VOLPIANO - Inchiesta dell'antimafia sul clan Laudani: quattro Lidl in amministrazione giudiziaria

| Le indagini sono al momento in corso. L'azienda ha fatto sapere di essere totalmente estranea ai fatti. «Lidl Italia si dichiara completamente estranea a quanto diffuso in relazione all'operazione gestita dalla Dda»

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Inchiesta dellantimafia sul clan Laudani: quattro Lidl in amministrazione giudiziaria
Ieri mattina i militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Varese e personale della Squadra Mobile della Questura di Milano hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa di misure cautelari personali emessa dal gip del Tribunale di Milano, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia (Procuratore Aggiunto Boccassini e Sostituto Procuratore Storari), nei confronti di quindici soggetti a vario titolo accusati di far parte di un’associazione per delinquere che ha favorito gli interessi, in particolare a Milano e provincia, della famiglia mafiosa catanese dei Laudani.
 
Contestualmente, è stata data esecuzione ad alcuni provvedimenti cautelari compresa la messa in amministrazione giudiziaria nei confronti della Lidl Italia Srl, (società operante nel settore della grande distribuzione), con riferimento alle direzioni regionali di Volpiano (TO), Biandrate (NO), Somaglia (LO) e Misterbianco (CT), che amministrano complessivamente 218 filiali. Tra le persone finite nei guai, infatti, figurerebbe anche il responsabile del magazzino di Volpiano della Lidl. Secondo le indagini il clan sarebbe stato in grado, attraverso due suoi esponenti, di pagare mazzette in Piemonte al dipendente della Lidl per ottenere appalti, e dall'altro di portare soldi alla cosca in Sicilia. Uno scambio di denaro certificato dalla guardia di finanza sarebbe avvenuto a Chivasso.
 
Le indagini sono al momento in corso. L'azienda ha fatto sapere di essere totalmente estranea ai fatti. «Lidl Italia si dichiara completamente estranea a quanto diffuso in relazione all'operazione gestita dalla Dda. L'azienda, che è venuta a conoscenza della vicenda da parte degli organi inquirenti si è resa da subito a completa disposizione delle autorità competenti, al fine di agevolare le indagini e fare chiarezza quanto prima sull'accaduto. Lidl Italia precisa, inoltre, che l'azienda non risulta indagata e non vi sono sequestri in atto».
Dove è successo
Cronaca
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un uomo ferito ricoverato a Ivrea - FOTO E VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c'è la carta d'identità elettronica
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identità cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierà la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Città di Accumoli»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore