VOLPIANO - Diversamente abili, ugualmente artisti

| Bella iniziativa messa in campo dalla «Cast spa» e dalla coop «Il Margine» che gestisce alcuni centri per disabili

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Diversamente abili, ugualmente artisti
«Il Lavoro incontra la disabilità. Diversamente abili, ugualmente artisti”. Questo il titolo non casuale dell’iniziativa messa in campo dalla Cast spa, azienda di Volpiano leader nel settore dei raccordi oleodimanici, e dalla cooperativa “Il Margine”, che gestisce alcuni centri diurni per disabili sul territorio provinciale. Si tratta di una sperimentazione a cui hanno preso parte ragazzi con problemi psichici, alcuni dei quali affetti dalla sindrome di Down. Gli “artisti” hanno realizzato la decorazione di una parete interna allo stabilimento volpianese della Cast, reinterpretando il Quarto Stato di Pellizza da Volpedo. Un’opera impegnativa, di otto metri per cinque, che ha permesso ai suoi realizzatori di cimentarsi nello svolgimento di una vera commessa professionale e che verrà inaugurata sabato 23 novembre.
 
L’azienda ricompenserà il lavoro donando una serra da installare presso il centro diurno “Jolly” di Volpiano. La serra verrà coltivata direttamente dai ragazzi ospiti, con la supervisione degli operatori della cooperativa il Margine. Un accordo perfezionatosi quest’estate, attraverso la firma di un protocollo d’intesa siglato, oltre che dai due attori principali dell’iniziativa, dalla Provincia di Torino e dall’Unione Net. «Si tratta di un’iniziativa che va oltre la solidarietà, che valorizza le capacità di ragazzi diversamente abili, inserendoli in un contesto lavorativo» spiega Sergio Ronco, vice presidente della Cast.
 
Il progetto, interamente finanziato dalla Cast si inserisce a pieno titolo in un contesto che mira a inserire i soggetti con malattie psichiche nel tessuto occupazionale del territorio, e non a relegarli come semplici ricettori di solidarietà, valorizzando per contro le capacità creative. Il proposito più ambizioso è che altre aziende private possano aprirsi a simili iniziative, creando inclusione sociale e occupazionale, laddove possibile, con realtà analoghe a quelle gestite dalla cooperativa “Il Margine”. L'azienda conta oggi 160 dipendenti ed è leader nella produzione, commercializzazione ed esportazione di raccorderia oleodinamica alta pressione in acciaio inox e al carbonio. L'idea del monoprodotto ha permesso di concentrare tutte le risorse nello sviluppo di manufatti di alta qualità.
Galleria fotografica
VOLPIANO - Diversamente abili, ugualmente artisti - immagine 1
VOLPIANO - Diversamente abili, ugualmente artisti - immagine 2
VOLPIANO - Diversamente abili, ugualmente artisti - immagine 3
Cronaca
PIVERONE - 14enne muore annegato: parte la colletta per il rimpatrio
PIVERONE - 14enne muore annegato: parte la colletta per il rimpatrio
E' partita una colletta per permettere il rimpatrio in Marocco della salma del povero Mehdi Khadiri, morto ad Anzasco
CASELLE - Sos Città e Sos Vacanze per chi è in difficoltà ad agosto
CASELLE - Sos Città e Sos Vacanze per chi è in difficoltà ad agosto
Anche per l’estate 2017 l'associazione Vivi Caselle fornisce due servizi per chi dovesse trovarsi in difficoltà in questo periodo
COLLERETTO G. - Dal Canavese alla borsa di New York: il caso Sienna
COLLERETTO G. - Dal Canavese alla borsa di New York: il caso Sienna
Ieri l'atteso esordio in borsa per l'azienda che ha i laboratori di ricerca al Bioindustry Park di Colleretto Giacosa
FAVRIA - Caso Ferrino: interrogazione al Ministro dell'interno
FAVRIA - Caso Ferrino: interrogazione al Ministro dell
Dopo il pestaggio sotto casa dell'ex primo cittadino la Lega Nord ha deciso di presentare un'interrogazione in parlamento
VOLPIANO - Dopo gli scioperi la chiusura: dramma occupazionale alla Comital. La Regione apre un tavolo urgente
VOLPIANO - Dopo gli scioperi la chiusura: dramma occupazionale alla Comital. La Regione apre un tavolo urgente
«La decisione di Comital di chiudere lo stabilimento di Volpiano e avviare la procedura di licenziamento per circa 140 lavoratori è estremamente grave e arriva in modo inatteso». Lo dichiara l'assessore Gianna Pentenero
FAVRIA - Intervista all'ex sindaco Ferrino: «E' stata un'aggressione mafiosa»
FAVRIA - Intervista all
Motivazioni? «Sono stato in amministrazione comunale per 37 anni. Qualcuno sicuramente non sarà stato contento del mio operato. Forse è una sorta di avvertimento per quello che ho fatto a livello politico, non solo a Favria»
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
Gli agenti lo hanno notato procedere pericolosamente a zig zag verso Torino. La moto non era nemmeno assicurata
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
Intervento e messa in sicurezza dei vigili del fuoco
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
Venti di crisi confermati: la storica Comital ha avviato le procedure di licenziamento per i 140 lavoratori dello stabilimento
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
Anche l'ex primo cittadino Giorgio Cortese esprime la sua vicinanza a Ferrino: «Chi aggredisce non ha mai ragione»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore