VOLPIANO-LEINI - Viaggia armato con coltelli e pistola: «Qualcuno vuole uccidermi». I carabinieri lo arrestano

| Brillante operazione dei carabinieri di Leini che hanno arrestato un uomo domiciliato in un residence di Volpiano. E' il titolare di un'officina di Beinasco. «Giro armato perchè qualcuno vuole farmi fuori» ha raccontato ai militari

+ Miei preferiti
VOLPIANO-LEINI - Viaggia armato con coltelli e pistola: «Qualcuno vuole uccidermi». I carabinieri lo arrestano
Armato fino ai denti perchè ha paura di essere ucciso. Si è giustificato così ai carabinieri Davide P. (originario di Brandizzo), 45enne gestore di una officina meccanica di Beinasco, arrestato ieri a Volpiano dai carabinieri di Leini per detenzione abusiva di armi e munizioni. Secondo quanto hanno ricostruito i militari leinicesi, sempre molto attenti agli spostamenti sul territorio, anche quello non di diretta competenza come Volpiano, l'uomo da tre mesi viveva in un residence per depistare quelli che lui stesso ha definito «quelli che mi stanno cercando per farmi fuori». Il residence si trova proprio a Volpiano e gli spostamenti dell'uomo non sono sfuggiti agli attenti carabinieri di Leini.
 
Per andare a Beinasco, tutti i giorni, l'uomo saliva su un Fiat Fiorino portando con se coltelli, una pistola automatica con matricola abrasa e diverse munizioni. Il controllo dei militari dell'Arma, però, è stato determinante. L'uomo girava tranquillamente per Volpiano armato fino ai denti ma quando è arrivato a Beinasco, sotto stretto controllo dei militari, è stato bloccato. Durante la perquisizione che ha poi portato all’arresto, il 45enne è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico lungo 24 centimetri, due coltelli multiuso lunghi 15 centimetri e un pugnale lungo 35 centimetri.
 
A quel punto i militari sono tornati nel residence di Volpiano, dove l'uomo ha fatto ritrovare una Beretta calibro 9 con canna rigata e matricola abrasa, dotata del proprio caricatore a scatola rimovibile da sette cartucce. Ora l’uomo si trova ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida da parte del tribunale di Ivrea. «Giro armato perchè mi vogliono uccidere», ha ribadito l'uomo ai militari dell'Arma. Ora, in tribunale, dovrà anche chiarire chi sono questi nemici che attentano alla sua vita.
Galleria fotografica
VOLPIANO-LEINI - Viaggia armato con coltelli e pistola: «Qualcuno vuole uccidermi». I carabinieri lo arrestano - immagine 1
VOLPIANO-LEINI - Viaggia armato con coltelli e pistola: «Qualcuno vuole uccidermi». I carabinieri lo arrestano - immagine 2
VOLPIANO-LEINI - Viaggia armato con coltelli e pistola: «Qualcuno vuole uccidermi». I carabinieri lo arrestano - immagine 3
VOLPIANO-LEINI - Viaggia armato con coltelli e pistola: «Qualcuno vuole uccidermi». I carabinieri lo arrestano - immagine 4
Dove è successo
Cronaca
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
SAN GIORGIO - Monossido: la procura sequestra il locale caldaia
Ieri pomeriggio dimessi dall'ospedale la preside e i cinque operatori colti da malore. Difficile dire quando riaprirà la scuola
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall'ospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall
Sorpreso dalla neve di lunedì, l'uomo è arrivato fino alla centrale di Chivasso dove, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe tolto il giubbotto e le scarpe. In quel punto, questa mattina, è stato trovato il cadavere
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
In caso di comparsa di sintomi quali stanchezza eccessiva, difficoltà di concentrazione e/o cefalea, si consiglia di contattare il medico curante o il centro antiveleni di Pavia. Consigliabile non esporre i bambini a sforzi fisici
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
È stato trovato accovacciato, come se stesse dormendo. Al polso portava un braccialetto ospedaliero: l'uomo potrebbe essersi allontanato da un ospedale di Torino ed aver vagato senza meta fino a Chivasso dove è morto di freddo
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell'elicottero
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell
Domani, alle 15.30, il comandante Generale dell'Arma, Generale Tullio Del Sette, renderà omaggio alle vittime di quell'incidente
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
Forse a generare il problema è stata una infiltrazione d'acqua nel sottosuolo. Per precauzione il Comune ha bloccato il traffico
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
Ancora paura questa mattina alla scuola elementare di San Giorgio Canavese dove lunedì più di 30 bambini sono rimasti intossicati da una fuga di monossido di carbonio che si è verificata nella palestra del plesso
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
Si avvicina il Natale e i ladri si scatenano. Alcuni consigli utili per evitare di farsi svaligiare la casa durante le feste
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
L'iniziativa, promossa dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" vedrà la collaborazione di realtà ed associazioni
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
Due 25enni di Villanova Canavese bloccati dai carabinieri di Venaria Reale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore