VOLPIANO - Maestra insultava gli studenti? Assolta dal tribunale

| La maestra Lorenzina Atzori, 52 anni, insegnante di grande esperienza di Volpiano, non ha mai insultato o deriso i suoi allievi

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Maestra insultava gli studenti? Assolta dal tribunale
Assolta perchè il fatto non sussiste. La maestra Lorenzina Atzori, 52 anni, insegnante di grande esperienza di Volpiano, non ha mai insultato o deriso i suoi allievi. E tantomeno li ha costretti a mangiare controvoglia. Il tribunale di Torino ha stabilito che le accuse nei suoi confronti, sostenute dalla procura sentiti alcuni alunni di una sua classe, non erano vere. I fatti contestati risalivano al 2011 quando gli allievi della maestra, nella scuola elementare di Volpiano, avevano otto anni. 
 
Secondo l’accusa la maestra avrebbe «abusato dei mezzi di correzione» nei confronti di 9 allievi che, interrogati nel corso dell'incidente probatorio, avevano confermato gli atteggiamenti dell'insegnante. Tra gli episodi emersi in aula una bimba costretta a portare in classe il piatto con il cibo non consumato in mensa, un alunno apostrofato con un termine irripetibile e obbligato a mangiare la minestra nonostante altre volte l’avesse vomitata, un bambino costretto a sedersi accanto a un bidone dell’immondizia per punizione, lasciato solo sotto la pioggia in cortile e apostrofato come “disgraziato”. E poi tirate d'orecchie e qualche sgradevole epiteto all'indirizzo dei bambini. 
 
Tutte accuse non dimostrabili per il giudice che ha assolto la maestra. Determinanti le interviste realizzate dalla difesa dell'insegnante agli altri bambini della classe e ai genitori. Da quelle testimonianze è emerso un altro quadro che, alla fine, ha convinto il giudice per l'assoluzione. Ora maestra Atzori, che dopo il rinvio a giudizio di due anni fa è stata sospesa dal servizio, dovrà affrontare un'altra battaglia legale per il reintegro nella sua posizione lavorativa.
Cronaca
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
La collaboratrice domestica infedele rubava oggetti preziosi nelle case dove lavorava. E' stata condannata a undici mesi
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
Dopo l'incidente costato la vita ad un operaio di Favria, via libera ai lavori per installare un impianto semaforico in grado di segnalare l'acqua alta nel sottopasso di via Galileo Ferraris che porta a Feletto
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
La convalida del fermo è stata effettuata dal giudice che non ha ritenuto i due pericolosi per l'incolumità pubblica
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
Nove condanne, con pene che vanno da 4 a 13 anni, hanno chiuso il processo nato da un'inchiesta dei carabinieri del Ros
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
Il pericoloso insetto è uscito dal cassone della tapparella e ha colpito la padrona di casa. Per fortuna non era allergica
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'è anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrà rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
VIALFRE' - Il Canavese ospita il maxi raduno degli scout
VIALFRE
Dal primo al tredici agosto, più di 4000 scout per il Campo 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore