relativo alla provinciale 500 per il completamento del sottopasso con l’autostrada Torino-Milano al chilometro 3+200, sempre nel Comune di Volpiano, un intervento sospeso da alcuni anni a causa del fallimento della ditta appaltatrice.  
Cronaca
LAVORO IN CANAVESE - Cantieri di lavoro per over 58: ci sono 32 posti disponibili nei Comuni e nelle Unioni Montane del territorio
LAVORO IN CANAVESE - Cantieri di lavoro per over 58: ci sono 32 posti disponibili nei Comuni e nelle Unioni Montane del territorio
Si tratta di 32 lavoratori, che svolgeranno un massimo di 260 giornate di lavoro nel corso di un anno, affiancando il personale dei comuni nello svolgimento di attività temporanee o straordinarie per interventi nel campo dell'ambiente
FELETTO - Esce di strada sulla 460 e si schianta nel fosso - FOTO
FELETTO - Esce di strada sulla 460 e si schianta nel fosso - FOTO
Incidente stradale, questa sera intorno alle 19, in via Circonvallazione. Ferito, per fortuna in maniera non grave, un pensionato
IVREA - Arrestato il direttore dei lavori della piscina comunale
IVREA - Arrestato il direttore dei lavori della piscina comunale
L'uomo è stato fermato dai militari della finanza mentre riceveva una mazzetta di circa ottomila euro da una ditta della zona
CUORGNE' - Coronavirus: allestita la tenda pre-triage all'ospedale
CUORGNE
Il Comune ha disposto lo stop alla zona blu fino a quando la tenda rimarrà nel parcheggio di fronte al pronto soccorso
SAN GIORGIO - Il carnevale finisce in anticipo per il coronavirus. Il Generale ringrazia tutti
SAN GIORGIO - Il carnevale finisce in anticipo per il coronavirus. Il Generale ringrazia tutti
Il Generale Nicolas Gallicchio ha scritto un apprezzato pensiero su quanto accaduto in questi giorni affidandolo alla propria pagina Facebook
BARBANIA - Marito e moglie uccisi in Colombia: 22 anni per il mandante del duplice omicidio
BARBANIA - Marito e moglie uccisi in Colombia: 22 anni per il mandante del duplice omicidio
I due sono stati uccisi a colpi di pistola, all'uscita di un locale, il 15 giugno 2018. Inizialmente si era pensato ad un omicidio a scopo di rapina. In realtà, come ha ricostruito la polizia, si è trattato di una vera e propria esecuzione
CASTELLAMONTE - Il coronavirus blocca lo storico carnevale
CASTELLAMONTE - Il coronavirus blocca lo storico carnevale
Mercoledì niente sfilata dei carri e niente rogo del Re Pignatun a causa delle disposizioni di sicurezza e salute pubblica
IVREA - Stop al carnevale per il coronavirus: dopo la manifestazione di ieri la Fondazione invita i cittadini ad «evitare ulteriori assembramenti»
IVREA - Stop al carnevale per il coronavirus: dopo la manifestazione di ieri la Fondazione invita i cittadini ad «evitare ulteriori assembramenti»
La Fondazione conferma pertanto che le disposizioni che hanno reso necessaria e ineluttabile l'interruzione del Carnevale in conseguenza dell'adozione di norme contingenti a tutela della salute pubblica, restano in vigore
OZEGNA - Incidente stradale in via Fratelli Berra - FOTO E VIDEO
OZEGNA - Incidente stradale in via Fratelli Berra - FOTO E VIDEO
La strada è stata chiusa al traffico per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso. L'uomo ha 77 anni ed è di San Giorgio
CANAVESANA - Personale Gtt in mutua, saltano diversi treni Sfm1
CANAVESANA - Personale Gtt in mutua, saltano diversi treni Sfm1
Quattro treni soppressi. Non è chiaro se l'aumento del personale in mutua sia una «conseguenza» dell'allerta coronavirus
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore