VOLPIANO - Crisi Comital: domani un incontro decisivo a Torino

| All'unione industriale è in calendario un incontro tra tutte le parti coinvolte e la proprietà francese dell'azienda

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Crisi Comital: domani un incontro decisivo a Torino
Sono ore decisive per le sorti della Comital di Volpiano e, soprattutto, dei suoi 138 dipendenti. Domani a Torino, all'unione industriale, è previsto un incontro tra tutte le parti coinvolte e la proprietà francese dell'azienda. Martedì si replica in Regione. «Chiederemo agli imprenditori francesi che appena due anni fa hanno rilevato la Comital-Lamalu, dimostrando grande interesse per il nostro territorio, di continuare a manifestare la stessa attenzione nei confronti dei lavoratori e delle famiglie piemontesi - dice l'assessora al Lavoro della Regione, Gianna Pentenero - ritirando i licenziamenti e immaginando, insieme alle istituzioni, una soluzione che consenta di salvaguardare l'occupazione e mantenere la produzione a Volpiano». 
 
«Il messaggio arrivato dai lavoratori di Comital è chiaro: trovare una modalità per dialogare con la proprietà, tenere accesi i riflettori sugli oltre 230 lavoratori coinvolti. La politica agisca ora e ininterrottamente, con forza, con una strategia», il parere di Daniela Ruffino, vicepresidente del Consiglio Regionale del Piemonte. Il sindaco di Volpiano, Emanuele De Zuanne, ha chiesto al Governo di occuparsi in prima battuta di questa situazione ai tavoli di confronto con la Francia.
Video
Cronaca
IVREA - Saluto fascista e insulti ai vigili urbani durante il carnevale: arancere condannato a due mesi
IVREA - Saluto fascista e insulti ai vigili urbani durante il carnevale: arancere condannato a due mesi
L'uomo, 54 anni di Carema, difeso dall'avvocato Marco Stabile del foro di Ivrea, durante un controllo alzò il braccio facendo il saluto romano e dicendo: «Se tornasse il duce li faremmo tutti fuori questi», riferendosi agli agenti
SALASSA - Addio a don Agostino Bosio: parroco per quasi 50 anni
SALASSA - Addio a don Agostino Bosio: parroco per quasi 50 anni
Ha lasciato un bel ricordo in tutta la comunità di Salassa e non solo: per diversi anni si è occupato anche di San Ponso
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
All'improvviso il mezzo ha cominciato a fumare dal motore e in pochi istanti le fiamme lo hanno completamente avvolto
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
Il Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso nella federazione nazionale che riunisce oltre 160 aree protette italiane
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
Nuovo volo anche per il Regno Unito dal 18 dicembre al 22 gennaio il martedì con il collegamento Torino-Londra Luton
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
Lungo la provinciale che da Sant'Antonio porta in città il totem arancione è finito nel prato a lato della carreggiata
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
Festa con ottimi auspici per il 2019 che dovrebbe essere l'anno buono per l'entrata in servizio della nuova caserma
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
L'attorie sostiene l'iniziativa «50 mila anime per Kevin» per aiutare un bimbo torinese alle prese con una gravissima malformazione complessa della gamba destra
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
«Grazie ai 376 donatori che hanno offerto il braccio per donare e che ci hanno permesso di raccogliere 525 sacche»
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l'Erbaluce: forse la migliore tra le vendemmie dal 2000
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l
Il risultato migliore è per il Nebbiolo di Langhe e Roero, Pelaverga di Verduno e il Cortese zona Gavi, che si aggiudicano quasi l'eccellenza. Tra i vigneti del Piemonte, la produzione di vino è stata di poco più di 2,5 milioni di ettolitri
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore