VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano

| La storia di Giovanni II Paleologo di Monferrato, conquistatore del Canavese, diventa una grande festa

+ Miei preferiti
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
Torna puntuale a Volpiano il “De Bello Canepiciano”, la festa medievale in programma il 20 e 21 settembre in occasione del Millennio della città. Il filo conduttore della manifestazione è la storia del marchese Giovanni II Paleologo di Monferrato, grande condottiero del suo tempo, conquistatore del Canavese a partire  proprio da Volpiano nel 1339, di quello stesso castello nel quale morì nel 1372. Questa edizione vedrà impegnate 30 compagnie d’arme e gruppi storici da tutta Italia per un totale di oltre 300 figuranti tra armati, dame e popolani, una sessantina di attendamenti e aree didattiche con antichi mestieri, cavalli e cavalieri in assetto da parata e da guerra.
 
Il centro storico sarà allestito in stile medievale con circa 800 metri di tessuto di juta a coprire ogni insegna e traccia di modernità; oltre 50 tende e velari saranno allestiti dai gruppi storici, banchi con antichi mestieri, giochi ed intrattenimenti cui il pubblico potrà partecipare in prima persona. Tra le numerose novità il primo torneo piemontese in armatura pesante in assetto da guerra trecentesco. Per l’occasione saranno ospiti del De Bello Canepiciano le due compagnie organizzatrici delle più importanti manifestazioni italiane con tornei in armatura completa: la Compagnia Gens Innominabilis di Castell’Arquato e la Compagnia della Morte di Casei Gerola, con le quali è iniziato un intenso lavoro di scambio culturale e di amicizia.
 
Altro momento di sicuro e spettacolare coinvolgimento sarà la battaglia al castello. Tutta rinnovata con una scenografia mozzafiato, la rievocazione coinvolgerà circa 100 figuranti. Una prima linea di scontri a contatto pieno, senza esclusione di colpi sarà affiancata da arcieri, fanti e popolani armati. La vera novità sarà però l’intervento di una cavalleria armata che si scontrerà creando effetti scenici cinematografici straordinari. Professionisti dell’equitazione contribuiranno a rendere veramente unico ed imperdibile questo momento della manifestazione.
 
In collaborazione con Associazione Italiana Cavalli in Alta Scuola Minorchina di Massimo Barbè, con la Compagnia dell’Aquila Bianca di Firenze guidata dal capitano Roberto Cinquegrana ed Equites Duellatorun di Salvo Manfredi, lo spettacolo fino a sera inoltrata è garantito. Durante i due giorni verranno allestite mostre per approfondire alcuni aspetti del mondo medievale: dall’Inquisizione all’abbigliamento, le armi e le armature, la storia di Giovanni II di Monferrato, le piante curative nel Medioevo ed oggi, il pellegrinaggio e le vie di comunicazione nel Medioevo.
 
Galleria fotografica
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano - immagine 1
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano - immagine 2
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano - immagine 3
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano - immagine 4
Cronaca
SALASSA-VALPERGA - Furgone a fuoco sulla 460 - FOTO E VIDEO
SALASSA-VALPERGA - Furgone a fuoco sulla 460 - FOTO E VIDEO
L'autista ha fatto in tempo a scendere poi il mezzo è stato avvolto dalle fiamme. Accertamenti dei vigili del fuoco in corso
RIVAROLO-CASTELLAMONTE - Siccità: raffica di incendi in tutta la zona. Interventi dei vigili del fuoco - FOTO
RIVAROLO-CASTELLAMONTE - Siccità: raffica di incendi in tutta la zona. Interventi dei vigili del fuoco - FOTO
Ancora fiamme in diversi Comuni del Canavese. Incendi favoriti dall'assenza di pioggia che sta caratterizzando questo inizio di autunno. L'allarme è scattato questa mattina prima a Rivarolo e poi a Castellamonte
RIVARA – Presentata la nuova stagione teatrale
RIVARA – Presentata la nuova stagione teatrale
Come ogni anno il piccolo teatro rivarese presenta un fitto cartellone
SAN BENIGNO - Raggirano la nonnina e le rubano 800 mila euro: medico e titolare della casa di riposo condannate
SAN BENIGNO - Raggirano la nonnina e le rubano 800 mila euro: medico e titolare della casa di riposo condannate
L'anziana fu convinta, dopo una caduta nel proprio alloggio, a trasferirsi in una casa di riposo di San Benigno. Il medico di famiglia indirizzò i parenti nella struttura dove la donna venne accudita insieme ad altri 5 pensionati
AUTOSTRADA A4 - Incidente tra Tir: due feriti e lunghe code
AUTOSTRADA A4 - Incidente tra Tir: due feriti e lunghe code
Il mezzo pesante tamponato ha perso parte del carico sulla carreggiata autostradale. Dinamica al vaglio della stradale
CUORGNE' - Principio d'incendio sul treno Gtt della Canavesana diretto a Rivarolo Canavese - FOTO E VIDEO
CUORGNE
Attimi di tensione oggi pomeriggio intorno alle 14 alla stazione di Cuorgnè per la ferrovia canavesana. Una littorina diretta a Rivarolo Canavese si è dovuta immediatamente fermare a causa di un principio di incendio
CUORGNE' - Incendio sul treno: la littorina guasta è del 1972 - FOTO e VIDEO
CUORGNE
Il guasto occorso oggi pomeriggio alla littorina «Aln 668905 St» della ferrovia Canavesana riporta d'attualità il problema del materiale rotabile. Da anni il territorio chiede investimenti: anche sul tema sicurezza dei passeggeri
VOLPIANO - Comital: stop ai licenziamenti fino al 15 novembre
VOLPIANO - Comital: stop ai licenziamenti fino al 15 novembre
Colpo di scena nelle trattative tra azienda e sindacati: ora, però, dovranno partire gli incontri con i potenziali acquirenti
CANAVESE - La Regione rinnova lo stato di emergenza per gli incendi
CANAVESE - La Regione rinnova lo stato di emergenza per gli incendi
In Canavese gli interventi di natura maggiore hanno riguardato un vasto incendio boschivo a Quassolo e una serie di incendi sopra Locana
VALPERGA - Inaugurata la nuova isola robotica del Ciac - VIDEO
VALPERGA - Inaugurata la nuova isola robotica del Ciac - VIDEO
Inaugurata la nuova isola robot fornita dalla Sata per una didattica sempre più orientata verso una specializzazione di alto livello
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore