VOLPIANO - Nessuna trattativa per la Comital: i francesi confermano chiusura e 140 licenziamenti

| L’amministratore delegato, Philippe Carfatan, ha ribadito ieri in Regione che l’azienda è in liquidazione volontaria e i licenziamenti confermati nel tentativo di pagare i debiti ed evitare il fallimento

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Nessuna trattativa per la Comital: i francesi confermano chiusura e 140 licenziamenti
Nessuna trattativa, l'azienda tira dritto: non c'è modo di salvare i 140 lavoratori della Comital. La proprietà francese non farà passi indietro. E' quanto è stato ribadito nell'incontro in Regione di ieri pomeriggio. L’amministratore delegato, Philippe Carfatan, ha ribadito che l’azienda è in liquidazione volontaria e i licenziamenti confermati nel tentativo di pagare i debiti ed evitare il fallimento. Fine delle trasmissioni. Nonostante le aperture di sindacati, lavoratori e Regione, l'azienda francese, che ha acquisito la Comital solo due anni fa, andrà dritta per la propria strada.  
 
«Richiamiamo l’azienda alle proprie responsabilità: dopo aver annunciato l’intenzione di chiudere lo stabilimento di Volpiano, nel tavolo convocato in Regione Comital ha spiegato di aver messo in liquidazione la società. Un gesto unilaterale che sconcerta e lascia basiti». Lo dichiara l’assessora al Lavoro della Regione Piemonte Gianna Pentenero, che aggiunge: «La Regione, insieme al comune di Volpiano, chiede con forza il ritiro della procedura di licenziamento per circa 140 lavoratori e l’avvio di un percorso condiviso con le istituzioni e le parti sociali per trovare una soluzione che consenta di tutelare i posti di lavoro e l’attività sul territorio». 
 
Secondo la Regione, nel corso dell’incontro a Torino, «l’azienda ha ricostruito un quadro della situazione non chiaro. Per questo abbiamo ritenuto opportuno di riconvocare l’azienda nel mese settembre per effettuare un incontro tecnico, insieme all’Unione industriale, per valutare ogni possibile soluzione alternativa ai licenziamenti». Se ne riparlerà dopo agosto, insomma, ma la sensazione è che non ci siano spiragli per convincere i francesi a fare marcia indietro.
Cronaca
SAN FRANCESCO - Officina abusiva: meccanico denunciato in procura
SAN FRANCESCO - Officina abusiva: meccanico denunciato in procura
All'interno di un garage i finanzieri hanno rinvenuto una decina di motocicli in corso di riparazione: è stato tutto sequestrato
TRAVERSELLA - Turisti bloccati in quota salvati con l'elicottero
TRAVERSELLA - Turisti bloccati in quota salvati con l
Il gruppo è stato sorpreso dal maltempo nella zona del lago Sucal e ha perso il sentiero per scendere da quota 2122 metri
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
Niente Ufo (oggetti non identificati) nei cieli del Canavese lo scorso sei giugno. Ma l’aeronautica militare, dopo un mese di inspiegabile silenzio sulla vicenda, ha ammesso la presenza di due caccia
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
Con la tecnologia si riducono le degenze e si accorciano i tempi per la ripresa delle persone operate
IVREA LAVORO - Il Comune è in cerca di cinque dipendenti
IVREA LAVORO - Il Comune è in cerca di cinque dipendenti
Bando di mobilità esterna riservato a dipendenti della Pubblica Amministrazione per la copertura di 5 posti di vari profili
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
I carabinieri li hanno arrestati due giorni fa, al termine di una lunga indagine coordinata dalla Procura di Ivrea. Secondo gli inquirenti i due andavano a colpo sicuro. Almeno sei le rapine messe a segno
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrù: due donne ferite
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrù: due donne ferite
Provvidenziale intervento del soccorso alpino che ha tratto in salvo le quattro escursioniste in difficoltà
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
E' stata proclamata l'immagine vincitrice, intitolata "La storia della borgata in uno scatto, pomeriggi passati ad ammirare", scattata dall'esperto fotografo Alberto Peracchio
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si è abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore