VOLPIANO - Raggira una suora e si fa consegnare 7200 euro: condannata

| Una ragazza di 27 anni residente a Volpiano stata condannata in primo grado dal tribunale di Ivrea ad otto mesi

+ Miei preferiti
VOLPIANO - Raggira una suora e si fa consegnare 7200 euro: condannata
Una ragazza di 27 anni residente a Volpiano è stata condannata in primo grado dal tribunale di Ivrea ad otto mesi di reclusione. Aveva truffato le suore cappuccine di Fabriano, noto centro in provincia di Ancona, facendosi accreditare 7200 euro a suon di vaglia postali. I fatti, ricostruiti in tribunale, risalgono al marzo del 2016. La ragazza, insieme ad un secondo individuo che non è stato possibile identificare, aveva raggirato una suora convincendola ad effettuare cinque vaglia postali per un totale di 7200 euro.

Alla suora vittima della truffa venne raccontato che poco tempo prima una consorella era deceduta lasciando su un conto in banca intestato alle suore di Fabriano oltre 30 mila euro. Per riscattare quelle cifre, però, le suore avrebbero dovuto contattare un avvocato che sarebbe stato in grado di gestire la transazione. In realtà era tutta una truffa. I vaglia effettuati dalla suora raggirata erano intestati all'imputata e quindi, una volta scoperta la truffa, non è stato difficile per gli inquirenti risalire alla ragazza di Volpiano. Lunedì scorso il giudice Antonio Borretta ha emesso la sentenza di condanna.

Cronaca
VALPERGA - Appello per riqualificare Belmonte dopo gli incendi
VALPERGA - Appello per riqualificare Belmonte dopo gli incendi
L'ente di gestione sta contattando i proprietari dei terreni chiedendo di firmare il modulo con cui danno il consenso ai lavori
SANITA' - Allerta coronavirus cinese: ecco dieci risposte per non farsi prendere dal panico
SANITA
Il Ministero della Salute ha diffuso un vademecum con domande e risposte su tutto quello che c' da sapere
FELETTO - Blitz della guardia di finanza dai cinesi: 250mila articoli potenzialmente pericolosi sequestrati - VIDEO
FELETTO - Blitz della guardia di finanza dai cinesi: 250mila articoli potenzialmente pericolosi sequestrati - VIDEO
I finanzieri hanno sequestrato, oltre a prodotti tessili con false indicazioni di provenienza, 250mila articoli non conformi in materia di sicurezza prodotti e potenzialmente pericolosi per la salute degli acquirenti
BORGOMASINO - Vigile del fuoco ferito mentre spegne l'incendio
BORGOMASINO - Vigile del fuoco ferito mentre spegne l
A causa del cedimento del solaio, il vigile del fuoco caduto da un'altezza di circa tre metri, precipitando dentro la casa
CIRIE' - 25mila euro di tagliaerba rubati in garage: 42enne nei guai
CIRIE
Il materiale sequestrato dai militari dell'Arma custodito nella caserma di Mathi in attesa di identificare i proprietari
FELETTO - Spaventoso incidente sulla 460, strada chiusa e traffico in tilt - FOTO E VIDEO
FELETTO - Spaventoso incidente sulla 460, strada chiusa e traffico in tilt - FOTO E VIDEO
La dinamica del sinistro al vaglio della Polizia Stradale di Torino. La 460 stata chiusa al traffico per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso. Sul posto sono intervenute diverse ambulanze del 118 e i vigili del fuoco di Ivrea
VOLPIANO - Incidente stradale in corso Kant: marito e moglie feriti
VOLPIANO - Incidente stradale in corso Kant: marito e moglie feriti
Per estrarre la coppia rimasta incastrata tra le lamiere della Lancia Y si reso necessario anche l'intervento dei vigili del fuoco
INQUINAMENTO - Semaforo arancione: blocco degli Euro 4 diesel anche a Ivrea, Chivasso, Leini e Volpiano
INQUINAMENTO - Semaforo arancione: blocco degli Euro 4 diesel anche a Ivrea, Chivasso, Leini e Volpiano
Blocco a Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivalta, Rivoli, San Mauro, Settimo, Venaria Reale, Caselle, Chivasso, Lein, Mappano, Pianezza, Volpiano, Carmagnola, Vinovo, Chieri, Ivrea e Torino
OMICIDIO A NICHELINO - 49enne di Forno Canavese uccide il compagno con una coltellata al cuore: assolta per legittima difesa
OMICIDIO A NICHELINO - 49enne di Forno Canavese uccide il compagno con una coltellata al cuore: assolta per legittima difesa
La donna, subito dopo l'omicidio avvenuto in un appartamento di via Juvarra a Nichelino, aveva chiamato la madre confessando il delitto, frutto di una reazione ad un'aggressione dalla quale aveva tentato di difendersi
VISCHE - Ordigno della guerra inesploso trovato in un cascinale
VISCHE - Ordigno della guerra inesploso trovato in un cascinale
Sono intervenuti gli artificieri dell'Arma alla periferia di Vische per un ordigno inesploso della seconda guerra mondiale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore