VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti

| Comital e Lamalu esempio di impresa virtuosa: il nuovo piano industriale favorisce nuovi posti di lavoro

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti
Il Piemonte si conferma polo strategico per gli investitori internazionali del comparto produttivo e manifatturiero, garantendo nuovi posti di lavoro con un importante incremento occupazionale. Il «Gruppo Aedi», attivo in Francia nei settori della verniciatura con la società Miralu e nella produzione e distribuzione di rivestimenti per edilizia con la società Aramis (fatturato complessivo di 300 milioni di euro e 700 lavoratori impiegati) e già attivo in Italia con la controllata Lamalu, ha infatti scelto di investire in Canavese perfezionando un’importante operazione di acquisizione che ha visto l’integrazione delle attività di laminazione e del marchio Comital dal Gruppo Comital, oggi Gruppo Cuki.
 
«L’investimento in Piemonte rappresenta un passo importante, attraverso il quale AEDI espande le proprie attività nel mercato degli imballaggi flessibili e acquisisce una dimensione strategica a livello europeo nel settore della laminazione dell’alluminio», dichiara il presidente e proprietario di AEDI Jean Pierre Micouleau.
 
«Questo nuovo assetto societario ha permesso di assicurare continuità e fornire ulteriore slancio all’azienda, che ha creduto fortemente e ottimisticamente nella crescita decidendo di investire non solo in impianti ma anche in risorse umane aumentando il personale sia tra gli operai specializzati che tra gli impiegati, con un numero di assunzioni prossimo alle 40 unità: si tratta di un dato rilevante che abbiamo voluto ufficializzare a cose fatte. Per questa ragione abbiamo deciso di aprire le porte della fabbrica e di dedicare la giornata di Sabato 26 settembre a tutti i nostri dipendenti e alle loro famiglie, per raccontare ciò che facciamo ogni giorno e la professionalità che ci contraddistingue, nel rispetto dei più elevati standard qualitativi. E per vivere il luogo di lavoro innanzitutto come una risorsa: per le famiglie, per il territorio e per i suoi lavoratori.” continua l’Amministratore Delegato di Comital Giovanni Borinelli».
 
La sede di Volpiano rappresenta l’unico sito produttivo in Italia a colata continua in grado di laminare l’alluminio destinato al mercato del flexible packaging (imballaggio flessibile). Gli stabilimenti ad alta automazione dedicati alla laminazione dell’alluminio seguono processi produttivi certificati a garanzia della qualità, della protezione dell’ambiente, dell’igiene e della sicurezza del semilavorato. Un’operazione industriale riuscita che si traduce nella creazione di nuovi posti di lavoro e nella garanzia di continuità e possibilità di sviluppo futuri. Comital e Lamalu sono l’esempio di impresa virtuosa e coraggiosa, di un Piemonte che torna ad essere polo attrattivo per gli investitori internazionali, che intende rilanciare l’economia di un territorio e di un distretto industriale sicuramente non troppo florido dal punto di vista occupazionale come il Canavese.
 
«Eventi come quello di oggi - ha dichiarato l’assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Giovanna Pentenero - ci permettono di continuare con ancora più impegno il nostro lavoro. In una regione così colpita dalla crisi, realtà che decidono di investire sul territorio e sulle professionalità locali ci impongono di puntare sull’eccellenza e sulle competenze piemontesi. Di fatto il nuovo piano industriale, derivante dalla fusione delle due aziende, costituisce la base per lo sviluppo di politiche aziendali incisive, capaci di creare le condizioni strutturali per una crescita stabile e duratura nel tempo».
Galleria fotografica
VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti - immagine 1
VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti - immagine 2
VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti - immagine 3
VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti - immagine 4
VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti - immagine 5
VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti - immagine 6
VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti - immagine 7
VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti - immagine 8
VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti - immagine 9
VOLPIANO - Comital assume quaranta nuovi dipendenti - immagine 10
Dove è successo
Cronaca
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
L'incidente si è verificato intorno alle 16.30, con l'uomo di rientro da una commissione. A dare l'allarme sono stati i famigliari solo all'ora di cena. L'auto è stata individuata intorno alle 22.30. L'uomo tratto in salvo dai pompieri
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
Una tradizione per tutto il Canavese dal momento che quello di Salassa è uno dei carnevali più noti e partecipati della zona
RIVAROLO - Ladri rubano l'incasso della giornata a un'ambulante
RIVAROLO - Ladri rubano l
Due balordi hanno derubato un'ambulante che, intorno alle 14, stava caricando il proprio furgone per tornare a casa
RIVARA - Ladri in chiesa portano via anche le offerte per i poveri: allarme furti in paese
RIVARA - Ladri in chiesa portano via anche le offerte per i poveri: allarme furti in paese
Nelle ultime settimane Rivara è stata a più riprese meta preferita dei ladri. Sono molti i rivaresi che lamentano visite indesiderate. Anche perché in alcuni casi i furti, o i tentati furti, sono avvenuti quando la gente era in casa...
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
La parabola di re Arduino, una delle figure più popolari e leggendarie apparse sul proscenio della storia tra il decimo e l'undicesimo secolo, a «Passato e Presente», in onda lunedì 22 gennaio alle 13.15 su Rai3 a alle 20.30 su Rai Storia
IVREA - Chiede l'elemosina con il figlio minorenne: rom condannata
IVREA - Chiede l
La condanna a tre mesi è arrivata ma la donna, al momento, risulta irreperibile. Difficilmente, insomma, sconterà la pena...
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
Il primo modulo si svolgerà il 9 marzo alla Soprintendenza e il 10 marzo al Polo formativo e di ricerca Officine H di Ivrea
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
Due feriti in un incidente avvenuto ieri sera al casello dell'autostrada A4 Torino-Milano. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
A Burolo è stato scoperchiato un capannone all'altezza dell'Unieuro lungo la provinciale per Ivrea. Ingenti danni alla struttura
AGLIE' - Il rogo dell'Oloch ha concluso l'edizione 2018 del carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Grande folla per la giornata conclusiva dello storico carnevale di Agliè. Dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici ha colorato il centro storico alladiese. Oloch la presidente della Pro loco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore